lunedì 3 novembre 2008

Novità in Profumeria: Thierry Mugler Cils Vinyle, mascara gloss per le ciglia

Avete mai visto una sfilata di Thierry Mugler?

Credo che il couturier francese ormai abbia limitato il suo business al mondo dei profumi, ma per chi ha avuto la fortuna di visionare qualche video delle sue passerelle anni '90 il ricordo rimane piuttosto vivo. Le donne erano superchic e sempre curate fino all'ultimo dettaglio, mentre gli uomini erano belli da mozzare il fiato, in completi di taglio sartoriale stile anni '40.
Per la vostra Profumissima, Thierry Mugler rimane irraggiungibile!

Quando il profumo Angel è apparso per la prima volta sui giornali, molti anni fa or sono, sono rimasta incantata dalla bottiglina e dalla linea bagno che comprendeva anche i coriandoli per la vasca (una novità per l'epoca).

Purtroppo però la fragranza non fa per me, nonostante i suoi ingredienti gourmand.

Avrei voluto rifarmi con la linea di make up recentemente arrivata in Italia, ma non sapete la delusione quando ho scoperto che è in vendita in soli 15 punti vendita in tutto il mondo, e purtroppo sono tutti lontanissimi da me. Da noi, ad esempio, il trucco Thierry Mugler è in vendita solo presso la profumeria Mazzolari, in Piazzetta Umberto Giordano, a Milano. Sigh...

Qualcuna di voi l'ha provato?

Una base per il trucco, un correttore blu (!), un fondotinta levigante per labbra, un pennarello/rossetto, una palette di ombretti e infine uno smalto per ciglia: questa è la mini proposta del marchio, pochi prodotti innovativi e anche costosetti. Pensate al mascara qui in alto, che sul sito www.thierrymugler.com risulta avere un prezzo di quasi 42 euro!

Fra le proposte su citate, sui magazine di moda ha avuto un certo risalto proprio questo 'smalto per ciglia, un mascara superlucido con tanto di pennellino applicatore, da usare da solo o sul prodotto abituale per creare ciuffetti stile anni '60. La manualità è tutto, con un prodotto simile, ma immagino che disponendo di un vecchio scovolino per mascara si possano evitare i prevedibili grumi. La promessa è quella di creare uno sguardo 'effetto bagnato', e sembra anche che la texture in crema gel rimanga ferma per tutto il giorno senza colar via.

Il make up Thierry Mugler rimane un obiettivo piuttosto difficile da centrare per me, ma non è detto che non mi rifaccia acquistando 'Alien', una delle proposte profumate più recenti di questo marchio ;-) Che ne dite?

6 commenti:

  1. Mah.. che dire.. io quando vedo la parola "Limited edition" mi prende qualcosa di strano: qualsiasi cosa sia, la voglio, e subito! e anche in questo cas, con questa mania di centellinare questi prodotti sia per nuances che per distribuzione.. che ti devo dire?? Deve essere mio!!! Anche se, dall'alto della mia esperienza (anni e anni di sospiri davanti agli espositori delle profumerie e di acquisti pazzi) non sempre sono rimasta contenta di questi flash.. soprattutto se pensiamo a quanto costano..

    RispondiElimina
  2. E' un vero must-have, irrinunciabile questo prodotto...Lo uso anche io, seppur non di questa marca, per le ciglia effetto bagnato e per definire le sopracciglia dopo aver passato un pò di matita :D
    Baci da BeautyStar :)

    RispondiElimina
  3. Non c'è alternativa, Profumissima cara! Prima o poi dovrai venire a Milano...

    RispondiElimina
  4. Cara Francesca, in effetti ricordo quando Chanel lanciò gli smalti trasparenti colorati... Che delusione!

    RispondiElimina
  5. Chissà che saprei combinare io con le mie capaci manine, cara Beauty Star! :-/

    RispondiElimina
  6. Verrò, verrò... lo leggerai sui giornali!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails