giovedì 3 aprile 2008

MAC Select Tint Spf 15 fondotinta

Pro: un prodotto pratico ed efficace, non da il temuto effetto mascherone e rimane a posto a lungo.

Contro: il prezzo, e la reperibilità. A quest'ultimo problema si può porre rimedio contattando il negozio MAC di Roma ed effettuando un ordine telefonico.

Prezzo: 28 euro

Against Animal Testing


**********************************************




Non credo stiate leggendo questo post indossando un cappello, ma qualora lo steste facendo vi invito a scoprirvi il capo di fronte a Sua Maestà Select Tint di MAC Cosmetics, il fondotinta/crema colorata migliore di tutto il creato.

Chi fra voi abita in una grande città avrà avuto la fortuna sfacciata di visitare un MAC store, vero tempio del make up per le fissatissime come me. Nella mia prima memorabile visita a quello che è sito in via del Babbuino, la gentilissima commessa (dotata di pelle che neanche la figlia duenne della mia amica sposata sogna di avere) mi ha chiesto se poteva farmi provare qualcosa e a me manco pareva vero.

Le ho chiesto se aveva un fondotinta che potesse fare al caso mio: come in molti esseri umani, anche in me alberga la carogna, e credevo di metterla in difficoltà. La signorina, invece, con un battito di ciglia lievi come ali di farfalla ha guardato da vicino la mia pelle per carpirne il colore e ha diretto il suo minuscolo bacino circondato da un cinturone di beauty-tools verso questo Select tint Spf 15. Ne ha spremuto un po' in un vasetto piccolo piccolo e me lo ha graziosamente porto dicendomi: 'per lei va bene anche solo una crema colorata, leggera e tuttavia coprente, chiara e dotata di filtro protettivo; la provi, mi saprà dire'.

E' da quel 'mi saprà dire' che cerco le parole per esprimere la mia gratitudine per questo prodotto che definire fondotinta è davvero riduttivo.

Costa 28 euro, è vero, ma ne vale tanti di più. Lo sto centellinando riservandolo solo alle occasioni in cui proprio non posso permettermi di fallire, e ne sono ogni volta sempre più entusiasta. Rimane al suo posto per molte ore, non dà quell'effetto matto che indurisce i tratti, ma si mantiene fresco come se la pelle fosse riposata e idratata. Si asciuga subito e non si altera, nè nel corso della giornata, nè nel suo vasetto, col passare del tempo.

Appena mi finisce, a costo di andare a Roma appositamente, me lo procuro.

E questa volta alla commessa porrò la fatale domanda: mi consiglia un mascara?

18 commenti:

  1. Non so perchè, pur abitando qui a Roma, io di Mac ho sempre avuto soggezione e timore reverenziale, tanto da non entrarci. Lo credevo riservato alle modelle!

    RispondiElimina
  2. In effetti le commesse sono piuttosto glamourous e la cosa un po' ha intimorito me personalmente, ma vale la pena non farsi trattenere da questo perchè la scelta dei colori e delle texture è impareggiabile. L'anno scorso hanno creato la linea Barbie loves MAC ispirata ai colori delle famose bambole Mattel, e c'era un lipgloss color 'Malibu Barbie' che era tutto un programma... Comunque, a Roma MAC ce l'ha anche la Coin, se non sbaglio quella a via Cola di Rienzo, sicuramente è presente nel punto vendita di Cinecittà 2. Se provi, fammi sapere :-)

    RispondiElimina
  3. Oh... io mi faccio piccola piccola davanti a tanta sapienza!
    Ammetto di essere totalmente negata per trucchi e cosmetici in generale, però mia sorella ha lavorato per anni e anni in farmacia, al reparto cosmesi. E' lei che mi ha sempre rifornito di tutto ciò che poteva essermi utile e anche adesso che non lavora più approfitta delle varie feste per regalarmi creme e lozioni varie.

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia la sorella che ti rifornisce di creme e lozioni!!! Io ho un fratello architetto e tutto quello che riesco a ottenere sono matite ben temperate.

    RispondiElimina
  5. C'è una profonda ingiustizia in tutto ciò: io adoro le matite (e la cancelleria in genere)!

    RispondiElimina
  6. io ho una domandona! la posto qui perchè non so dove metterla! allora io ho una pelle mista (premessa) e di solito uso il fondotinta tutti i giorni (liquido o compatto, ma mi trovo meglio col primo perchè compatto non mi dura..va bè)ma d'estate vorrei trovare una soluzione più leggera...voi come fate??lo usate lo stesso o lo sostituite con qualcosa di più leggero? mercì!! :-))

    RispondiElimina
  7. Personalmente d'estate non uso fondotinta perchè ho la pelle che si arrossa e qualsiasi cosa ci metta su fa un effetto strano... Ma quando proprio devo, una crema colorata come questa va sempre benissimo. Leggo che i fondotinta minerali sono fantastici per le pelli problematiche come la mia (e come la tua, immagino dalla domanda): hai mai pèrovato?

    RispondiElimina
  8. tipo quali, quelli di l'oreal col pennello incorporato?
    ciao! Vale

    RispondiElimina
  9. Ciao Vale,
    intendevo quello, oppure quello di Revlon, o quello in arrivo di Maybelline. Tra l'altro L'Oréal è appena uscita anche con il Glam Bronze Minerals, che è specifico per pelli abbronzate ed è disponibile in due tonalità. Io personalmente non ho ancora provato i fondotinta minerali, perciò non posso darti un parere completo, però se avessi bisogno di qualcosa per l'estate, e se avessi una pelle un po' meno chiara, penso mi muoverei in quella direzione.

    RispondiElimina
  10. ciao! allora seguirò il consiglio! provo uno di quelli di L'Oreal per l'estate dato che quando fa più caldo abolisco il fondotinta, poi ti dirò qualcosa!! grazie :-))
    Vale

    RispondiElimina
  11. Aspetto con ansia il verdetto! :-)

    RispondiElimina
  12. ciao!! sono capitata per caso in questo blog e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.. hai mai provato sempre della MAC il fondotinta studi fix fluid? cosa ne pensi? grazie mille!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Anonima, sono contenta che il blog ti piaccia :-) Purtroppo non ho mai provato il fondotinta di cui parli, ma essendo MAC non stento a credere che sia stupendo...

    RispondiElimina
  14. Io sono una strafissatissima MAC ma non ho ancora avuto esperienze esaltanti per quanto riguarda i fondotinta... In realtà l'ultima volta mi è stato dato un campioncino di Studio Fix Fluid (il loro cavallo di battaglia in materia di fondotinta) che però non ho ancora provato quindi ti ringrazio enormemente per questa recensione almeno considero pure un altro prodotto senza stare a farmi dare altri campioncini, soprattutto perchè da quello che ho capito hai una pelle molto simile alla mia. L'ultimo fondo MAC che ho preso, il nuovo Studio Sculpt, mi ha fatto letteralmente esplodere la pelle dopo 4-5 giorni e dopo questa esperienza sto cercando recensioni dettagliate per evitare di incappare in ulteriori (e costosi) errori!
    Ti posso dare anche un consiglio, visto che mi sembra ti concentri molto sulla base viso? Ultimamente ho comprato la loro cipria Blot Powder...credevo che la cipria libera in pennello Sephora fosse il miglior opacizzante e fissatore del trucco in assoluto ma mi sono dovuta ricredere! Questa cipria è un miracolo, la sto amando follemente! Ha una texture finissima, opacizza e uniforma il trucco e lo fissa per ore in modo quasi invisibile... Io la amo! XD e non costa tanto per essere un prodotto professionale (21 euro). Se ancora non l'hai presa e decidi di provarla poi facci sapere perchè sarei curiosa di leggere l'opinione di un'espertissima come te a riguardo *_* E poi io adoro le tue recensioni su fondotinta, cipre e blush <3

    RispondiElimina
  15. iiiiih Al, quanto mi attira sta cipria!!! Tra l'altro sembra proprio fare al caso mio, che combatto sempre con la lucidità. Ma in questo momento ne ho troppe :-( se la trovo in offertona su Ebay ci faccio un pensiero! Per il resto, rimani sintonizzata che mi sto scatenando con le recensioni di fondotinta...

    RispondiElimina
  16. Evviva!
    La mia ricerca del fondo perfetto continua (anche se forse dovrò ritornare sui mitici ma ahimè costosi Lancome...gli unici che fino ad ora mi hanno fatto gridare al miracolo XD) e non vedo l'ora di leggere nuove recensioni...
    Ultimamente ho un enorme problema coi fondotinta economici (maybelline, rimmel, revlon..): nelle profumerie del mio paese (lagardenia e marionnaud) non tengono più i colori chiari! La nuance più chiara che hanno è comunque almeno due toni più scura della mia pelle e questa cosa mi fa disperare...sigh...ma succede anche da te o solo da me sono impazziti???

    RispondiElimina
  17. Ciao Al! Dalle mie parti (per ora) non capita, forse perchè noi palliducce siamo una rarità qui al Sud. Però non disperare: se sei pratica di Ebay ti consiglio di darci un'occhiata, perchè di solito online è più facile trovare le tinte molto chiare o molto scure, ad un prezzo poi a volte bassissimo in particolare se acquisti dai rivenditori inglesi. Fammi sapere come procede la tua ricerca, mi raccomando ;-)

    RispondiElimina
  18. Infatti ho trovato un sacco di cose interessanti online ma non riesco a superare la mia difficoltà a comprare senza testare prima :( soprattutto il fondotinta...non credo ce la farò mai a comprarlo alla cieca, anche se a volte buttarsi potrebbe portare a veri affari...sigh
    Le tinte molto chiare purtroppo le trovo solo di marche più costose...sembra una congiura al mio portafogli!
    A proposito di shopping online...hai mai provato il sito love-makeup.co.uk? E' ottimo, ha un sacco di prodotti fantastici a prezzi ridotti e io mi sono trovata benissimo (iperveloci, seri e spese di spedizione molto contenute. Tengono soprattutto Bobbi Brown, Benefit, MAc e Nars *_*
    Non so se ne avevi già parlato prima ma se non l'hai mai provato ti consiglio di darci un occhio!
    Un bacio

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails