giovedì 30 ottobre 2008

Camay soap sapone di bellezza

Credo che per me sia iniziato tutto da qui, sapete?


Da Camay.


Chi se lo ricorda?



A ripensarci oggi mi viene da sorridere: una quattrenne perdutamente innamorata di una saponetta rosa perfetta, profumata, con questo cameo impresso così bene che quasi mi dispiaceva sciuparla con l'acqua.


Ieri su Ebay ho visto che c'è qualcuno che vende vecchissime saponette ancora nel loro packaging vintage, e nella mia follia di acquisto ci ho anche fatto un pensierino. Il fatto è che Camay ha significato molto per me: è stato uno dei primi approcci a questo mondo fragrante che ancora oggi costituisce il mio rifugio dorato.


Credo fosse facile amare Camay: aveva tutti i riferimenti giusti per affascinare gli animi semplici che cercavano la loro fetta di evasione durante la detersione mattutina. Faceva tanta schiuma (una festa di tensioattivi, probabilmente) e la pubblicità lo proponeva come 'contenente costosissimo profumo francese'...



A posteriori, quello che era veramente rivoluzionario per l'epoca era la presenza di 'cold cream' fra i suoi ingredienti, ovvero di crema nutriente. La cosa, che ai nostri occhi di donne moderne probabilmente non ha un grande risalto, all'epoca in cui Camay uscì era una rivoluzione. Questa semplicissima saponetta risale addiritura al 1926, e fu distribuita in un mercato che fino a quel momento non aveva mai visto un sapone bianco: in giro si vedevano solo panetti colorati, per lo più per nascondere le impurità che contenevano.


Le cose non sembravano andare malaccio alla Camay negli anni '80: ricordo distintamente le due profumazioni 'classic' e 'chic' che potete vedere nella foto in alto, e ricordo anche che la seconda riscuoteva maggiormente le mie simpatie. Un po' perchè all'epoca volevo essere tutto tranne che 'classic', e un po' anche perchè era l'unico sapone al supermercato che fosse incartato in una confezione nera. Mi piaceva il fregio della donna di profilo che illustrava il marchio, e quell'estetica kitsch tipica di quegli anni era quanto di più desiderabile ci fosse ai miei occhi di bambina.


Purtroppo col tempo di Camay non è rimasta più molta traccia: neanche negli Stati Uniti, sua madre patria, lo vendono più come un tempo. Ci sono però ancora paesi in cui Camay procede con la sua vendita (persino l'India! E' pur sempre un marchio Procter & Gamble) e a quel che mi risulta ha anche ampliato la sua gamma introducendo i docciaschiuma, che a giudicare dalle foto hanno un loro perverso fascino pacchiano...


Sono lontanissimi i giorni in cui si faceva pubblicità facendo ricorso ad immagini di donnine spumeggianti con colonna sonora da film osée (http://it.youtube.com/watch?v=AmgrTl5SH7U), ma io a Camay penso ancora. Forse semplicemente non mi rassegno al tempo che passa? O forse è solo che oggi mi sento sia 'classic' che 'chic' e vorrei un Camay che me lo confermasse... ;-)

19 commenti:

  1. mamma miaaaa...me le ricordo perfettamente! anni 80 paura! ed è vero, erano profumatissime...

    RispondiElimina
  2. anch'io le ricordooooooooooooooooo!
    e anche le barzellette sconce che ruotavano attorno a questo sapone :-(

    RispondiElimina
  3. Acci... questa non la sapevo: che barzellette?! Sempre che si possano raccontare coi dovuti asterischi al posto giusto ;-D

    RispondiElimina
  4. nulla di che profumissima;posso solo dirti che,ai tempi,aveva destato molto scalpore;avrò avuto meno di 12 anni,ma meglio non scriverla sul sito,perchè è proprio demenziale e questo spazio non lo merita affatto!Diciamo che,comunque,a quei tempi,giravno barzellette sconcette su questo sapone :-)

    RispondiElimina
  5. certo che le ricordo i miei le vendevano nel negozio e a me mi dicevano di sistemarle quando finivano , era bello maneggiarle profumate e con confezioni così belle. Mvi ricordate le LUX le FA le PALMOLIVE tutte fantastiche ma le mie preferite erano e ci sono ancora le SPUMA DI CHAMPAGMA

    RispondiElimina
  6. A casa mia andava la versione rosa. Ogni tanto, facendo la spesa proponevo le saponette a incarto nero, ma mia madre diceva che erano troppo "sofisticate". Erano proprio altri tempi...

    RispondiElimina
  7. Ho appena visto queste saponette in un super qui a Milano.

    Le vuoi?? ;-)

    Grazie per le dritte profumose, ti leggo ogni giorno.

    Patatona

    RispondiElimina
  8. Già, c'è sempre un retrogusto (o meglio dire profumo?!) malinconico a ripensare a certe cose...nei miei 3 anni di residenza in egitto però ne ho trovati a bizzeffe di saponi camay in tantissime profumazioni ed ovviamente ho dovuto provarli tutti, soprattutto pensando al loro prezzo irrisorio...

    RispondiElimina
  9. Ciao Valentina! Vorrei tanto provare quello bianco, mai visto qui! Com'è vivere in Egitto? Racconta :-)

    RispondiElimina
  10. Cara Profumissima ho lasciato l'egitto 2 anni fa e ci ho vissuto x 3 anni...che dire tanti pro e tanti contro ma è stata in generale un'esperienza bellissima che aiuta ad allargare ulteriormente le vedute...

    RispondiElimina
  11. Eh sì, penso che niente possa aprirti di più la mente di un periodo di permanenza in un paese straniero. Complimenti!

    RispondiElimina
  12. CAMAY che ricordi! saponetta davvero buona e ormai fuori produzione a me ne sono rimaste ancora 12 tra classic e chic
    cupido_9@hotmail.it se ne volete 1 o 2 non di + cotattatemi

    RispondiElimina
  13. Mi piacerebbe sapere,dove posso trovare le camay rosa.grazie(BG)

    RispondiElimina
  14. camay è considerata una delle aziende peggiori dalla lega antivivisezione animali!! camay testa i prodotti sugli animali!

    RispondiElimina
  15. Camay classic era veramente stupendo così come il bagnoschiuma omonimo. Come lo rivorrei

    RispondiElimina
  16. Antonietta - Italia - 29 aprile 2016

    Il mio amore di saponetta, versione classic! Ne avevo sempre una piccola scorta. Lo cerco disperatamente, ma non lo trovo più! Ho visitato tutti i supermercati e negozietti di detersivi della mia zona.....inutilmente! Mi è venuto il dubbio che non fosse più in commercio. Qualcuno sa dirmi dove trovarlo? Grazie infinite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonietta, puoi ancora trovare qualche saponetta su Ebay. Immagino non sia nuovissima, però.

      Elimina
    2. Le ho trovate anche qui, costano decisamente di meno:

      http://www.profumeriaangelica.it/prodotto.aspx?p=117075

      Elimina

Related Posts with Thumbnails