martedì 15 luglio 2008

Deborah Eyeliner Precisione Waterproof
















Pro: il prezzo?

Contro: non si stende bene e si rapprende in un attimo, creando perfino problemi qualora si volesse correggerne il tratto. Bocciato su tutta la linea.

Prezzo: 7,00€ circa


************************************************************************************


Chissà perchè mi capita spesso di confrontarmi con la me stessa dei tempi del liceo.


L'età dai 14 ai 18 anni viene spesso evocata, non solo da me, come un momento glorioso dai tratti mitici e un po' confusi: quello che facevo la sera con le amiche, quello che indossavo, come mi truccavo, la taglia che avevo...


Di solito il ricordo è nostalgico, come se gli anni invece di avermi semplicemente arricchita mi avessero tolto qualcosa: in poche parole, come se la vera me stessa fosse quella di allora, e non la trentenne di oggi.


"Tu sei cambiata davvero tanto", mi diceva poco tempo fa un'amica, ma in effetti non siamo cambiate poi tutte o quasi? Credo di poter sconfessare l'assioma di cui sopra: ho passato i miei anni da teenager e anche i miei vent'anni a cercare di essere qualcun'altra, mentre adesso ho imparato ad accettarmi. Non sono la ragazzina coi capelli lisci e il trucco pesante dei miei 17 anni. Oggi sono io.


La scoperta del trucco è sempre una rivoluzione. Da un momento all'altro non c'è cosmetico che non ci si voglia spalmare generosamente sul viso.

Io non ho fatto eccezione, ma l'esempio più eclatante fu una mia compagna di classe.


Il giorno prima riceveva gli amici a casa vestita di gonne scozzesi abbinate a camicine coi colletti ricamati e pretendeva che ballassero al ritmo della Marcia di Topolino (non scherzo). Il giorno dopo passeggiava sul corso di Salerno con un cappotto corto color salmone su minigonna inguinale e calze a rete. Una volta la vidi a mare e la riconobbi solo dopo averla fissata per ore chiedendomi chi fosse quella pazza con ombretto turchese, labbra rosse e fard abbondante che agitava la mano nella mia direzione. Per quel che potevo vedere, indossava litri di mascara, o un paio di ciglia finte sproporzionate.


A onor del vero anche io ho commesso il peccato imperdonabile di tentare col trucco da spiaggia.


Anno dopo anno le case cosmetiche provano a farci imbellettare pure mentre siamo in riva al mare, ma con quale risultato? Fintanto che parliamo di mascara waterproof, ok, ma il fondotinta e il rossetto non so, mi lasciano perplessa.


Comunque.


Nella vita di ogni giorno io non esco mai, MAI, senza un rigo di matita o eyeliner sugli occhi. E' capitato che, nei tempi in cui non mi capacitavo del fatto di avere occhi da pesce lesso e ciglia rade, corte e bionde (che quadretto!) io abbia preso in considerazione l'acquisto di un eyeliner waterproof. Ve lo dico subito: mal me ne incolse.


L'unico che fui in grado di reperire fu a marchio Deborah. Costava circa 7 euro, e credo che più o meno il prezzo sia sempre lo stesso. Pensavo: sai che figurone, con l'occhio languido anche in spiaggia!


Non arrivai mai a mare con gli occhi truccati, e sapete perchè? Non sono riuscita a stendere neanche un'ombreggiatura sugli occhi con questo prodotto. A meno di applicarlo subito con estrema precisione e perizia, dal momento in cui cercate di correggerlo viene via, come una striscia di colla vinilica rappresa. Se non bastasse, si rapprende nel suo stesso tubetto. Ho pensato che potrebbe trattarsi di un mio estremo attacco di 'sindrome da Pippo' e quindi non escludo che qualcun'altra dotata di maggiore manualità possa fare grandi cose con questo eyeliner Deborah.


Ma quella donna non sono io, lo so.


E' la mia acquisita consapevolezza dei trent'anni.

13 commenti:

  1. A quando un fantastco post su benefici e rapporti qualità- prezzo delle creme anticellulite che, visto il periodo, è argomento à la page?

    La tua ammiratrice ofana Morosita :)

    RispondiElimina
  2. Cara Morosita, in effetti l'argomento latita in questo blog, per un semplice motivo: non sono una grande fan delle creme anticellulite, però accolgo con piacere l'invito. Un post sulla Somatoline pancia e fianchi, che ne pensi? Quello però mi sa che non è un cosmetico, ma un vero e proprio medicinale... Cercherò di pescare nelle mie esperienze passate :-)

    RispondiElimina
  3. i trucchi waterproof mi lasciano da sempre perlessa, da quando sono restata circa tre giorni con un occhio mezzo truccato (mi pare fosse una matita revlon ma non vorrei sbagliarmi).. per non parlare del mascara che inevitabilmente fa i grumini e resta addosso per giorni e giorni (portando lenti a contatto non posso usare struccanti violenti).. quindi... mi hanno suggerito il trucco semipermanente, ma poi che soddisfazione c'è a non comprare più niente???

    RispondiElimina
  4. Cara ma nn hai mai provato il fondotinta da spiaggia?? Io ho provato quest'anno per la prima volta il fondotinta della Kiko, marca che nn avevo mai sperimentato prima, e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. Non costa nulla o quasi, 12 euro, ed è ottimo, è cremoso, si stende bene ed ha un'ottima tenuta. Te lo consiglio vivamente. Per il mascara ti dirò che ne ho provato uno della deborah quest'inverno e nn era male, poi ne ho provato uno della l'oreal, resistente all'acqua, e faceva veramente schifo ma in generale nn mi piace nessun mascara di questa marca. Ora sto provando quello nuovo della max factor, masterprice, ma nn è un granchè...La ricerca del mascara perfetto continua..
    P.S. x lo struccante occhi hai mai provato quello bifasico di yves rocher? è molto delicato e stranamente nn brucia come tutti gli altri. Ciao, Titti.

    RispondiElimina
  5. Cara Francesca, hai ragione (come sempre)!!! poi che sfizio ci sarebbe?!

    RispondiElimina
  6. Cara Titti, in spiaggia applico molto spesso il solare in viso e il fondotinta mi sarebbe di impaccio. Ti dirò che mi piace il fatto di avere la pelle libera dal colore almeno al mare, mi sento molto a contato con la natura :-D Sai che invece col mascara Masterpiece Max Factor mi è andata bene? Non è proprio quello della mia vita, però mi aiutava abbastanza. Fino ad ora effettivamente coi L'Oréal non ho avuto fortuna neanche io. Invece c'era un mascara waterproof che davvero rimaneva inalterato, adesso mi sfugge il nome... L'unico problema, come anche Francesca faceva notare, è che poi per struccarli ci vuole un po' di più e a volte le ciglia mi vengono via assieme al cotone. Aaah, lo strucante Yves Rocher, il primo bifasico della mia vita! Favoloso! ogni volta che lo trovo in offerta ne approfito, poi ha un odore... :-D

    RispondiElimina
  7. Io quelle che vanno in spiaggia iper truccate non le tollero, sono ridicole -.-
    Cooomunque, novità sui semi di lino profumosi? :P

    RispondiElimina
  8. Ciao Elisa, venerdì scorso ho scritto all'azienda che li produce, penso di ricevere risposta in questi giorni. Se a te interessano scrivimi su profumissima@gmail.com, ti faccio sapere se ho news a questo proposito ;-)

    RispondiElimina
  9. Che bello averti conosciuta! Il mio fidanzato è di Salerno, con conseguente tifo sfrenato per la Salernitana, ed ha coinvolto anche me. In pratica non passa settimana che io non vada a Salerno con lui (vive a Caserta per lavoro)! Comunque i trucchi waterproof non sono molto credibili: usavo il mascara resistente all'acqua della Deborah in piscina e facevo delle gran brutte figure con questa colatura nera sotto agli occhi... Chiara :D

    RispondiElimina
  10. Piacere di conoscerti Chiara!!! Certo l'occhio bistrato in piscina fa molto donna del mistero... ;-) W Salerno!

    RispondiElimina
  11. BeautyStar15 luglio, 2008

    Ragazze, come sapete parteggio per l'AVON e, pur non condividendo l'idea del trucco waterproof, vi consiglio la linea Tenuta Perfetta che, effettivamente, resiste alle condizioni più estreme! :)
    Poi per struccare c'è un ottimo olio bifasico, 100 ml per € 7, anche e a volte il prodotto è in offerta e arriva a € 3,95...Se provate ad usarlo una sera soltanto, vorrete per sempre visionare un catalogo :)
    Vi mando un bacio estivo :)
    BeautyStar

    RispondiElimina
  12. Il truco waterproof nn mi ha mai convinto, specialmente al mare dove l'aria "marina" fa veramente bene a tutta la pelle. Un saluto a tutte

    RispondiElimina
  13. Cara Lisa, hai usato davvero l'espressione giusta: l'aria marina fa bene a tutta la pelle :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails