lunedì 27 ottobre 2008

Cargo Lip Gloss Duo

Pro: lucidissimo, e venduto in quantità industriale in uno scatolino di metallo che mi piace tanto...


Contro:
il prezzo, e il fatto che nella confezione non sia incluso un pennellino per applicarlo. Dimenticavo: in Italia il marchio Cargo è distribuito solo presso le profumerie Sephora!


Prezzo: 18 euro


Curiosità: Cargo produce anche una versione 'quad' di questi gloss in barattolino metallico. Una vera tentazione, e per i colori c'è l'imbarazzo della scelta!




************************************************************************************


Quant'è bello.


No ragazze, non sto parlando dell'ennesimo giocatore di rugby : mi riferisco al gloss della Cargo che in questo momento è davanti a me e mi guarda dalla sua scatolina metallica. La tonalità, 'Bora Bora', mi riporta in mente un reconditissimo sogno nel cassetto, quello di visitare la Polinesia un giorno, chissà... Si tratta di un gloss rosa di media intensità, alternato ad un prugna bello forte che sulle labbra ha quasi l'esatto colore del vino. Che meraviglia!


Cargo è un marchio tutto particolare: dai Daily Gloss in formato pillola contenuti in un blister al rossetto racchiuso in un cartoncino fatto di cellulosa e semi di fiori, da piantare e guardar sbocciare, ogni prodotto che viene immesso sul mercato ha la sua particolarità. Sul sito http://www.cargocosmetics.com/ le appassionate di cosmetici quali noi tutte siamo possono lustrarsi gli occhi con i fondotinta in bustina, i kit per un make up dorato e soprattutto i gloss nella scatolina metallica che contraddistingue il marchio. Tra l'altro, parlare di 'scatolina' è francamente riduttivo: questi contenitori hanno pressappoco le dimensioni di un comune astuccio di fondotinta compatto o di cipria!



Quando non conosco bene una linea di prodotti cosmetici di solito parto subito con l'esplorare il trucco per le labbra. Mi sembra l'alternativa più facile, meno impegnativa per avere un primo approccio con marchi curiosi ma mai sperimentati. Nel caso di Cargo, questa 'tecnica' mi è comunque costata 18 euro, però considerando la qualità del prodotto e soprattutto il quantitativo contenuto nella confezione, direi che li vale tutti. Qui c'è più gloss che in sette o otto vasetti della NARS messi insieme! Forse, quando avrò ottant'anni (se Dio mi darà la facoltà di raggiungere quella veneranda età), ci sarà ancora abbastanza lucidalabbra sul fondo dello scatolino per sedurre tutti gli anziani facoltosi della casa di riposo.


Sulle labbra, il gloss duo della Cargo è lucido che più non si può, ovviamente non dura un granchè ma è bellissimo da portare: in tutte le alternanze di colore disponibili, sia la tonalità chiara che quella scura sono altamente portabili. Non eccessivamente sbrilluccicanti, morbidissime, naturali. E poi la consistenza nello scatolino è deliziosa, ed è quasi un peccato turbare con un pennellino la tranquillità di questa distesa perfetta di lucido per labbra... Chiamo subito il CIM, non temete.


I Cargo lip gloss duo contengono estratto di rosmarino e vitamina E, entrambi ottimi antiossidanti: sono dunque un ottimo acquisto, ancorchè costosetto e scomodo per chi non ha una profumeria Sephora nelle vicinanze (ma che esiste a fare Ebay, allora?). L'unico vero neo, a mio parere, è che per questa cifra avrebbero potuto includere un applicatore.


Per il resto, nulla da eccepire.


Cosa stavo dicendo? Ah sì: quant'è bello.... ;-)


7 commenti:

  1. Ammetto che la scatola è accattivante, ma mi spaventa l'enormità del quantitativo (mi stanco abbastanza presto, ma poi non ho il coraggio di provare nuovi prodotti se ne ho ancora di vecchi in buono stato). In effetti anche la mancanza di pennellino (per quella cifra!) è seccante. Niente! Vorrà dire che per ora resterò fedele al gloss lucido fluò di Yves Rocher... Quanto è bello! (e non sto parlando del gloss...)

    RispondiElimina
  2. bello,ma volevo chiederti una cosa che nn c'entra con il post,quando metterai la recensione della palette snoopy che hai preso a berlino?
    Io il 6 parto e sono curiosa di vederla,ah un'altra cosa,io parto con la ryanair per il make up devo metterlo in una bustina trasparente?
    chiedo perchè nn ho mai preso l'aereo e se al ritorno ho docciaschiuma e creme,lo devo imbarcare il bagaglio?
    Perchè lo porto a mano,spero nn mi facciano storie.

    RispondiElimina
  3. senza parole.. due nuances bellissime.. solo che a stenderlo con le dita dopo si resta appiccicose.. un pennellino micro potevano anche metterlo!!!

    RispondiElimina
  4. In effetti questo gloss Cargo è 'per sempre', cara Kally! ce n'è talmente tanto...

    RispondiElimina
  5. Cara Marta, a gentile richiesta, a questo punto, la metterò dopodomani. Consiglio: NON METTERE MAKE UP NEL BAGAGLIO A MANO! Al ritorno da Berlino io avevo dieci kili (DICO: 10 KILI!!!) di bagnoschiuma, shampoo, creme, rossetti, ombretti, ecc. ed erano tutti nel bagaglio da imbarcare. Nel bagaglio a mano non avevo nulla di cosmetico: troppo rischioso, e se mi avessero impedito di portarlo?!

    RispondiElimina
  6. Cara Francesca, è vero! E poi con le dita se ne preleva decisamente troppo.

    RispondiElimina
  7. e come faccio a nn mettere make up nel bagaglio a mano?
    Ho solo quello,lo metterò nella borsa oppure nella bustina trasparente come da regolamento.
    Nn lo posso imbarcare,ho prenotato il bagaglio a mano,poi sto solo due giorni quindi nn credo di comprarmi molte cose,make up sì,ma solo ombretti e qualche gloss e base per occhi,li metto nella bustina trasparente,devo stare attenta che nn superi i 100 ml e i 10 kg,poi sono a posto.
    Per il post grazie mille.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails