mercoledì 8 ottobre 2008

Maybelline Dream Mousse Eyecolor ombretto

Pro: facile da applicare, non subisce sostanziali cambiamenti nell’arco della giornata

Contro: i colori disponibili sono dieci, ma alcuni mi sembrano troppo ‘ghiacciati’

Prezzo: intorno ai 7 euro

Curiosità: la linea Maybelline Dream Mousse comprende anche fondotinta, fard e correttore.


*************************************************************************************


Prepararsi per uscire al mattino sta diventando un’impresa sempre più ardua.

Qualcuna di voi mi ha scritto che da quando legge questo blog non riesce più a limitarsi ad idratante e mascara: vorrei dire a queste ragazze che le porto nel cuore. Anche io, da quando scrivo su Profumissima, ho preso la strada della deriva cosmetica. Spero di non varcare la soglia di casa uno di questi giorni truccata come un viados senza nemmeno accorgermene.

Tra l’altro in me la passione per il make up non si accompagna ad una estrema perizia applicativa, quindi l’impresa richiede il suo tempo e qualche rinuncia in termini di praticità.

Parliamo ad esempio dell’ombretto.
La base chiara su tutta la palpebra – dicono – e la tinta scura solo sulla palpebra mobile, sfumando il tratto verso l’esterno per allungare lo sguardo.

Una parola.

Ok, sul primo punto non ho nulla da ridire. Ma sul secondo sorge qualche problema.
Sfumare: neanche allenandomi sarei in grado di rendere meno netta da subito la separazione fra il colore chiaro e quello scuro, è una cosa che semplicemente non mi riesce. Ci metto un bel po’ di olio di gomito e i risultati non sono sempre strabilianti.

L’ombretto in mousse è ideale per chi, come me, con le polveri è in grado di combinare pastrocchi inimmaginabili. Questo della Maybelline è più leggero degli altri in commercio che ho provato, e consente di aumentare la coprenza con facilità. Applicandolo con le dita riesco a sfumare bene e subito, e soprattutto omogeneamente.

Il mio incontro col Maybelline Dream Mousse Eyecolor è stato del tutto fortuito: mi è stato regalato da Francesca (grazie!!! :”-)) proprio in un colore passepartout come il marrone. La particolarità di questi ombretti, quella che fino a poco tempo fa me ne aveva tenuta un po’ a distanza, è il fatto che sono spesso disponibili in tonalità un po’ troppo frosty come il celeste chiaro, il rosa candy e il pistacchio. Non oso immaginare cosa potrei combinare io con un ombretto color pistacchio, ma per fortuna Francesca mi ha consentito di fare la prova proprio con una tinta di mio gusto.

Il mio ‘verdetto’ quindi è nettamente positivo: ancora una volta Maybelline non mi ha delusa, anzi, mi ha semplificato la vita. Col dream Mousse Eyecolor la mia routine mattutina risulterà sicuramente avvantaggiata ;-)

9 commenti:

  1. Lunedì ho comprato il mio primo mascara. Ero in stazione e, dovendo aspettare una mezz'ora, sono entrata a fare un giro in uno di quei chioschi che vendono i pupazzi della Nici. Mi sono detta "un peluche non lo compro di certo, quindi posso andare tranquilla che non metterò mano al portafogli". Errore. Due espositori traboccanti di trucchi, assolutamente invisibili dall'esterno, mi hanno bloccato la strada. E come se non bastasse, uno esponeva le parole magiche "offerta speciale": tutti i mascara a soli 3,50. In teoria potevo resistere a quella lusinga, visto che è un articolo che proprio non uso, ma... Già, "ma". Mi sono detta che, giusto per fare un esperimento, una cifra così piccola si poteva spendere. Poi ho visto gli ombretti in mousse, ma ormai il mio compulsivo bisogno di acquistare era stato saziato, quindi, pur rimirando con curiosità le scatoline trasparenti, sono riuscita a metterli giù. Certo, non avevo ancora letto questo post...

    RispondiElimina
  2. Certo che ne ho fatti di danni *__* tra l'altro conosco i chioschetti che dici ma non ricordo linee trucco... e adesso devo per forza fare un salto a Roma Termini.

    RispondiElimina
  3. Credo "beauty & colors", ma non ne sono certa. Io ho preso un mascara 3 in 1 (allungante, infoltente e incurvante) alla provitamina B, ma c'era da sceglier tra almeno una decina di tipi, tutti allo stesso prezzo.

    RispondiElimina
  4. mi sa che forse era Kiko ha in promo tutti i mascara a 3,50

    RispondiElimina
  5. Cara Profumissima,dato che a fine mese dovrò recarmi a Roma per un corso(ma tornerò nelle 24 ore), nell'attesa di prendere il treno dovrò ingannare l'attesa i nstazione.Poichè mando da Roma da un pò,mi chiedevo cosa vedere(ottimizzando il tempo) in stazione,a proposito della categoria "trucco".Questo chioschetto di cu iparlate,mi sembra di averlo notato,ma non ricordo che all'interno ci fossero dei trucchi.Il punto vendita Kiko sarebbe invece una novità.Mi date qualche dritta,tenendo conto dei tempi risicati che avrò?Grazie mille!

    RispondiElimina
  6. Cara Cristina, fossi in te mi lancerei direttamente du Sephora, alla Stazione Termini hanno anche Benefit! Si trova al piano interrato del centro commerciale interno alla stazione. Poi c'è anche Yves Rocher, e un tempo c'era anche Body Shop :-)

    RispondiElimina
  7. Sì, Profumissima. Ho controllato sull'astuccio ed è la marca che dici tu. Non posso ancora dirti come sia il prodotto perché (a parte la prima prova fatta appena arrivata a casa, giusto per vedere se ero capace di usarlo) non l'ho più messo, causa raffreddore che mi fa lacrimare gli occhi. Appena guarisco ti faccio sapere.

    RispondiElimina
  8. cara profumissima,grazie per la dritta,vedrò di farci un salto, tempi risicati permettendo :-( ; Yves Rocher lo trovo anche nella mia città,non così body shop,che c'era prima,ma poi è andato in bancarotta :-( ;spero che possa dare un'occhiata almeno a questi ultimi due.Ma Sephora si trova proprio appena scesi in stazione,o al piano inferiore,prima di prendere la metro?L'ultima volta che ci sono andata,non ricordo proprio dove fosse :-( ; riguardo all'argomento del post,cara Profumissima,volevo dirti che io ho rinunciato ormai da tempo a sfumare;neanche vedendo i video dai siti come Chanel o Dior o Lancome riuscirò mai a capire come si sfumi un ombretto,vuoi x la mia incapacità cronica a farlo,vuoi perchè l'effetto ottenuto non somiglia neppure lontanamente a quello dei truccatori professionisti,per cui me ne sono fatta una ragione.non ho mai provato questo ombretto,ma ho testato quelli in stick,di Bottega verde prima e Yves Rocher poi.Ciao e grazie!Cry

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails