sabato 15 marzo 2008

Biopoint Controlspray lacca



Sono cresciuta negli anni ’80 e rivendico il diritto all’uso e abuso della lacca!
Purtroppo io e i prodotti per styling non andiamo d’accordissimo. Ne faccio sempre un pessimo uso e la cosa più piacevole che possa capitarmi è che i capelli mi si aggroviglino in un blob senza forma. Con la lacca pure ho avuto la capacità di mettermi in situazioni imbarazzanti: a mia discolpa c’è la constatazione di non aver mai incontrato nessuno che ci stesse bene. Hai voglia a pubblicizzare l’effetto naturale, a me i capelli dopo lo scenografico scuotimento non tornano mai in piega. E infatti il prodotto spray di cui voglio parlarvi non è tanto una lacca, quanto un trattamento anticrespo.
La linea per capelli ricci e crespi della Biopoint funziona, siòri e siòre: ve lo dice una che con l’umidità ha combattuto per una vita. Solo lo shampoo non mi piaceva perché aveva un profumo un po’ inquietante e faceva poca schiuma (io voglio le mille bolle quando si parla dei miei capelli). Lo spray, in effetti, ha un po’ la stessa fragranza ma l’effetto olfattivo dura poco, grazie a Dio: l’effetto controllo invece dura tanto.
Provate a fare uno shampoo, una bella piega, e a darvi una leggera spruzzata di Biopoint Controspray: niente pettinature rigide, niente odiati residui e soprattutto la tranquillità di avere i capelli protetti dall’umido per tutta la sera.
Per chi, come me, vive nell’incubo dell’involontario effetto frisée, una rassicurante scoperta.

2 commenti:

  1. io ho la maschera della stessa linea. è un buon prodotto, ma l'odore è pessimo.

    RispondiElimina
  2. E' vero, ha quell'odoraccio amaro...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails