mercoledì 20 agosto 2008

Pantene Colour Expressions Brune Trattamento Intensivo maschera per capelli colorati



Pro: un'efficace maschera idratante che in più rivitalizza il colore dei capelli in pochi minuti



Contro: l'intensità dell'effetto si attutisce abbastanza velocemente. Immagino che in sinergia con shampoo e balsamo della stessa linea possa produrre risultati più duraturi.



Prezzo: 5 euro circa.




****************************************************************


Qualche tempo fa, un paio di annetti per essere più precisa, i giornali femminili erano tutti un fiorire di prodotti per capelli dedicati alle varie tipologie di colore: biondo, rosso, bruno.

Molti marchi avevano proposto la loro risposta alle diverse esigenze delle nostre teste.



Se è vero che il colore delle ciocche riflette anche il nostro carattere e le nostre aspirazioni, potete immaginare la vostra Profumissima, che adesso è tornata al suo castano chiaro naturale ma un tempo aveva riflessi ramati, chiedersi a quale offerta dovesse rivolgersi una personalità multiforme come la sua.



Alla fine ho optato per Pantene, che è sempre un sicuro approdo quando si tratta di sperimentare una nuova tendenza nelle acconciature, e fra i colori proposti ho deciso di ignorare i richiami del genere 'stagione degli amori' che mi provenivano da una maschera per capelli rossi per approdare ad un più morigerato trattamento intensivo per brunette.



Ovviamente la linea Colour Expressions di Pantene è arrivata prima in Inghilterra che da noi, e per un po' di tempo mi sono limitata a guardare con perplessità dalle pagine di Marie Claire UK il restyling del flacone dello shampoo, trovandolo alquanto sgradevolmente retrò. Poi com'è, come non è, anche il flacone anni '70 si è fatto strada nel mio cuore, e se non fosse che ho ben altri shampoo che mi aspettano a casa ogni giorno, una pensatina all'acquisto la farei, per quello che costa. In ogni caso, quando una nuova linea per capelli appare sui negletti scaffali italiani (ragazze, deve essere una cospirazione!), di solito procedo al test partendo dai trattamenti intensivi, che in quanto tali dovrebbero consentire di effettuare un'esperienza... come dire? "concentrata" della validità della stessa.



Dunque. A prima vista la maschera Colour Expressions ha un colore beigiolino del tutto poco attraente e un profumo cremoso e intenso che non mi piace punto. Però devo dire che facendo penetrare l'impacco durante la doccia poi i capelli vengono belli idratati e la fragranza si smorza molto, lasciando un buon odore. Se il prodotto ha fatto effetto è cosa che può essere detta solo dopo l'asciugatura, e il responso per me è: sì, il colore è più luminoso, le lunghezze più morbide.



Purtroppo però tale effetto su di me dura un giorno solo: forse perchè ho i capelli grassi e il sebo rovina un po' tutto, o forse perchè non uso tutta la linea e magari questo trattamento intensivo dà il meglio solo in combinazione coi suoi colleghi shampoo e balsamo. Però non è il prodotto per me. Preferisco qualcosa di più ristrutturante: alla fine, il mio colore mi va già bene così.

9 commenti:

  1. io come prodotto ottimale per capelli scelgo sempre biopoint, però ho usato anche sunsilk castano, simile, credo, a questo pantene. non mi sono trovata male.

    RispondiElimina
  2. Ciao Profumissima.
    Mi dai un consiglio?Anke io come te ho i capelli grassi.Tu ke prodotti usi?
    Grazie mille
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. Cara Simona, la mia lotta contro i capelli è sempre aperta, anche perchè in realtà non so proprio grassi, ma... misti! Grassi solo sulla cute, con lunghezze spesso estremamente secche. Se i tuoi sono come i miei, otengo risultati abbastanza buoni lavandoli un giorno sì e due no, massimo tre, con un prodotto poco aggressivo, facendo seguire una maschera o un balsamo SOLO sulle lunghezze. Non so se c'è ancora, ma lo shampoo Fructis dedicato a chi ha i capelli grassi solo in corrispondenza della cute non era male. Lascio la parola alle altre ragazze se hanno un consiglio da darti ;-) spero di esserti stata utile.

    RispondiElimina
  4. Cara Fatatulipano, mi trovo sempre benissimo con Biopoint. Quasi quasi...

    RispondiElimina
  5. Grazie mille.
    Proverò.A presto
    Ciao

    RispondiElimina
  6. Il Fructis cute grassa/punte secche mi è andato bene per un annetto, poi i capelli si ingrassavano dopo neanche un giorno. Adesso sto provando lo shampo purificante della Nivea (scelto principalmente perché odora un po' di verbena -Profumissima capirà- ) e devo dire che l'effetto dura un pochino più a lungo. Il principio è lo stesso: non seccare le punte pur detergendo a fondo la cute.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. ciao profumissima! mi permetto di dare un consiglio riguardo alle punte secche: io dopo la doccia e aver asciugato un pò i capelli, passo un pò di burro di karitè, e così si dimenticano doppie punte e capelli secchi. un bacio

    RispondiElimina
  9. Ciao Sivli! Ottimo consiglio, e pure economico (visto che il burro di karitè in farmacia mi dicono costi pochissimo!) GRAZIE!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails