mercoledì 4 novembre 2009

Lush Spumante da bagno Cioccolatevi

Pro: profuma piacevolmente la vasca da bagno, ma anche la pelle. Poi fa una schiumetta morbida e cremosa che mi è piaciuta tantissimo :-)

Contro: beh, il fatto che la vasca si colori di marrone non è proprio il massimo...

Prezzo: 4,75€. Costosetto, eh? Però va usato in tre riprese.

Curiosità: gli spumanti da bagno sono tantissimi, visitate il sito www.lush.it per vederli tutti! P.S. sapevate che in Uk Lush fa anche il makeup? La linea si chiama 'Be never too busy to be beautiful' ed è in vendita su www.lush.co.uk e anche su Asos!

**************************************************************************************

Conosco Lush dal lontano 2003, anno in cui ero a Bari per un master e mi imbattei nel centralissimo e profumatissimo negozio di questo marchio, uno dei primi che sono stati aperti in Italia e che, mi dicono, purtroppo è stato chiuso. Mi innamorai subito dell'idea del progetto Lush: prodotti naturali (e per questo più delicati degli altri) nei quali l'efficacia si unisce alla piacevolezza d'uso.

Sfortunatamente, però, fino a ieri non mi è mai capitato di trovarmi bene con un prodotto Lush. Poi ho incontrato Annika.

Annika lavora nel negozio Lush di Salerno, e quando sono passata sabato scorso per dare un'occhiata alle zucche frizzanti da bagno chiamate Jacko (volevo festeggiare degnamente Halloween) mi ha detto: in questo momento siamo in chiusura, ma torna nel pomeriggio, così avremo sistemato tutto (il negozio era invaso dagli scatoloni ed erano quasi le tredici, n.d.a.) e potrai girare tranquilla fra gli scaffali. Me l'ha detto con una gentilezza tale che ho pensato: che forte questa ragazza! Nonostante sia in un momento critico trova comunque la forza di fare un sorriso ad una cliente e di consigliarle quello che è meglio per farle visitare il suo punto vendita nelle condizioni ideali. Avendo apprezzato la cosa, l'altra sera sono ripassata da lei, e siamo rimaste a parlare per un buon quarto d'ora! Confermata l'impressione iniziale, la ringrazio dalle pagine di questo blog: Annika, sei fortissima!

Mi è piaciuta molto la passione con la quale mi ha raccontato i prodotti Lush: anche se avevo le idee chiare su quello che volevo, mi ha dato consigli d'uso preziosissimi e mi ha anche regalato due spumanti da bagno enormi. Non potevo che celebrare questa nuova conoscenza, così appena tornata a casa mi sono tuffata in un bagno profumato di panna e cioccolato.

Lo spumante da bagno Cioccolatevi è grandicello, perciò non va utilizzato tutto in una volta: poi costa quasi 5 euro, quindi non è male farlo durare un po' di più...
L'ideale è utilizzarne un terzo per ogni bagno, e lasciarlo sciogliere sotto il getto dell'acqua corrente. Si creerà subito una schiumetta morbidissima e profumata: Cioccolatevi è detergente, perciò non c'è bisogno di utilizzarlo con un sapone a parte. Contrariamente a quello che mi è capitato in passato con le Ballistiche di Lush, in questo caso sono uscita dal mio bagno tutta morbida e profumata. Mi dispiace solo che non esista una crema corpo con cui accompagnarla, perché la fragranza che lascia è stupenda (non sembra nemmeno gourmand!) e non ho voluto coprirla con una lozione 'estranea'.

E' la prima volta che mi trovo davvero bene con Lush e consiglio questo spumante da bagno a tutte le cultrici di questo rituale. Certo, bisogna dire che mi ha fatto un po' impressione farmi il bagno in una tinozza marrone (...inquietante...) ma il profumo era talmente piacevole che ci passo volentieri sopra!

E adesso, chi mi schioda più dai negozi Lush? Mi toccherà rivedere i miei giudizi!
Che dite, mando il conto ad Annika? ;-)

18 commenti:

  1. Ma... pure tu poi eri tinta marroncina? E la vasca, è venuta pulita? Scusa ma sono domande importanti :-D
    Io non mi azzarderò mai più ad entrare in un negozio Lush. L'unica volta che l'ho fatto, mi sono sentita male e mi hanno dovuto portare fuori di peso. Gli odori lì dentro sono terribili e mi hanno preso allo stomaco, mai più!
    V

    RispondiElimina
  2. Ho avuto in regalo due Natali fa proprio lo spumante cioccolatoso della foto, però non mi ha entusiasmato. Sarà che sono abituata ad aromi più decisi, sarà il colore dell'acqua un po' torbido... insomma lo trovo gradevole, ma non credo che lo comprerò mai. Il che non vuol dire che non lo userò semmai dovessero regalarmelo di nuovo...

    RispondiElimina
  3. Non amo tutto quello che possiede un'odore di "cose da mangiare" quindi Cioccolato cannella,ecc.

    RispondiElimina
  4. Concordo con Platinum, anch'io mi stavo sentendo male nel negozio. E il nefasto odore contaminava metà Via Dante, a Milano!

    RispondiElimina
  5. Anche io non sopporto la profumazione troppo forte dei negozi (ma non tollero neppure quella delle normali profumerie, quindi non faccio testo), ma gradisco tutto quello che trasforma il bagno in una tavola imbandita... se di frutta o dolci meglio.
    Sfortunatamente la maggior parte dei prodotti che mi piacciono è per vasca e non per doccia altrimenti, mandando qualcuno a prenderli dopo aver odorato quelli già presenti nel bagno di amici, ne farei man bassa.

    RispondiElimina
  6. L'unico negozio Lush che ho visitato in Italia è stato quello di Aosta (ero in settimana bianca a Cervinia).
    Mi è piaciuto molto (anche se, purtroppo, il Mirko ha avuto una reazione molto simile a quella della Platy e della Lolly!) e anche le commesse di Aosta sono gentilissime... a me regalarono un pezzetto di sapone rosa con i glitter (e non avevo comprato niente!) in quanto, essendo vicini a Capodanno, mi disssero che dovevo essere "sbarluccicante"! :)
    Lo scorso Natale, invece, un'amica milanese mi regalò un sapone a forma di fatina, anche quello con i glitter (è un vizio?), che a contatto con l'acqua "crocchiava" e faceva una bella spuma profumata.
    Qui vicino a me non ci sono negozi Lush, però non so se li frequenterei assiduamente (come altre profumerie dove sono di casa!). I prezzi, per essere dei saponi, sono abbastanza carucci e mi danno anche l'impressione di consumarsi velocemente.
    Ammetto però che l'arredamento e la dispozione degli store Lush (che belle le lavagne scritte a mano con i gessetti! E le commesse coi grembiuloni neri?!!) invoglia molto all'acquisto (Mirko, Platy e Lolly a parte!) una beauty-victim come me...

    RispondiElimina
  7. Era da tanto tempo che meditavo qualche acquisto da Lush....lì tutto è così invitante!! Bè, fatto sta che la settimana scorsa mi sono decisa e ho comprato qualcosina che proverò presto....medito però di riprodurre presto le gelatine!! Ma quindi con gli spumanti non dovrebbe essere necessario l'olio o la crema dopo, giusto?

    RispondiElimina
  8. Io non ero tinta marroncina, Platy, ma c'è anche dire che prima di uscire dalla vasca passo sempre un po' il doccino per sciacquare via la schiuma. Alla fine la vasca però aveva della polverina marrone in fondo. Questo decisamente mi è piaciuto poco, ma col profumo che sentivo non ci ho pensato per più di un secondo.

    RispondiElimina
  9. Anche io ho lasciato una porta aperta a Lush, Kally...

    RispondiElimina
  10. Anche qui il profumo del negozio Lush si sente a distanza, MrsLollyJoh :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Taksya! Per la doccia Lush fa i 'cazzilli', ma non mi hanno detto nulla :-(

    RispondiElimina
  12. Ciao Alessia! Sììììì, mi piacciono tantissimo le lavagnette dei negozi Lush!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Valentina! Stasera ho provato altri prodotti Lush ma non mi sono trovata bene con tutti: il mio rapporto contrastato con questo marchio continua! :-/

    RispondiElimina
  14. io hpo provato due spumanti: pretty woman (rosa glitterato) e figli dei fiori (azzurro) mi piacicono da morire!!!
    ma forse non faccio testo perchè io adoro lush e non mi è mai capitato di trovarmi male con qualche prodotto!!!!

    RispondiElimina
  15. Odio quel negozio. Emana un odore insopportabile. sono entrata una volta perchè costretta e temevo la contaminazione!
    nono, mai più!

    M.M.

    RispondiElimina
  16. Guarda io con Lush ho un rapporto odio amore... entro nel negozio e comprerei tutto.... poi i burri ungono ma non idratano, e quelli al cioccolato sporcano tutta la biancheria.. di marrone... sai che bel vedere... non dico cosa sembra... !!!! unica cosa che apprezzo molto sono gli shampoo solidi.. pratici, ecologici e molto validi.. per il resto davvero sospendo il giudizio..

    RispondiElimina
  17. Qui non ce ne sono negozi Lush per cui niente prove sbarluccicanti o cioccolatose

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails