mercoledì 30 luglio 2008

Pond's Cold Cream Cleanser detergente struccante viso in crema

Pro: Adatto a tutte, strucca efficacemente e senza seccare la pelle.

Contro: il profumo è un po'intenso, e decisamente sorpassato. Il marchio Pond's non è più distribuito in Italia, ma i rivenditori europei di Ebay (attente alle tariffe doganali per quelli extra europei...) lo propongono a prezzi molto bassi.

Prezzo: circa 3,50 per il vasetto da 75ml

Curiosità: la Cold Cream di Pond's è il prodotto simbolo di questo marchio sin dagli anni '10 del '900. Un vero evergreen!


************************************************************************************



E se vi dicessi che per me Ebay è la macchina del tempo?



Da quando sono diventata pratica di questo sito di aste sono riuscita a soddisfare moltissimi desideri di lunga data.


Ho ricomprato il mangiadischi di quando ero bambina, un Penny rosso/arancio che funziona benissimo. Ho riempito casa mia di vinili, acquistato un profumo, Valentina di Guido Crepax, che è fuori produzione da quasi due decenni, reperito riviste di moda americane anni '70, libri antichi e chi più ne ha più ne metta. Tempo e spazio su Ebay sono molto relativi...


Non più di un paio di mesi fa, ricercando pubblicità vintage di prodotti di bellezza (altra mia fissazione), mi sono imbattuta in una réclame della Pond's Cold Cream e per poco non ho esclamato 'Carramba!'.


La Cold Cream, prodotto simbolo di Pond's, è un classico che risale (non vorrei dirvi eresie) addirittura agli anni dieci del secolo scorso: una rivoluzione nel campo della cosmesi che fino a quel momento vedeva le donne affidarsi a cosmetici grassi e pesanti.


Le più giovani fra voi di sicuro non ricorderanno questo marchio abbastanza a buon mercato che oggi appartiene alla Unilever e che negli anni '70/'80 era un buon competitor di Olaz in Italia.


Contrariamente ad Olaz, tuttavia, sul mercato italiano Pond's è rimasto un po' ancorato ad un'immagine vecchiotta e col tempo è del tutto sparito. Io, che ho usato con estrema soddisfazione una crema viso Pond's da ragazzina, sono rimasta un po' male per questa defezione, ma col tempo mi sono messa l'animo in pace.


Fino al giorno in cui Pond's non ha fatto capolino sul mio desktop in una sera di primavera.


Ho visitato il sito http://www.ponds.com/ per maggiori ragguagli e poi ho pensato subito ad Ebay, dove i prodotti Pond's presso i rivenditori europei costano ancora meno di quel che ricordassi! Non sono più riuscita a capire quale fosse la crema che utilizzavo, ma poco male perchè ovviamente non sarebbe più adatta alla mia pelle di trentenne. Tuttavia avevo deciso di voler avere ancora una volta l'opportunità di provare Pond's, perciò ho scelto di affidarmi proprio al prodotto simbolo di tutta la storia di questo marchio. Ho pagato 3,50€, e la Cold Cream mi è arrivata comodamente a casa, ben imballata e ancora nella sua confezione incellophanata.


Contrariamente a quello che il suo nome farebbe presupporre, la Cold Cream non è una crema viso. O meglio, non è una crema di quelle che vanno fatte assorbire: è una crema detergente dedicata alla pulizia. Si applica generosamente e si tira via con uno straccetto o con un dischetto di cotone idrofilo: vi assicuro che elimina dal viso tutto il trucco e lo sporco accumulati durante la giornata, e se usata al mattino assicura una pulizia efficace senza seccare la pelle. Personalmente non la uso sugli occhi in quanto in quest'area preferisco gli struccanti liquidi, tuttavia la Pond's Cold Cream elimina anche i mascara waterproof, da quel che so. Infine, la risciacquo abbondamente perchè è molto ricca e io odio sentire sul viso i residui dei prodotti detergenti, ma le pelli più secche possono anche evitare questo passaggio.


Quello che proprio non mi piace della Cold Cream è il profumo, molto forte e antiquato. non vorrei sbagliarmi, ma annusandolo ho avuto la netta sensazione che anche mia nonna usasse questo detergente, e la cosa non mi ha fatto sentire molto moderna.


Tuttavia non posso dire di essere insoddisfatta, anzi: non mi ha dato neanche problemi di brufoletti, e sì che me li sarei aspettati vista la densissima cremosità di questa crema. Invece ho la pelle pulita e trasparente.


Hai capito la nonna!

8 commenti:

  1. Lancio una sfida: qualcuna di coi conosce la Pomata del Dott. Biancardi? La usavano le nonne sul naso e sulle zone grasse del viso per chiudere i pori e schiarire la pella, perchè gradualmente eliminava le macchie tipo lentiggini.. che non a tutte piacciono o donano.. MIa nonna la usava sempre e la sera si corcava con il naso tutto bianco. La mattina la crema si era assobita e la pelle aveva davvero un aspetto pulito e luminoso.. inutile dire che io l'ho usata.. ma con le lentiggini che mi ritrovo dovrei usarne una mastella alla volta.. e forse non va benissimo per le pelli sensibili e tendenti all'arrossamento..

    RispondiElimina
  2. Oddio Francesca mia, che guaio... l'ho vista adesso su www.saninforma.it a dieci euro, e come faccio a non farla mia??? Mi morderò le mani...

    RispondiElimina
  3. Io i prodotti della Pond's li ricordo... Oddio, questo vuol dire che sono davvero vecchia!!!

    RispondiElimina
  4. kalligalenos.. non siamo vecchie, siamo vintage!!!!

    RispondiElimina
  5. Siamo rare e ricercate come le 'Edizioni Anniversario'!!!

    RispondiElimina
  6. tresor la pomata del dottor biancardi è divina..l'ho usata anch'io per lungo tempo..poi non l'ho più trovata..la utilizzavo su consiglio di mia nonna!!!ti ho detto tutto..

    RispondiElimina
  7. Io la pomata del dott biancardi la ordino in farmacia perché di solito non l'hanno a disposizione.

    Io la uso per fare le maschere da sola o insieme alla nivea della lattina blu sua su vusi che mani. Uso anche un pochino insieme alla crema per il viso.
    Mi rende la pelle liscissima

    Anita

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails