giovedì 17 luglio 2008

The Balm Overshadow eyeshadow ombretto minerale in polvere libera















Pro: un ombretto dal finish impeccabile racchiuso in una delle più belle confezioni di tutti i tempi.

Contro: difficilmente reperibile, per chi non è pratico degli acquisti online.

Prezzo: 13,90€ sul sito http://www.asos.com/

Curiosità: questo marchio non è disponibile in Italia e da quel che vedo neanche i rivenditori Ebay europei lo contengono fra le proprie offerte di prodotto. Tuttavia è reperibile, oltre che su http://www.asos.com/, anche su http://www.powdersandpotions.com/.


************************************************************************************



Non giudicare un libro dalla copertina.

I vecchi adagi non falliscono mai, o così dicono.

In realtà a non seguirli a volte si fanno scoperte interessanti.

Io, per rimanere nell'ambito letterale e letterario del detto, ho letto alcuni dei miei libri preferiti proprio grazie a questa piccola 'infrazione'. E per la musica mi è andata persino meglio. Non vi dico poi per la cosmesi. Lasciate che vi parli di 'The Balm'.

Questo marchio mi ha incantata dal primo momento che ho visto i suoi prodotti sul sito http://www.powdersandpotions.com/, segnalatomi dalla nostra Francesca.

In effetti, come qualcuna di voi già sa, basta che un astuccio riporti qualche immagine in stile 'pin-up anni 50' perchè per me diventi l'oggetto più irrinunciabile di questo mondo. Una piccola parte del fascino che il marchio Benefit ha sulla sottoscritta dipende proprio da questo fenomeno, e se in quel caso avevo almeno riprova della validità dei suoi prodotti perchè ne avevo testato l'efficacia dai campioncini, in questo caso sono andata proprio a scatola chiusa. Ho aspettato ed aspettato finchè ho deciso di procedere comunque all'acquisto: proprio non potevo non togliermi la curiosità.

Ho adoperato il sito http://www.asos.com/ perchè lo vedo spesso segnalato sulle riviste inglesi che compro, e devo dire che vale tutti i complimenti che ho letto sul suo conto. Spedizione superveloce, imballo grazioso e sicuro, mi hanno addirittura inviato una shopper di tela in omaggio. Ma non vi anticipo nulla perchè voglio scriverci un post a parte!

Ho scelto di testare il marchio The Balm partendo dall'ombretto in polvere libera Overshadow. Non c'è bisogno che vi dica che secondo me ha il packaging più delizioso che si sia mai visto. Le tinte disponibili sono solo quattro, purtroppo, ma ho avuto modo di verificare la loro versatilità. Quello che ho scelto io è un delicato rosa champagne dal nome malandrino, 'Work is overrated' (Il lavoro è sopravvalutato). Si tratta di una polvere libera minerale perlata da applicare sugli occhi con intensità modulabile. Contrariamente a specialità di analogo genere, l'aspetto 'shimmering' è molto delicato ed omogeneo, illumina con discrezione senza appesantire l'occhio e dura anche un bel po'. Unico neo, se proprio vogliamo trovargliene uno, è che si stende con le dita. Secondo me limitarsi ad usarla sugli occhi è riduttivo: si può applicarne un soffio anche sulle tempie e sullo zigomo, come illuminante.

Insomma, mi è andata più che bene. In futuro proverò altri prodotti a marchio The Balm, e acquisterò ancora su http://www.asos.com/.

E sicuramente continuerò a giudicare i libri dalla copertina :-)

3 commenti:

  1. BeautyStar17 luglio, 2008

    E' davvero sfizioso questo prodotto :)

    RispondiElimina
  2. Siiii!!! E anche le altre cose che fanno!!!

    RispondiElimina
  3. che bello venire sitata (non in tribunale però!!!) baci baci baci!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails