venerdì 7 novembre 2008

John Frieda Frizz Ease Secret Agent crema anti increspamento finish impeccabile

Pro: riesce a recuperare le capigliature più scomposte, tenendo abbastanza bene a bada il crespo.


Contro:
è un semplice palliativo, purtroppo appesantisce i capelli.


Prezzo:
intorno ai 10 euro, nelle profumerie Sephora.


************************************


Se conoscessi John Frieda gli chiederei: perchè.


Perchè non riesco a farmi un'idea della qualità dei suoi prodotti? Sono schiava del suo spray volumizzante, ma non lo trovo in giro (mi sa che avevate ragione, in Italia forse non è venduto). Odio il siero Frizz Ease che tutto il mondo ama. La sua spuma crea ricci in compenso mi ha salvato parecchie volte. Insomma, fra me e John Frieda è schizofrenia aperta.


Ho provato questo Secret Agent grazie alla munifica amicizia di Francesca (♥): che abbia intuito la mia passione per Daniel Craig, il novello 007? Tra l'altro oggi esce 'A quantum of Solace', il nuovo film: ma questa è un'altra storia...


Sulla carta questa crema anti increspamento è esattamente il prodotto che fa per me. L'eterna domanda 'Perchè proprio io dovevo avere i capelli ricci?' mi porta a ricercare la risposta cosmetica in ogni dove, e Secret Agent promette di fare proprio al caso mio.


Si tratta di una crema da applicare sui capelli asciutti: non un balsamo, ma un vero e proprio prodotto per lo styling, pratica in cui la vostra Profumissima è proprio una capra. Neanche i belati più disperati riescono ad impietosire i miei capelli e a dar loro forma umana. Il riccio selvaggio, dal momento in cui asciugo i capelli a testa in giù, mi dura fino all'ora della buonanotte. Dopo un sonno ristoratore, mi sveglio con una parrucca inquietante sparata in più direzioni. A questo punto dovrebbe intervenire Secret Agent a rimettere a posto il tutto, e in effetti non posso dire che il risultato sia male.


Avendo l'accortenza di non usarne troppo e di distribuirlo coi palmi delle mani per non scomporre ulteriormente i riccioli che sono stancamente rimasti integri dopo la nottata, Secret Agent riesce a dare una forma umana alla capigliatura. Il crespo non è battuto, ma i capelli hanno ripreso abbastanza piega. Il male è che questa crema è grassa, e appesantisce molto: personalmente riesco a tenerla in testa giusto una giornata, poi lo shampoo è d'obbligo.


Io lo consiglio come trattamento di emergenza, ma per teste ricce come la mia l'unico vero rimedio al disordine è il lavaggio: per quanto non me la senta di stressare le lunghezze col phon tutti i giorni, ho la consapevolezza di non poter avere capelli perfetti se non dopo un rilassante shampoo seguito da una maschera ristruturante o un balsamo, e una sana dose di spuma coiffante, il mio vero salvavita.


Anche gli oli mi hanno dato sempre buoni risultati: applicati sui capelli umidi, li tenevano a posto per un paio di giorni. Ho avuto ottime esperienze con Biopoint, Procrin e Franco Battaglia, ma questi ultimi due sono diventati una vera e propria rarità.


In sintesi, questa volta con Frizz-Ease non mi è andata bene. Non perdo la speranza, ma quanto mi fai penare, John! Mi farò consolare da Mister Bond... ;-)

13 commenti:

  1. Sai che ti appoggio sempre e comunque, quando si parla di consolazioni!!!

    RispondiElimina
  2. come consolazione non è male!!!

    RispondiElimina
  3. Anche io ho provato il siero frizz ease e sinceramente è stato piuttosto deludente come prodotto (vedi tutto il mondo lo ama tranne me e te, siamo in 2 già è qualcosa!)
    Questa crema non l'ho provata ma mi da l'impressione che sporchi i capelli e basta, come tutte le creme da applicare sui capelli asciutti (almeno per la mia esperienza).
    A questo punto devo provare la spuma crea ricci, il nome mi intriga parecchio :D

    RispondiElimina
  4. Dici che funziona anche sui capelli peross... ehm... con meches (si scrive così?) progressive permanentate?
    Avrei una persona a cui consigliarlo... tanto la doccia se la fa spesso e l'appesantimento della chioma non sarebbe un problema ;-P

    RispondiElimina
  5. umh..a me servirebbe proprio un prodotto del genere..ma la paura dei capelli sporchi c'è, anche se me li lavo circa ogni 5 giorni...
    ma ispira lo stessooooo!!
    curiosità: ha un buon profumo?rimane per qualche tempo?
    un bacio a Profumissima.

    p.s. domenica vado a vedere Daniel..emh..James Bond..Non vedo l'ora.. xD

    RispondiElimina
  6. le confezioni invogliano.. ma il prodotto non mi esalta assolutamente.. e non ha neache un buon profumo.. Profumissima, ti consiglio la crema ( e anche tutta la loinea) CURLS ROCK di TIGI (Bed Head).. che trovi dai parrucchieri o su www.hairmarket.it: è molto meglio e ha un profumo gradevolissimo!!!!

    RispondiElimina
  7. E recentemente ho molto di cui consolarmi, cara Kally...

    RispondiElimina
  8. Cara paola, come consolazione direi che è proprio bona, ops! volevo dire: buona ;-P

    RispondiElimina
  9. Cara Valentina, hai intuito bene: sporca i capelli. Sigh.

    RispondiElimina
  10. Cara Taksya, dì a tuo marito che può utilizzarla tranquillamente. Male che vada, lo shampoo poi glielo fai tu ;-)

    RispondiElimina
  11. Cara Silvi, il profumo non si sente e i capelli rimangono sporchi: te lo sconsiglio. Meglio a questo punto uno spray rivitalizzante tipo quello Schwarzkopf, se riesci a procurartelo: quello sì che ha un bel profumo, e lascia i capelli morbidi morbidi :-)

    RispondiElimina
  12. A proposito Silvi... saluta daniel da parte mia! Caro ragazzo... tra l'altro ha un gusto spiccato per i costumi da bagno, non credi?

    RispondiElimina
  13. Quanto mi piace TIGI, cara Francesca! Volevo comprare il loro cofanetto Curls Rock per provare tutta la linea, Tra l'altro ho visto una loro linea corpo profumata al biscotto... La voglio!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails