mercoledì 14 maggio 2008

Calvin Klein Ultimate Edge Gel Eyeliner



In realtà non era quello che volevo.

Perchè io avevo deciso che il primo eyeliner in gel che avrei provato sarebbe stato di Bobbi Brown, capite.

Purtroppo il destino ha voluto che, nonostante prolungate sedute di Ebay per procurarmelo all'ultimo rilancio, ci sia sempre stata qualcuna più munifica o semplicemente più veloce di me a strapparmelo. Il formato "Compralo Subito" non lo vogliamo proprio prendere in considerazione, eh? cari venditori di Ebay?

Non voglio tediarvi con la storia dell'amore a prima vista fra me e l'eyeliner di Bobbi Brown, ma il fatto è che quando ho incrociato il suo sguardo dalle pagine di Elle USA non sapevo neanche esistesse il formato gel per questo prodotto. Nel tempo poi è uscito quello Clinique, ad esempio, ma io no, dovevo avere Bobbi Brown.

Ora, anche Rhett Butler alla fine si stufa di star dietro a Rossella O'Hara che ansima 'Ashley! Ashley!' per tutto il film: a un certo punto ho capito semplicemente che troppi marosi si erano frapposti fra me e l'amato bene e che dovevo tradirlo per dimenticare il male che mi aveva fatto. Ho visto l'eyeliner gel di Calvin Klein e ho deciso di possederlo.

Come ho avuto già modo di dirvi, CK Beauty ha delle confezioni irresistibili per me. A questo si aggiunga che su Amica, la prima rivista su cui ho visto pubblicizzato il prodotto in questione, presentava anche il suo pratico applicatore, che è stato poi il motivo sommo che mi ha convinta all'acquisto, come potrete immaginare.

Visto che ci siete, provate anche ad immaginare la mia delusione nello scoprire che no, l'applicatore non era incluso. In realtà non ho mai scoperto la verità in merito a questa questione; una profumeria a cui mi sono rivolta successivamente sosteneva che l'applicatore c'era eccome. La mia profumeria di fiducia, dalla quale sono comunque ritornata in quanto lo aveva posto in offerta a 14 euro dai 17 originarii, mi ha detto che l'applicatore è stato incluso solo con la nuova collezione estiva, e che pertanto nelle confezioni precedenti non ve n'era traccia.

A conferma estrema di quanto il destino testardamente voleva separarci, il fantomatico pennellino risultava assente anche dalla confezione che stavo acquistando io (sparito? caduto inavvertitamente? chissà), e pertanto la commessa ha dovuto prelevarlo dalla vetrina.

Tornata a casa ho subito esplorato l'acquisto.
Il pennellino, che nell'immagine cinemascope su Amica sembrava bello grande, è in realtà piccolissimo e sottile, ha il pregio di avere una parte più 'setolosa' per sfumare il prodotto qualora possa far piacere, e una parte retrattile che è invece predisposta alla stesura di una linea snella e precisa. La confezione si apre a rivelare un vasetto di eyeliner in crema gel semplicemente delizioso a vedersi, è quasi un peccato rovinare quest'immagine perfetta per intingervi il pennellino e prelevare una buona quantità di prodotto. Si stende bene, molto facilmente, ma è difficile fare una linea dritta in un solo colpo, bisogna aggiungere di volta in volta gel fino a completare l'arcata. Il risultato finale è un tratto naturale ed opaco che mi è piaciuto molto. Non è a lunga tenuta, però, non fatevi illudere dalla pubblicità.

Ad esperienza conclusa, non so dirvi se questo genere di eyeliner faccia per me. Richiede mano ferma (che non ho) e un po' di tempo in più, quindi ok come trucco per le feste, ma come la mettiamo con le corse del mattino nei giorni feriali? In più mi sono un po' abituata al Carbon Gloss di L'Oréal, che è molto più long lasting e inoltre è lucido.

Non so, davvero. A questo punto la curiosità per quello di Bobbi Brown mi rimane.

Dopo tutto, domani è un altro giorno.

32 commenti:

  1. ciao! mi ha sempre attratto questo tipo di eye liner, ma avevo il sospetto che fosse più difficile applicarlo rispetto a quello "normale"..per ora ne uso uno di clinique con la punta un po' spessa perchè con quelli sottili vengono pasticci! non fa per me questo eye liner anche perchè io per riuscire bene prima passo una riga con la matita nera e poi la ripasso con l'eye liner, quindi...negata proprio a mano libera! la prossima volta prendo il Carbon quel che l'è!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Io ho provato quello di Clinique.. ma non è proprio un eye liner.. diciamo che è a metà tra eye liner e kajal, quindi è moolto pastoso e nonf acilissimo da stendere, tant'è che il suo pennellino piccolo non aiuta molto.. meglio un pennellino comprato separatamente con manico lungo 8che in borsetta non sta! Secondo me niente da fare.. l'unica cosa è l'eye liner con feltrino!!!

    PS: avevo provato secoli fa un eye liner di Chanel bellissimo, solido, come quelli di una volta 8da diluire con acqua, non con lo sputo!!!!!!Non lo trovo più!!!!!(mi sentivo molto anni 60!)

    RispondiElimina
  3. Cara Vale, per noi che non siamo artiste dell'eyeliner effettivamente questo in gel serve proprio a complicare ulteriormente la faccenda... Pensa che sto considerando l'idea di ricomprare il Carbon Gloss comunque! Però vorrei provare qualcosa di nuovo :-(

    RispondiElimina
  4. Cara Francesca, grazie per la recensione al volo di quello di Clinique! Mi hai salvata per un pelo perchè credo proprio che prima o poi lo avrei comprato. Ora che ricordo, anche su qualche rivista avevo letto che non è il massimo... Riguardo Chanel, cosa sei andata a ripescare!!! Quanto lo desideravo quando uscì! Chissà se in giro si può ancora trovare...

    RispondiElimina
  5. mi metto su google!... subito!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Profumissima, io ho acquistato da poco l' eye liner solido di Shiseido. la consistenza è ottima e ben stendibile, il pennellino è ok, anche se da Sephora ho comprato un pennellino inclinato che in realtà non è per eye liner, ma funziona benissimo.
    devo dire che questo prodotto è molto molto carino e dura tantissimo...io ho il problema della riga che mi si stampa sulla palpebra e con questo non succede...ti ho messo il tarlo???? :-))). ciao, Elena

    RispondiElimina
  7. Francesca, siamo tutte nelle tue mani!!!

    RispondiElimina
  8. cara Elena, più che un tarlo... un'intera escavatrice!!!

    RispondiElimina
  9. ciao Profumissima,
    purtroppo mi aggrego, anche io l'ho comprato e mi sono trovata abbastanza male; infatti piu' lo mettevo piu' si toglieva. Non fa per me e lo riposto nella sua scatola. Comunque è il primo prodotto che non mi soddista. Ne ho visto un altro sempre di CK a pennina che penso anche la meno esperta sa applicare.

    RispondiElimina
  10. Cara Lisa, ma tu mi illumini d'immenso!!! Perchè non ci ho pensato? devo provarlo!!! Certe volte mi perdo in un eyeliner in gel...

    RispondiElimina
  11. se no ne ho provato uno di Estee Lauder resistentissimo, waterproof, ma non ricordo il nome preciso! dura davvero e ha il classico pennellino più facile da usare...il colore è lucido, buono davvero devo ripescarlo nella mia trousse, me l'avete fatto venire in mente!! :-)
    Vale

    RispondiElimina
  12. Cara Vale, a questo punto pendo dalle tue labbra °__°

    RispondiElimina
  13. si chiama Double Wear Zero smudge liquid eyeliner :-)
    Vale

    RispondiElimina
  14. cara Profumissima,
    vuoi ridere? lo sai che mi sono accorta dalla foto che hai messo che il pennellino era retraibile?!!! Ecco perchè piu' lo mettevo e piu' mi si toglieva, lo facevo con la parte che sfuma. HIHIHI. Ci arrivo sempre col treno merci. Però arrivo. A presto mia cara.

    RispondiElimina
  15. Aaaaah Double Wear Zero smudge liquid eyeliner deve essere mio!!!!!

    RispondiElimina
  16. Cara Lisa, a questo punto ci devi far sapere come ti trovi con la parte retrattile... ;-)

    RispondiElimina
  17. temo che l'eye liner solido della Chanel (era in due colori, nero e blu, molto interista ma molto bello, perchè il blu era quasi nero.. stupendo!) sia stato un flash che ora non fanno più...... chissà se da qualche parte qualcuno ha un fondo di magazzino per noi...

    RispondiElimina
  18. però voglio provare quello di estèe!! Che mito di donnalei sosteneva che per ogni donna un rossetto o un trucco in confezione gioiello sono un diritto, perchè è un tipo di lusso che non ti manda in rovina (nel mio caso, però, potrei dissentire)ma che ti fa sentire "quel qualcosina in più...."

    RispondiElimina
  19. Si Francesca Estee Lauder non saprà mai che c'è chi si rovina tipo me :-)))
    Vale

    RispondiElimina
  20. ciao Profumissima,
    hai letto donna moderna di questa settimana?. A Roma ha aperto da Sephora in via del corso il primo Brow Bar Benefit dove vengono ridisegnate le sopracciglia e in questa settimana ci sono delle insegnanti che ti aiutano a fartele da sola. Certo che se potessi una capatina ce la farei. Ho visto, la nuova palette di Givenchy quella Prismissima mat and Glow. Ciò una voglia.......non so se resisterò. Tu la conosci? E poi ho visto un gloss di Nars che mi piace molto e l'ho visto indossato alla modella di Lancome. Dopo posso comprarlo? Nella didascalia diceva di comprarlo su Sephora, ma penso (ancora non ho guardato) che su beautylab riuscirei a trovarlo. Tu hai mai acquistato su beautylab?. p.s. rileggendo i miei commenti ho notato che ho fatto degli errori madornali del tipo non mettere la acca quando lo richiedeva. Scusatemi, ma vado sempre di fretta e certe volte parlo anzi scrivo come mangio, coè male. A presto mio cara. Attendo tue nuove al più presto.

    RispondiElimina
  21. Cara Lisa, non preoccuparti per gli errori, "che ce frega"!
    Riguardo Givenchy io purtroppo per ora ammiro questo marchio solo da lontano, ma sto ponderando molto bene l'acquisto di un Prisme Blush su ebay... riguardo nars invece purtroppo in Italia non è venduto, ti conviene davvero spratichirti su Ebay perchè è una risorsa (e poi se compri in Europa non paghi neanche tasse & co.). Su beautylab personalmente non ho acquistato, ma ne ho avuto un'ottima recensione... Vero Francesca? ;-)

    RispondiElimina
  22. A proposito, avevo letto del Brow Bar Benefit su Internet: io sono sempre un po' restia a farmi sistemare dai truccatori perchè odio avere mani estranee sul viso, però prima o poi proverò.

    RispondiElimina
  23. Ciao ragazze, buon lunedì a tutte.. per quanto riguarda beautylab, confermo che sono serissimi, hanno prodotti itneressanti e prezzi decenti.. inoltre sono carinissimi, mi hanno mandato assieme ai prodotti dei campioncini con due righe scritte a mano, davvero un ottimo servizio!!!Per quanto riguarda Nars, io su ebay l'ho trovato, ed è una linea molto valida, più su ciprie, ombretti e fard che su altro..i gloss non sono sempre perfetti, io ne avevo preso uno (orgasm, una nuance bellissima che c'è anche in fard) che però si stendeva faticosamente.. Ho letto su glamour USA una "bauty quickie", cioè un suggerimento veloce veloce per il make up: triturate gli avanzi di fard in polvere e mescolateli a del gloss trasparente, e avrete un prodotto ideale per labbra e guance!!!! Bacio e tutte!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Francesca! Bella l'idea dei rimasugli... ed economicissima (cosa non da poco per me che questo mese ho speso proprio troppo!). Il colore Orgasm di Nars è bellissimo nel fard, anche in stick, ma io ne sto osservando uno compatto su ebay in tonalità Angelika... mi piaceva un gloss pot, colore Eros (che nomi evocativi!) ma se dici che si stendono male... :-( Piuttosto, mi lascio sempre sfuggire il Kabuki Botan Brush, che è troppo bello!!! Ovviamente Beauty Lab mi avrà, più in là ma mi avrà ;-)

    RispondiElimina
  25. ciao ragazze! che bello il sito Beauty Lab! avete qualche prodotto che vendono lì da consigliare? io invece consiglio a tutte la base per l'ombretto di Clarins, è ottima e lo fa durare di più davvero!! :-)
    Vale

    RispondiElimina
  26. Cara Vale, io l'ho trovato perchè cercavo i prodotti Philip B e i Frownies, ma di entrambi non ho ancora fatto esperienza. Inoltre, hanno i Mimi's Diva Dryers che mi attirano molto in quanto consentono di dimezzare i tempi di asciugatura dei capelli. Frownies a parte, tuttavia, sia i prodotti Philip B che i Mimi Diva Dryers li ho trovati su altri siti europei a prezzi più bassi. Sicuramente proverò, ma non questo mese. Se provi anche tu facci sapere! :-)

    RispondiElimina
  27. uahauauaahhahauh!!!!6 fantastica!Le similitudini con Via col vento sono state il top !Kla

    RispondiElimina
  28. ...si vede tanto che è uno dei miei film preferiti, eh? ;-) ciao Klaudissima

    RispondiElimina
  29. Cara Francesca,
    beautylab mi intriga da morire..., ma dimmi, tu acquisti sul loro sito on line? e se puoi mi dici come paghi? Io ho "solo" la carta di credito, ma forse sono meglio quelle prepagate? tu che dici? Sai io sono un po' imbranata, quindi non ti stupire se ti faccio delle domande idiote:)

    RispondiElimina
  30. ciao dopo un anno di distanza io vorrei penderlo non ho possibiltà di prendere il mac me lo consigli?

    RispondiElimina
  31. Se sei brava con i pennellini, perchè no? Facci sapere come va Mili :-)

    RispondiElimina
  32. ok vi farò sapere perchè credo che sia l'unico reperibile dove abito.visto che il l'oreal non è mai arrivato che peccato eppure su yahoo tutti lo consigliano però certo è soggettivo...
    sai se alla douglas lo vendono?o gardenia?grazie

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails