giovedì 24 aprile 2008

Kiko Crystal Gloss



I centri commerciali: o si amano o si odiano. Io, che relativamente alle occasioni di acquisto ho la bocca molto buona, li amo. In maniera anche abbastanza consapevole rispetto al loro essere ‘il Mc Donald’s dello shopping moderno’. Tuttavia capita che io ci faccia un giro anche solo per rilassarmi, oserei dire anzi per calmarmi.
C’è qualcosa di rassicurante per me nel guardare le famigliole felici che esercitano il loro potere di acquisto fra un negozio di elettronica, vero e proprio toy shop per adulti, e una libreria di gran nome.
Quando il mio Frank mi accompagna non è raro che mi senta emettere strani mugugni di fronte alle vetrine, e se si ritrova a parlare da solo basta che chieda dov’è la profumeria più vicina: io sarò lì attaccata alle vetrofanie davanti agli occhi costernati delle commesse e degli astanti.
In ogni centro commerciale che si rispetti c’è un negozio di make up Kiko. Conosco questo marchio da molto tempo, ma è solo da quando ho visitato i suoi monomarca che ho deciso di approfondire il discorso.

Tutto è cominciato con una sorta di all-over guance ed occhi che avevo visto esposto, assieme ad un ombretto duo color turchese e giallo paglierino, un'accoppiata letale per i miei occhi nocciola. Per fortuna entrando mi sono distratta a provare tutti i rossetti che riuscivo ad afferrare, e alla fine sono uscita con circa 5 gloss, per la modica spesa di...20 euro.
Avete letto bene: 20 euro per 5 gloss.
Ovviamente appena sono uscita mi sono subita sentita attanagliare dal senso di colpa e mi sono detta: non facevi meglio a risparmiare per un bel Dior, o uno Chanel?
Effettivamente è una valutazione da fare, ma per me è sempre importantissimo provare cose nuove, e in quel momento ne avevo ben cinque che aspettavano solo di palesarmi la loro bellezza. A cominciare dal rossetto più economico che abbia mai acquistato da quando siamo passati dalla lira all'euro (3 euro e 50, neanche la Kost al mercato costa così poco) per finire col gloss di cui voglio parlarvi, nessuno dei miei acquisti si è rivelato un fallimento, e ditemi voi se la soddisfazione non viene anche dal fatto di aver pagato così poco.

Il Crystal gloss che vedete nella foto è in assoluto quello che mi è piaciuto di più, per tre motivi. In primis perchè ha un colore bellissimo (nuance 06, rosso indiano); in secundis perchè profuma di cocco; infine perchè ha un applicatore stupendo (e qui vi volevo!).
Come potete vedere, ha un pennellino che si satura di prodotto girando la base, ed è trasparente, così che non capiti di terminarlo inconsapevolmente (con la Revlon ahimè può capitare; e anche con Touchè Eclat di YSL). Lungi dall'essere un packaging rivoluzionario, vi spiegherò anche perchè non ho avuto nemmeno un dubbio ad acquistarlo quando l'ho visto in negozio: è uguale identico al Lip Glaze prodotto da un marchio che purtroppo in Italia non è venduto (come al solito!), ovvero Stila. Non so se l'avete mai sentito nominare: a me sulla carta piace tantissimo (che belle confezioni che fa!) e le recensioni che leggo sono sempre ottime. I prezzi sono medio alti, però, e fino ad ora non mi sono decisa a darmi da fare per procurarmi qualcosa che formasse la mia opinione in un senso o nell'altro.
Ovviamente, se passerò all'azione sarete le prime a saperlo!
Nel frattempo, mi consolo con Kiko.

14 commenti:

  1. SENTI, CREDEVO DI ESSERE L'UNICA CHE COMPRASSE LE RIVISTE AMERICANE PER AVERE UN'ANTEPRIMA DI TUTTI I NUOVI LANCI DELLE CASE COSMETICHE.. L'UNICA CHE IMPAZZISCE TRA DOGANE E DAZI PERCHè COMPRA SU EBAY TRUCCHI CHE QUI NESSUNO SENTE NOMINARE.. L'UNICA CHE IN QUALUNQUE PROFUMERIA ENTRI (CENTRO COMEMRCIALE, SEPHORA, GALERIES LAFAYETTE, BLOOMINGDALE, PINALLI, BEAUTY STAR.. INSOMMA, TUTTE!) RIESCE SEMPRE A COMPRARE L'ENNESIMO GLOSS COLOR NATURALE.. CHE ALTRO DIRE?? SONO FELICISSIMA DI NON ESSERLO! HO SALVATO IL TUO BLOG TRA I PREFERITI E NON MANCHERO' DI PARTECIPARVI!!!!

    RispondiElimina
  2. SENTI... CREDEVO DI ESSERE L'UNICA CHE COMPRA LE RIVISTE AMERICANE PER SAPERE IN ANTEPRIMA I LANCI SUL MERCATO DELLE CASE COSMETICHE, L'UNICA CHE IMPAZZISCE TRA DOGANE E DAZI PER FARSI SPEDIRE DAGLI USA QUELLO CHE QUI NON SI TROVA QUI.. L'UNICA CHE IN QUALUNQUE TIPO DI PROFUMERIA (DA BLOOMINGDALE ALLA COOP) ENTRI, RIESCE A TROVARE L'ENNESIMO GLOSS NATURALE.. L'UNICA CHE SPENDE PATRIMONI RISCHIANDO IL DIVORZIO IMMEDIATO CON CONSEGUENTE SOTTRAZIONE DI CUSOTDIA DELLE FIGLIE PER AVERE PROSCIUGATO LE RISORSE DELLA FAMIGLIA IN TRUCCHI E PARRUCHI... CHE DIRE? SONO FELICE DI NON ESSERLO.. D'ORA IN POI TI LEGGERO' SEMPRE!!!!

    RispondiElimina
  3. Cara, cara Francesca!!! Parlerò con mia madre, vedrai, io e te siamo sorelle e ce l'hanno nascosto per anni!!! :"-) benvenuta su Profumissima, torna a trovarmi, mi raccomando sorella mia!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. A proposito girls, fate attenzione perchè io ho inserito la valutazione dei commenti per evitare che mi arrivi spam, come è già capitato: questo significa che quando commentate non vedrete apparire subito il vostro scritto sul sito, ma bisognerà aspettare che la qui presente lo veda e lo pubblichi. Lo so che è una scocciatura, ma almeno non rischiate di ritrovarvi sommerse da mail spazzatura o peggio! :-)

    RispondiElimina
  6. infatti non capivo dove fosse sparito il mio commento! Fai benissimo.. mi spiace solo di averlo praticamente scritto due volte!

    RispondiElimina
  7. ciao Profumissima,
    ti "uso" nel modo piu' carino della parola per dire a Francesca che mio marito vorrebbe conoscere il suo visto e cosiderato che anche io come lei sto rischiando il divorzio per somme spropositate che spendo nelle profumerie. Scherzo ovviamente, ma devo dire che questi mariti sono dei santi!!!
    Pensa Profumissima, mi sono avvicinata a te e al tuo blog grazie a lui che ha letto su Donna Moderna il tuo inserto. Lui conoscendomi mi ha spinto a scriverti per poter condividere con te e con tutte le altre la mia passione. A presto ragazze.

    RispondiElimina
  8. Santi Subito, i mariti che leggono Donna Moderna e suggeriscono di visitare Profumissima ;-)

    RispondiElimina
  9. Anche a me STILA attrae molto, anche se essendo inglese, con il cambio così poco favorevole sono sempre molto titubante.. comunque sul sito www.spacenk.com trovi anche stila, e soprattutto trovi le cose di NARS... le hai mai provate? Sono fantastiche, le preferite di un sacco di modelle.. la confezione nera, semplicissima, leggermente gommata (NOUBA ne è una perfetta imitazione, ma la qualità e molto peggiore) è molto "non voglio tirarmela con le confezioni gioiello", ma soprattutto il fondotinta in polvere è ottimo, non secca la pelle e non fa l'effetto mascherona (e te lo dice una con la pelle secca e sensibile).. A proposito di follie... ti ci vedi mio padre (stimato ingegnere elettronico tutto d'un pezzo) che entra a Sephora (una qualunque, lui viaggia molto negli USA per lavoro)con la mia "wish list" in mano e che tenta di destreggiarsi tra i miliardi di trucchi??? Però mi ha detto che le commesse sono sempre talmente carine che almeno lui si rifà gli occhi!!!E io il trucco!!!

    RispondiElimina
  10. Cara Francesca, con Nars sfondi una porta aperta per me! Mai provato, sempre desiderato!!! Hai già acquistato su Spacenk? Mi potresti dire come ti sei trovata? Riguardo gli integerrimi professionisti alle prese con lo shopping per le figlie, ti racconto quello che ho combinato io... Mio padre mi ha chiesto 'cosa vuoi per il compleanno?' e in tutta risposta gli ho fatto una stampa da internet dei miei desiderata, con tanto di foto e prezzi a lato, nonchè luogo dove reperire ogni oggetto! E devo dire che ha funzionato anche bene ;-)

    RispondiElimina
  11. Spacenk non è male, sono molto carini e veloci, unico neo: il cambio non troppo favorevole.. ovvio che, trattandosi di Inghilterra, non ci sono le solite rotture legate alle dogane.. inoltre fino a poco tempo fa c'era anche una loro impiegata che parlava italiano, quindi anche chi non padroneggia bene l'inglese se la potrebbe cavare!se però cerchi, su ebay trovi diversi venditori che vendono NARS... Credo tu lo sappia già, ma il segreto per velocizzare le spedizioni dagli USA è chiedere a chi spedisce di dichiarare un valore di circa 10 USD, che non manda in rovina nessuno (al massimo paghi 2 dollari).. al 90 % dei casi con me ha funzionato (il restante 10% è stato piuttosto brigoso però! Del resto un contrappasso ci vuole!)... PS: intuisco che sei più giovane di me.. io vado per i 37.. quindi se hai bisogno di un supporto per le linee di creme antirughe/pelli mature (che peraltro io uso masochisticamente da anni!!perchè mi attirano un sacco!)ecc... io sono qui!!!!

    RispondiElimina
  12. FRANCESCA CARISSIMA! Con le tue rivelazioni potresti salvare il mio futuro shopping su ebay! non sapevo del 'trucchetto' dei 10 USD, al prossimo acquisto lo sperimento... Credo che proverò presto spaceNK,se non altro per sperimentare un nuovo luogo di acquisto... Riguardo la mia età, ho 30 anni compiuti lunedì scorso :-)

    RispondiElimina
  13. 7 anni son 7 anni... quindi confermo la mia offerta di collaborazione, anche perchè per me sarebbe una goduria! e poi sono abbonata a "GLAMOUR" americano... che è molto meglio di quello italiano! (diciamo più rivolto a gente della mia età e non mi fa sentire una vegliarda come quello italiano!)

    RispondiElimina
  14. Ciao Francesca, scrivimiscrivimiscrivimi tutto quello che hai imparato 'sulla tua pelle' (è il caso di dirlo!), anche grazie alla cultura acquisita su Glamour americano ;-) Io riesco ad acquistare solo quello in inglese perchè è l'unico che il mio edicolante riesce a reperirmi :-( Aspetto i tuoi suggerimenti!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails