venerdì 21 novembre 2008

Bottega Verde Mandorle Crema Viso 24 h idratante ad azione prolungata

Pro: il profumo di questa crema è praticamente un antidepressivo naturale. E' un ottimo prodotto in grado di dissetare anche le pelli più aride, e personalmente la uso anche come maschera intensiva.

Contro:
le epidermidi miste e grasse potrebbero trovarla troppo ricca, anche se sulla confezione è scritto che è adatta a tutte le pelli.

Prezzo:
intorno ai 10 euro, a volte la si trova in offerta.

**************************************************************************************

Quando qualche mese fa ho ricevuto l'invito di Bottega Verde ad acquistare questa crema ad un prezzo speciale, non potevo non approfittarne.

Vedete, ho passato tre quarti della mia vita a non acquistare questo marchio perchè insofferente alle sue confezioni kitsch, e mi sono persa prodotti davvero efficaci. Superare lo stupido scoglio dell'estetica mi è costato più di quanto sia ragionevole dire, e se l'ho fatto è solo in virtù della provvidenziale amicizia di Francesca che mi ha fatto provare l'ottimo Bottega Verde Olio Rivitalizzante Semi di Lino . Altrimenti, io e le sorridenti commesse dei loro punti vendita monomarca saremmo ancora perfette estranee. Il passaggio dalla completa e ostentata indifferenza al possesso della scheda fedeltà è stato frutto di una rivelazione. Va bene, sì, lo ammetto: Bottega Verde funziona. Però anche voi, non venite a dirmi che non potrebbero essere fatti miracoli sui suoi packaging.

E' per questo che, quando ho visto il vasetto ritratto sopra, ho quasi avuto uno choc: che i grafici di Bottega Verde stiano rinsavendo???
Non potevo non farlo mio.

L'offerta prevedeva l'esborso della modica cifra di 5 euro (sconto del 50% circa, se non ricordo male) per un vasetto da 50 ml di crema viso profumata alla mandorla, utilizzabile sia come idratante giorno che come trattamento serale. Il tempo di piombare nel negozio e di annusarla, avevo già aperto cuore e portafogli alla commessa di turno.

Sono stata fortunata, perchè non solo la crema viso alla mandorla ha un odore gourmand assolutamente libidinoso, ma è anche un efficacissimo idratante, ricco al punto giusto in queste giornate di pioggia in cui le raffiche di vento spazzano via quel poco di idratazione spontanea che il mio viso da trentenne ancora riesce a darsi al mattino.

Ipoteticamente io avrei una pelle mista, ma a volte la schizofrenia delle mie ghiandole sebacee non si limita ad esercitarsi su singole zone, ma su intere giornate. Mi spiego meglio: da una settimana circa, ho la pelle che tira. Non ho cambiato routine, e neanche alimentazione. Tutta colpa delle aspirine contro il raffreddore? I medicinali non hanno mai esitato a lasciarmi con una pelle schifosa, e forse questa è solo l'ennesima riprova.

In ogni caso, la crema viso 24 ore alla mandorla di Bottega Verde è proposta come ottima fonte di idratazione per tutte le pelli: io ritengo che essa possa esplicare le sue benefiche funzioni solo per le epidermidi secche/delicate/normali, mentre a mio parere per quelle sul grasso andante potrebbe risultare troppo densa. Detto questo, vale sempre provare prima dell'acquisto, magari anche semplicemente sul dorso di una mano. Poi, contrariamente al personale di Sephora con cui ho avuto la sventura di relazionarmi io, di solito le ragazze all'interno dei punti vendita Bottega Verde sono prontissime a dedicarsi a voi con tutta la premura possibile e a rifornirvi di campioncini di tutti i tipi.

Ah, se solo si decidessero a rivedere i loro packaging! Sarebbero davvero perfetti.

12 commenti:

  1. Sono stata cliente fedele di questo marchio per anni. Poi ho conosciuto Yves (e mi sono incavolata per una gestione quantomeno ottusa di un mio ordine BV via mail) quindi ho abbandonato completamente la bottega di Pienza e mi sono rivolta ai cugini d'oltralpe. Non nego che il profumo di mandorla mi intrighi, ma sono certa che il mandarino in edizione limitata natalizia di YR saprà consolarmi della perdita...

    RispondiElimina
  2. ...ma ad Yves hai detto che hai anche altri interessi oltralpe? Se hai bisogno di dritte su come vivere nella poliandria ed avere mariti felici, posso far parlare Mauro ed Yves con Remy e Dimitri. Pensaci, poi mi fai sapere.

    RispondiElimina
  3. Grazie della disponibilità! Resto però dell'idea che per me sia meglio una "monogamia multipla" più che una conclamata bigamia...

    RispondiElimina
  4. Ecco, potrei abbracciare questo concetto di 'monogamia multipla'...

    RispondiElimina
  5. Cara Profumissima,uso questa crema come idratante quotidiano per la mia pelle sensibile,in particolare durante la stagione invernale.Che dire?E' quel genere di crema che fà dire al lui di turno:"hai la pelle di pesca!".Alzi la mano chi non vorrebbe qualcosa di simile :-)Attualmente la sto usando in concomitanza col siero ultralenitivo per pelli sensibili, e mi trovo molto bene.Per la cronaca (e le orecchie di Profumissima),è in commercio anche il burro corpo alle mandorle,cioè un antidepressivo naturale e una coccola per il corpo femminile,che suggerisco in vista di un incontro "speciale";al momento, l'ho solo testato(sarà uno dei miei prossimi acquisti),ma posso dire che promette bene.Mi auguro che venga prodotto a breve anche uno stick labbra(per favore,non ditemi che sono fissata coi burricacao :-p).
    Un bacione a tutte!

    RispondiElimina
  6. Carissima.. sapessi quanti dubbi avevo anch'io su Bottega Verde!! Devo dire che non tutti i suoi prodotti sono efficaci.. però fanno talmente tante offerte VERE (mica con finti sconti) e sono talmente volenterosi che una prova si può fare e non ci svuota il portafoglio!!!!

    RispondiElimina
  7. ho smesso di ordinare per posta i prodotti bottega verde perchè mi sfiancavano con l'invio di materiale pubblicitario e offerte di ogni genere tipo 2 volte la settimana, a me che una crema viso dura un'eternità...ma in effetti si tratta di una buona marca, in generale.

    RispondiElimina
  8. A parte le confezioni orride, non mi sono mai trovata benissimo con Bottega Verde, e devo dire che anche Yves Rocher a volte mi ha deluso, ma le caso si voglia testare un prodotto senza svenarsi sono ottime alternative.

    Le commesse del Sephora hanno una voglia di fare...leggendaria.

    RispondiElimina
  9. Cara Serena P, anche io in passato ricevevo lettere su lettere di BV, e non avevo mai ordinato. Figurati se avessi effettuato uno dei miei leggendari ordini in stile 'ti ripulisco il sito'!

    RispondiElimina
  10. Cara Elisa, ma allora non sono sola! credevo che le commesse delle profumerie Sephora fossero scortesi solo con me!

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutte,non sono una assidua cliente di B.Verde di recente ho acquistato una base trucco opacizzante che prometteva "miracoli"e invece si e' rivelata MOOLTO deludente...Non conosco questa crema e non credo che la comprero' visto il primo approccio NEGATIVO!Concordo con Kalli YR ha consolato sotto molti aspetti anche ME!

    RispondiElimina
  12. Ciao Dony, con BV secondo me conviene approfittare della munificenza delle commesse per scoprire se un prodotto può fare al caso nostro o meno. Chissà!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails