venerdì 7 novembre 2008

Novità in profumeria: Lancôme Vernis Creme de Nacres smalto duo

Care ragazze,
la lettura dei vostri commenti è uno dei miei sport preferiti.

Da quando ci siete voi non mi sento più sola: ormai lo so, non sono l'unica ad impazzire per i dosatori e gli applicatori.

Quando ho visto su un magazine femminile la pubblicità di questo bizzarro duo di smalti dotato di ancor più bizzarro applicatore, ho cominciato ad avvertire un leggero prurito alle mani. Prima di grattarmi definitivamente acquistando Lancôme Vernis Creme de Nacres, ho pensato di parlare con voi di questa nuova follia cosmetica del famigerato marchio francese, in cerca di un consiglio e magari di una vostra testimonianza di utilizzo.

Lancôme recentemente una ne pensa e cento ne fa (o si dice il contrario?!): dal mascara vibrante su cui abbiamo sghignazzato in un precedente post a questo stranissimo oggetto incluso nella confezione dei Creme de Nacres, di sicuro oggigiorno l'attenzione nei confronti del colosso della cosmesi è altissima.

In questa strana stagione in cui sembra che tutte le case cosmetiche siano prese dalla febbre del mascara, Creme de Nacres è una novità gradita: un duo di smalti metallici in versione crema gel, da applicare con questo bastoncino che dovrebbe garantire una stesura perfetta, senza le rigature che spesso vengono fuori coi normali pennellini. Le due tinte possono andare bene da sole oppure come tocco finale su di uno smalto opaco: il look delle feste è pronto.

Mi incuriosirebbe sapere se il processo è laborioso, o se al contrario risulta enormemente semplificato. A prima vista mi sembra un po' a rischio di pasticci, ma sono decisamente attratta da questo nuovo modo di compiere un gesto antico.

Le edizioni effimere, in particolare quelle di Chanel, per me sono fonte di grande curiosità e attesa. Anche Lancôme in passato ha prodotto cosette one-shot niente male: ricordo un kit di pizzo da applicare sulle sopracciglia (bizzarro anzichenò) e anche un bellissimo lip and cheek stain che per l'epoca era una novità in Italia. L'inverno scorso lo smalto bordeaux proposto nella loro collezione invernale aveva un colore stupendo, e qualche anno fa (2005 se non sbaglio), proprio all'inizio della collaborazione con Gucci Westman e Drew Barrymore, crearono una bellissima palette di ombretti racchiusa in un astuccio di camoscio.

Mi piace constatare come la creatività possa ancora dare i suoi golosi frutti in un ambito, quello del make up, che essendo nato insieme al concetto di donna dovrebbe ormai aver ipoteticamente esplorato tutte le sue possibilità.

Non rimane che provare questo Creme de Nacres. Che ne dite?

10 commenti:

  1. Buongiorno Profumissima :)
    Ho visto questo prodotto su VanityFair e volevo proprio proporti di scriverci su qualcosa, ma vedo che mi hai anticipato :)
    Un bacio, sei sempre fortissima :)

    RispondiElimina
  2. Lo smalto per anni è stato per me un delizioso giocattolo: colori improbabili, da mettere una volta e poi dimenticare fino a completa seccatura, così, giusto per ridere. Da un mesetto, invece, sono passata a un utilizzo regolare di questo prodotto. Ho comprato tre tinte basic molto trasparenti che alterno a seconda del colore dei vestiti che metterò nei due/tre giorni a seguire. Non so se mi sento già pronta a questa vernis, troppo visibile per la mia fase da timida neofita. Ci penso...

    RispondiElimina
  3. Beauty Star, Kally... Sono orgogliosa di avermi fra le mie lettrici!!! :"-)

    RispondiElimina
  4. Sono una grande amante degli smalti e questa novità mi intriga parecchio, anche se... questo applicatore non mi convince, non ho capito come funziona. Praticamente si puccia nel barattolo e si spalma sull'unghia? Tipo una crema?
    Mmmmm... sarà, ma sullo smalto sono un pò vecchio stile :D

    RispondiElimina
  5. Cara vale, da quel che ho capito funziona proprio come dici tu... Ho le stesse perplessità, credimi.

    RispondiElimina
  6. a parte che ho la mano ferma di un alcoolizzato all'ultimo stadio... non mi sembra sia una cosa praticissima..

    RispondiElimina
  7. scoperto come funziona? si!!!!! Lo speciale applicatore è in gomma morbida lo si prende dalla parte cilindrica e si mette poco smalto sulla parte opposta poi si passa sull'unghia come se fosse un normale pennello però essendo più rigido è più facile da usare anche a mani tremolanti come la mia , asciuga molto in fretta e il risultato pare che sia ottimo

    RispondiElimina
  8. a dimenticavo costa 32 euro e la forma è uguale a un tappo della bic

    RispondiElimina
  9. Cara Francesca, mi sa che beviamo dalla stessa botiglia, allora...

    RispondiElimina
  10. Cara Paola, ma dai! Se è più semplice di un pennello normale mi attira ancora di più! E' il prezzo che mi distoglie, semmai...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails