giovedì 3 gennaio 2008

Dior Les 5 Couleurs Fard à paupiers palette ombretti


A Roma direbbero che costa un botto.
Ed avrebbero ragione, purtroppo.
Sì, sfortunatamente questa palette di 5 ombretti firmata Dior costa sui 40 euro. Se siete sfortunati la acquistate a 47.
Ma volete mettere la soddisfazione?
Credo di amare questo oggetto assolutamente superfluo da quando ho memoria di essere viva. All'epoca la confezione era diversa, righe alternate di due tonalità di blu, le stesse che si rincorrevano sull'astuccio che vedevi in mano alle modelle più famose di questo mondo nei backstage delle sfilate, e aprendolo le forme delle pastiglie di ombretto erano squadrate: non un ovale, ma un bel rombo volitivo, con stampa matelassè. Purtroppo ho avuto modo e stipendio per acquistare il feticcio solo quando ormai la confezione si era involuta in una dimensione più banalotta, piena di curve ed ellissi, ma il risultato per fortuna non cambia; tra l'altro a quanto vedo dalle vetrine delle profumerie alla Dior hanno pensato di riprendere le linee originali, e la confezione è esattamente quella che vedete nella foto.
I colori disponibili sono fa-vo-lo-si, la consistenza dell'ombretto sulle palpebre è estremamente setosa e la durata soddifacente. Dettaglio importante, le tonalità di ombretto non virano durante la giornata ma rimangono sempre esattamente le stesse per tutto il tempo.
Negli anni ho accumulato trousse su trousse nella mia perenne frenesia di acquisto, ma credo davvero che questo, cosmeticamente parlando, sia il mio prodotto da isola deserta.
Difficile non farsi tentare dalle nuove tonalità che ogni stagione vengono proposte dalla Dior: quest'anno mi ero quasi fatta convincere da una palette di colori pastello metallizzati, come se poi io con i bagliori silver stessi bene. Meglio semmai quella tutta giocata sui toni del vinaccia, colore che definitivamente mi dona di più. Ma la numero uno per me rimane sempre la prima che ho acquistato, quella fotografata in alto coi beige e i tortora che vanno bene a tutte, su tutto e in tutti i momenti.
Visto il prezzo, meglio investire sulla quotidianeità, non vi pare?

1 commento:

  1. Quanto è vero! La 030 è la palette perfetta con cui è impossibile sbagliare!!! Però devo segnalare un fatto increscioso: il packaging non è all'altezza del prodotto, mi si è rotto il coperchio così da solo, mentre mi truccavo lo lasciavo aperto sul ripiano e solo con il suo peso si è spaccato (?!?). Ci sono rimasta male!!! :(

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails