martedì 3 giugno 2008

Garnier Ultra Dolce Maschera Rilassante per capelli all' olio di noce e foglie di pesco



Questo post è dedicato a Mikina, che come me lotta coi suoi capelli ricci e li vorrebbe sempre perfettamente piastrati.


Vi ho parlato molte volte delle mie chiome ricciute.


Credo che questo blog abbia dei suoi punti cardine, che sono la ricerca del mascara perfetto per le mie ciglia rade e corte e bionde, e la frustrazione che ho nei confronti dei miei capelli.


Non ci vuole il lettino di Freud per scoprire l'origine di questo malessere, ve la dico io: è genetica. Anche mia madre combatte con il crespo da quando ha memoria di sè stessa, e purtroppo io ho imparato da lei cosa significa preoccuparsi dell'umidità per ragioni lontanissime dalla legittima paura dell'osteoporosi.


Tutte sapete che ho cercato per anni di negare a me stessa di avere capelli così poco eleganti (il tuo commento sulla maschera ricci perfetti di Pantene potrei averlo scritto io stessa, cara Mikina!) ma sapete anche che da un annetto a questa parte ho deposto le armi, e ho detto a me stessa: lascia che sia.


Il ricordo delle fatiche e delle cure dedicate a questo crine ribelle che in tutta risposta mi si riempiva di doppie punte sono ancora impresse a fuoco nella mia mente. Come dicevo a Mikina in risposta al suo commento, ho provato anche la stiratura definitiva, che è stata poi la ragione somma del mio sentimento di sconfitta nei confronti della vera natura dei miei capelli.


Credo tutt'ora che sia stato il mio errore cosmetico più grande: pensate che per riprendermi da esso ho dovuto tagliare i capelli per disperazione, e io non ho fusti spessi e riottosi a qualsiasi tipo di disciplina, anzi! Se li piastro, mantengono la piega per molto tempo. Semplicemente la stiratura chimica me li ha ammazzati, letteralmente. Poi ho ancora nelle narici quel puzzo di cheratina assurdo dei primi giorni. Poche ore dopo il fattaccio dal parrucchiere, ero in macchina col mio ragazzo e lui mi chiese per cortesia di farmi uno shampoo: capirete che una frase simile fra un uomo e una donna non dovrebbe mai essere pronunciata. Ho messo una croce nera sulla stiratura chimica.


Un'unica cosa ricordo con piacere dei tempi in cui stiravo i capelli: vi sembrerà assurdo, ma la maschera all'olio di noce e foglie di crespo della Garnier era proprio un piacere.


Garnier è un marchio che mi piace. Sempre di L'Oréal si tratta, lo sapete, ma per qalche ragione io lo preferisco al marchio più glamourous. I suoi prodotti sono quasi sempre efficacissimi, e hanno quell'approccio fresco e naturale che mi piace di più. La linea Ultra Dolce per i capelli è fra le mie preferite dai tempi in cui ho avuto abbastanza paghetta da acquistarla da sola, e sfido io: costa pochissimo! Questa maschera, che fa parte della linea per capelli crespi, costa solo 4 euro, o poco più, e spesso è disponibile in offerta in formati che presentano una parte di prodotto gratis. Anche lo shampoo è fantastico, e l'odore è gradevole. Il bello della maschera è che va lasciata in impacco solo 3 minuti e quando si sciacqua si sentono i capelli 'rilassati' sotto le dita, una sensazione bellissima. Questo non significa che poi la piastra può essere saltata, se si vogliono avere capelli veramente lisci, ma lo styling è di sicuro facilitato.


Ciliegina sulla torta, a quanto pare si tratta di un prodotto davvero delicato e naturale, il che fa sempre bene.


E' da un bel po' che non passo più la piastra. A volte ci penso e mi dico: quasi quasi oggi stiro i capelli. Ma ancora non sono ritornata sui miei passi, e qualora lo facessi, non sarà senza la mia Maschera Garnier all'olio di noce e foglie di pesco.

21 commenti:

  1. ciao Profumissima... anche io sono sempre alla ricerca di prodotti per il liscio perfetto o simili, anche perchè non sempre ho voglia di bruciare i miei amati capelli con la piastra... il che significa, almeno per me, fare la coda quasi ogni giorno, almeno in periodo di stress scolastico, dopo sono molto più attenta a tutto ;)
    Questa l'ho provata anche io, ma devo dire che non mi è piaciuta tantissimo, avevo la sensazione che non funzionasse su di me e mi lasciava i capelli stopposi; dopo alcuni episodi di questo genere l'ho lasciata sullo scaffale del bagno in solitudine.
    Dopo questo tuo articolo forse la riproverò...

    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Che peccato Federica :-( se riprovi fammi sapere come va. A presto! P.S. Hai qualche prodotto che invece funziona davvero bene con te? Parlacene se ti va :-)

    RispondiElimina
  3. federica.. può darsi che tu non l'avessi sciacquata bene.. o che dove vivi tu l'acqua sia troppo dura e lavi via male. Ti riscrivo un consiglio che con me si è rivelato fantastico: preparate una caraffa di acqua di rubinetto e aggiungeteci una cucchiaino di aceto di mele: usatela pèer l'ultimo risciacquo: vedrete che i capelli saranno lisciati e brillantissimi!!! Ah io ho anche provato lo shamppoo all'aceto di Bottega Verde ed è validissimo!!!

    RispondiElimina
  4. grazie mille per i consigli, siete gentilissime, ma penso fosse proprio il prodotto a non andare con me... in fondo la risposta ai prodotti cosmetici, sia per viso che per capelli, sia molto individuale!
    per me invece ha lavorato benissimo la maschera fructis (mi sembrava che fosse oil repair, insomma, quella per capelli sfibrati), oltre a dare una lucentezza e una morbidezza incredibili, su di me rendeva anche i capelli molto più lisci!
    alla fine però penso che parta tutto da shampoo e balsamo: ora sto usando con estrema soddisfazione i nuovi di sunsilk, shampoo brillantezza seducente agli estratti di perla e balsamp liscio perfetto alle proteine della seta... un mix da urlo! :D

    RispondiElimina
  5. Ragazze scusate l'ignoranza..ma questo tipo di maschere.. ogni quanto va usata?ogni volta che lavo i capelli oppure meno frequentemente?

    RispondiElimina
  6. Cioa ragazze!! che bel post per me che sono sempre dietro a combattere l'effetto crespo! tipo che piove a dirotto ho i capelli che sono impazziti e gonfi che orroreeeeeeeeeee *___* Io dopo miriadi di prodotti provati mi sono quasi convinta che il miracolo non esista (sottolineo il QUASI)ma ci sono in effetti dei prodotti che aiutano, per esempio io adoro l'oleo relax di Kerastase, fra i prodotti che ho provato è il migliore in assoluto anche perchè non appesantisce...però le maschere aiutano e questa di Garnier la proverò quando finisco la mia di Wella...la stiratura chimica è da bandire! anche io l'avevo fatta e mi si spezzavano i capelli...ed i miei sono piuttosto forti!! zero proprio! :-))

    RispondiElimina
  7. Francesca, quando tu consigli Bottega Verde, io eseguo! :-)

    RispondiElimina
  8. Cara Federica, sai che Fructis l'ho sempre sottovalutata? Devo provare... tra l'altro costa poco, e così pure Sunsilk! Grazie!

    RispondiElimina
  9. Cara Anonima, io uso la maschera tutte le volte perchè ho i fusti molto secchi. Se però tu fai lo shampoo ogni giorno, te lo sconsiglierei.

    RispondiElimina
  10. Kerastase, Wella... Vale, tu mi fai venire l'acquolina in bocca! Quasi quasi quest'estate uso un solare capelli Kerastase! Consigli?

    RispondiElimina
  11. grazie che emozione essere presa così alla lettera!!! Comunque Bottega Verde va provata perchè in effetti non tutti i suoi prodotti sono il massimo, alcuni però non sono male.. e comunque visto che periodicamente fanno quelle promozioni dove tutto costa 4.99€.. direi che vale la pena rischiare!!!

    RispondiElimina
  12. Secondo me Kerastase è sempre una garanzia, io mi trovo da dio...per l'estate avevo provato uno spray protettivo e anche un olio e sono entrambi molto buoni, in effetti i capelli non mi erano diventati paglia :-)

    RispondiElimina
  13. ciao a tutte,
    io ho provato Garnier, sia il latte che il balsamo crema al latte di vaniglia. E' meraviglioso e lascia i capelli da Dio.
    Purtroppo, avendo una cute ultra delicata che si irrita con uno sputo, sono dovuta passare a cose ancora piu' naturali.
    Infatti uso shampoo e maschera di Inne' al riso. Oltre al lavaggio di testa faccio anche aromoterapia. Il che non guasta mai.

    RispondiElimina
  14. Cara Francesca, di recente ho pure fato la tessera di Botega Verde quindi potrei approfittare di qualche offertina in più ;-) Per la cronaca, in occasione dell'apertura della scheda cliente avevo acquistato una maschera contorno occhi che devo ancora provare. L'hai mai usata?

    RispondiElimina
  15. Cara Vale, di Kerastase mi interessa molto la linea Bain Miroir o giù di lì... nonchè i solari, come ti dicevo. Lo sento, questo è l'anno giusto!

    RispondiElimina
  16. Cara Lisa, Innè al riso mi suona benissimo!!! Come faccio adesso, con tutti questi prodotTi che mi state consigliando mi ci vorrebbero tre teste!!!

    RispondiElimina
  17. ...io sono fortunatissima...
    La mia parrucchiera mi regala vasettoni di crema professionale...
    Roba per addetti ai lavori...
    Cinque minuti e la 'piovra immonda' vhe ho sulla testa si trasforma in un lunga chioma liscia e profumata di erbe....

    deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  18. Cara Tamara, 'piovra immonda' me la segno... anche io ne ho una in testa oggi... ;-)

    RispondiElimina
  19. grazie tante per la dedica =)
    ho definitivamente abbandonato l'idea stiraggio, tanto che senso ha se poi devo esaurire stirandoli?? nono..rimpiangerei i miei informalissimi riccioli..

    RispondiElimina
  20. Cara Mikina, come sono contenta di averti distolta, pensavo a te proprio stamattina e mi dicevo: speriamo che abbia cambiato idea! Immagino che il tuo parrucchiere mi rincorrerà per tutta la città per vendicarsi, ma ne è valsa la pena!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails