giovedì 6 novembre 2008

Novità in profumeria: Lancôme Ôscillation il mascara vibrante

Come si fa ad innovare un prodotto classico come il mascara?
L'Oréal ha inventato le extension per le ciglia, con i suoi 'tubes' che vengono via utilizzando un batuffolo impregnato di acqua tiepida. Dior ha brevettato lo spazzolino a spirale del suo Diorshow Iconic. Chanel ha prodotto il mascara con scovolino a tre fasi. Ma sono Lancôme ed Estée Lauder a giocarsela tutta in questi giorni con i loro mascara vibranti.

Ricordate la diatriba Meucci/Bell su chi sia stato il primo a brevettare l'invenzione del telefono?
Anche qui, almeno sul mercato estero, la lotta è dura: da noi, invece, sembra che Estée Lauder abbia ceduto il passo e preveda un lancio differito. Prova ne sia che il mascara Estée Lauder attualmente proposto come 'novità' è il super volumizzante Nuovo Sumptuous. Uno a zero per Lancôme!

A giudicare dalle recensioni entusiastiche che ho letto sui magazine inglesi, sembra che Ôscillation sia un ottimo mascara allungante e volumizzante, e il paragone fra i due vede Lancôme vincente anche grazie ad un dettaglio fondamentale: quello Estée Lauder si accende da solo appena si estrae lo scovolino dal tubetto e continua a muoversi finchè non viene riposto, quello Lancôme invece si attiva e disattiva a nostro piacimento, premendo un bottone.

Personalmente, quando ho letto della calata dei mascara vibranti ho avuto un attimo di ilarità. Di prodotti che vibrano è ricco il mercato, ma non è esattamente di quello cosmetico che sto parlando. Ôscillation è dotato di un piccolo motore, di circa 3 centimetri di lunghezza, e la pila che lo mette in movimento è sostituibile. A quanto pare l'invenzione funziona e riesce a supplire anche alle più scarse attitudini da make up artist. Pare ci voglia qualche istante per fare l'abitudine al leggero pizzicorio che il movimento automatico dello scovolino genera, e a me rimane l'impressione che con le mie lenti a contato potrei avere qualche problemino, ma l'opinione generale è che Ôscillation valga il prezzo che costa. E non è poco, perchè su http://www.lancome.it/ lo si acquista per ben 33,10€!

Adesso non resta che aspettare l'offensiva di Chanel, Dior & co. Si dia inizio alla battaglia!

9 commenti:

  1. No! Giuro, non ce la faccio a commentare! Dopo aver visto una magnifica collezione di vibratori "travestiti" da rossetti per non dare nell'occhio ed essere portati ovunque in borsetta, questo mascara a motore mi provoca crisi di riso compulsivo!!!

    RispondiElimina
  2. la definizione 'magnifica' è impagabile! :-D e comunque, è la stessa associazione di pensiero che ho fatto io!

    RispondiElimina
  3. ma dai!! Vibrante!!! magari le ciglia quando vedono il pennellino scodinzolano!!! resto della mia idea: dopo la gran delusione del Magnascopic, Essence resta il meglio del meglio!

    RispondiElimina
  4. Cara Francesca, sai quanto amo Essence, il mascara della mia vita! E rispetto a questo Lancome, costa uno zero in meno!!!

    RispondiElimina
  5. ma poi sarà così facile usarlo? ma ho dei dubbi

    RispondiElimina
  6. Cara Profumissima,il tuo commento sul "vibrante",mi ha fatta sbellicare dalle risa!Riguardo il prodotto,non credo lo comprerò, visto il prezzo,ma posso suggerire un altro mascara,sempre di Lancome,che fà il proprio dovere(e che,girando in rete,si trova a prezzi più decenti):si chiama Fatale,e la gamma di colori non è da trascurare.Io uso la tonalità marrone,e devo dire che ne sono soddisfatta!Ciao!

    RispondiElimina
  7. He he he il mascara vibrante ancora non lo conoscevo!!
    Credo che se mai lo comprassi (non credo visto il prezzo!) sarei capace di ficcarmelo in un occhio :D

    RispondiElimina
  8. 33 euro per un mascara a pile?
    Spero che la durata (del mascara e non delle pile) compensi il prezzo.

    A molto meno si trovano dei pennelli per fard vibranti (la cui funzione primaria non è applicare il fard)... fanno parte della stessa collezzione vista da Kalli...

    RispondiElimina
  9. Anche io la penso così, costa un tantino troppo: se avevo dubbi sui 21 euro del Magnascopic, figuriamoci questo. Essence, Essence delle mie brame: perchè non ti fai distribuire nel mio reame?!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails