venerdì 13 giugno 2008

Estée Lauder Ideal Matte Foundation, fondotinta opacizzante per pelli grasse

Pro: non pervenuti

Contro:
invece di nascondere la imperfezioni, le esalta! E costa anche tanto.

Prezzo:
32 euro

Against Animal Testing
*******************************************
Quanto mi costa scrivere questo post, da zero a cento?

All'incirca 200.

Purtroppo è arrivato il giorno in cui Estée Lauder mi ha delusa.

Il mio volto è rigato di lacrime mentre vi scrivo che sì! Sì! lo ammetto! Questo fondotinta è tremendo!

Non dico che sia un prodotto pessimo in senso assoluto, ma purtroppo lo è sulla mia pelle, che lo rifiuta e lo lascia sospeso a mezzo millimetro da sè.

Immaginate la scena.

Leggo una rivista di moda, una delle ottomila che acquisto ogni mese in edicola e che mi accompagnano ogni sera fra le braccia di Morfeo (gran bell'uomo, tra l'altro). A pagina tot trovo un campioncino del fondotinta Estée Lauder dedicato alle pelli grasse, e caso strano è della tonalità giusta, la più chiara. "Un segno del destino!" ho mormorato fra me e me, e il giorno dopo l'ho provato. Ricordo ancora con tenerezza la mia espressione estasiata davanti allo specchio mentre lo stendevo sul viso: la sua consistenza setosa, la sua coprenza perfetta, nè troppo forte, nè troppo leggera, il finish opaco! Quando in profumeria ho visto che costava 32 euro mi sono detta che per averlo non avrei badato al prezzo, e così l'ho acquistato.

Il sogno si è infranto.

Mi hanno rifilato un falso? Forse ho comprato un prodotto avariato?

Fatto sta che quello che ora giace nella mia pochette per il trucco è un fondotinta completamente diverso. Si stende bene, ok. Ma non copre in maniera uniforme, sembra quasi voler rimanere intorno a ciascun poro per non contaminarsi. E dove copre, copre troppo. Più che nascondere le imperfezioni le sottolinea con la matita rossa e blu. Opacizza talmente tanto da indurire i tratti ma dura il tempo di una passeggiata dietro l'angolo prima di cominciare a brillare.

Insomma, bocciato su tutta la linea.

A questo punto chiedo a voi: vi è mai capitato di rimanere deluse da un prodotto che, in formato campioncino, vi aveva totalmente entusiasmate?

Io sono rimasta davvero perplessa e non so come spiegarmi questa disfatta.
Non che la cosa possa fiaccare il mio innato ottimismo cosmetico, però è stato davvero un pessimo acquisto. La prossima volta che vorrò spendere 32 euro per un fondotinta ci penserò due volte. E acquisterò lo stesso, ovviamente.

Ma non sarà mai più un Ideal Matte Estèe Lauder.

14 commenti:

  1. Ho smesso di credere ai campioncini proprio per questo problema.. credo che sia la taglia piccola che provoca rese differenti nei prodotti, o forse proprio una furberia delle case produttrici, perchè non è la prima volta che succede, anche per i profumi! Comunque appena puoi, per le pelli grasse i fondotinta migliori sono quelli in polvere alle polveri minerali.. provali, sono fantastici!(parola della mia amica con la pelle grassa)

    RispondiElimina
  2. Hehehe i fondotinta minerali sono la mia prossima fissa... A breve dovrebbe uscire quello Maybelline... Sto studiando quale potrà essere la mia scelta, fra le varie marche...

    RispondiElimina
  3. Niente delusioni da campioncini, per fortuna... solo un trucco di mia sorella: lei d'estate addiziona i fondotinta troppo forti con una crema idratante, direttamente sul dorso della mano. Poi, quando il risultato le pare giusto, stende sul viso con effetto un po' più light, ma molto naturale.

    RispondiElimina
  4. In effetti è un trucchetto che uso anch'io per consumare i fondotinta un po' vecchi )e anche perchè se sono troppo coprenti non mi piacciono).

    RispondiElimina
  5. anche io uso questa tecnica, con qualsiasi fondotinta (meno male che non ho bisogno di tanta coprenza!), solo che al posto della crema idratante, che metto comunque prima, aggiungo al fondotinta un po' di una base make up: è quella perlescente di bottega verde, è ottima e anche economica (l'ho pagata circa 3 euro!). Giusto un velo di cipria dopo per corregere dove la base è troppo perlescente e fissare il tutto, ma non troppa altrimenti si vanifica il lavoro della base... Incarnato molto più luminoso e naturale! provate per credere

    RispondiElimina
  6. Fondotinta+base make up è una genialata!!!!! Quanto sono contenta di aver aperto questo blog!!!!!!!! Grazie Federica!!!

    RispondiElimina
  7. guarda, io ero scettica... però provala questa base (tanto costa pochissimo!)! un giorno dovevo andare ad una festa ed avevo un colorito spento... il mio viso era grigio, in parole povere! questa base mi ha risolto la serata!

    RispondiElimina
  8. Federica, ma certo che proverò! Pensi che vada bene anche una di quelle basi trucco di colori tipo il verde (antirossori) o lilla?

    RispondiElimina
  9. quelle non credo, perchè quelle colorate si usano per bilanciare il sottotono non omogeneo della pelle, ma lasciano un po' un colorito da alieno (ripenso a quelle verdi che ho visto in giro), che poi va neutralizzato dal fondo! usane una trasparente come vuoi, opacizzante, illuminante...

    RispondiElimina
  10. Illuminante :-) vade retro, colorito alieno!!! non ci manca che questo, già d'estate tutte sono abbronzate e io sono bianca cadaverica...

    RispondiElimina
  11. anche a me ha deluso molto questo fondotinta! a parte che appena lo mettevo sembravo un mascherone...tremondo davvero! zia Estee in questo caso mi ha deluso!

    RispondiElimina
  12. Cara Vale, mi fai sentire meno sola... :"-( quante lacrime per questo fondotinta!!! Mi fa ancora male il portafogli!

    RispondiElimina
  13. ESTEE LAUDER non lo consocevo bene, ma dopo aver provato il campioncino del fondotinta sono rimatsa delusa...ho passato la giornata ad asciugarmi con un fazzolettino, tanto la mia pelle era lucida e di un colore assolutamente innaturale! Vi consiglio CHANEL, FLUDIO T ZONE PURETE IDEALE, molto forte, anche se va riapplicato, non dura tutto il giorno, come del resto tutti i prodotti che ho provato fino ad ora ... che ne dite delle ciprie della lepo

    RispondiElimina
  14. Cara Caty, dicci tutto di queste ciprie! Sono tutta orecchie :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails