domenica 28 dicembre 2008

Wanted! L'Oréal HIP High Intensity Pigments

Che meraviglia, il mondo della cosmesi.

Proprio quando credi che non possa più aggiungere frecce al suo arco, ti sorprende con qualcosa di nuovo e di assolutamente desiderabile.

Mi sono imbattuta nella linea HIP di L'Oréal qualche tempo fa, cercando immagini per questo blog. A primo impatto, mi ha generato una tiepida curiosità. Poi ieri ho visitato il negozio Ebay di un rivenditore olandese che aveva tutta una sequela di libidinosissimi gloss Neutrogena (perchè all'estero non esiste solo la crema mani, non so se lo sapete...), e HIP mi faceva l'occhiolino dalle parti basse della pagina che stavo consultando.

L'Oréal è probabilmente IL colosso mondiale del make up, e coi marchi Maybelline, Lancôme, Biotherm ecc. ecc. riesce ad accontentare un po' tutte le tasche. A parte la constatazione del fatto che anche la 'sorella-ricca' Lancôme distribuisce all'estero prodotti che qui in Italia non si sono mai visti, è comunque verità già ampiamente discussa dalle pagine di questo blog il ritardato, se non mancato, lancio di diversi cosmetici L'Oréal sui nostri ignorati scaffali italiani. Comunque in questo caso il mistero è un po' più fitto, ne parleremo fra qualche riga.

HIP è un acronimo che sta per High Intensity Pigments: prima o poi tutte noi fan sfegatate del make up ci siamo lamentate dell'ombretto di turno che richiede olio di gomito per lasciare una flebilissima traccia sulle nostre palpebre, o del rossetto di marca che è il non plus ultra dello chic perchè semplicemente non si vede. Questi pigmenti ad alta intensità, invece, promettono di rendere queste difficoltà un vago ricordo col loro colore saturo e ricco. La lista di prodotti disponibili della linea è ampia, e in molti casi anche la texture è davvero interessante. Cercherò di riportarli tutti:

LABBRA:
  • Jelly Balm, balsamo labbra in gelatina, disponibile in 6 colori;
  • Shine Struck Liquid Lipcolor, rossetto liquido in 12 colori;
  • Brilliant Shine Lip Gloss, super idratante, in 14 tinte;
  • Intensely Moisturizing Lipcolor, morbido e confortevole, disponibile in ben 16 colorazioni;
OCCHI
  • High Drama Volumizing Mascara, in nero e in blu;
  • Color Rich Cream Crayon, ombretto e linea in una sola soluzione, in 6 colori;
  • Color truth Cream Eyeliner, in crema compatta, 6 tinte;
  • Illuminating Highlighter, duo cremoso in due varianti, per illuminare il viso dove si vuole;
  • Color Truth Eyeliner, in matita, 4 colori;
  • Pure Pigment Shadow Stick, un gessetto colorato per gli occhi, in 8 tinte;
  • Shocking Shadow Pigments, pigmenti liberi (simi a quelli della MAC, per intenderci), in 12 colori;
  • Bright Shadow Duos, 10 ombretti coordinati;
  • Concentrated Shadow Duos, ancora più intensi, in 15 tinte coordinate;
  • Cream Shadow Paint, tubetti per colorare gli occhi come un'artista, disponibili in 6 tonalità;
  • Metallic Duos, 5 ombretti duo coordinati per occhi scintillanti. Per farvi un'idea di quanto è scrivente questo ombretto, date un'occhiata a questo tutorial che ha pubblicato una ragazza su Youtube: http://www.youtube.com/watch?v=qHJTe0Xi1ic. Non fa nulla se non parlate inglese, le immagini si commentano da sole, e lei è bravissima!
Quello che mi colpisce di più della palette di colori disponibile è la presenza di tinte molto particolari, dai bordeaux più caldi ai verdi più sofisticati: è un trucco-trucco che si discosta mille miglia dal genere naked da me prediletto, ma sono talmente moderni che ne sono rimasta conquistata. Vi invito a visitare il sito http://www.lorealparisusa.com/ per gustarli tutti.

Non so se questa volta valga il solito discorso della distribuzione scellerata che subiamo noi italiane. Continuo a sostenere, senza rassegnarmi, che il nostro Paese non gode di grande considerazione presso gli headquarters di diversi grandi marchi. Altrimenti non si spiegherebbe perchè altrove possono utilizzare L'Oréal HIP mentre noi che ipoteticamente dovremmo essere le fortunate abitanti della Patria del Made in Italy e del buonvivere siamo qui a roderci d'invidia. Forse, dati alla mano, avranno scoperto che la nostra connazionale tipica non sa cosa sia l'eyeliner e immaginano che viva mediamente di solo burrocacao o poco più: il che, considerando il numero di rossetti che posseggo io e i racconti che anche voi mi fate delle vostre spese in profumeria, continua a sembrarmi quantomeno strano. In questo caso, però, il mistero è più fitto: innanzitutto nella stessa linea sono disponibili anche fondotinta e blush, ma sul sito non ne trovo traccia (Aggiornamento al 2/01/09: il sito è stato aggiornato con questi prodotti e vedo che ne sono stati aggiunti anche altri, tra cui una cipria, un interessante gloss duo da dosare a piacere e un bel khol tradizionale). Poi, da quel che vedo sugli altri siti europei, neanche lì la linea HIP è disponibile. Ma allora, perchè è venduta anche presso rivenditori Ebay europei?

Se qualcuna di voi ha maggiori informazioni sulla linea L'Oréal HIP, spero vorrà partecipare a questo post del forum di Profumissima, per darci delucidazioni:

Vi aspetto! ;-)

23 commenti:

  1. Ciao pupa, io di 'sto HIP non ne ho mai sentito manco parlare, ma visto che si discute di cosmetici che premi premi e non viene giù nulla, ti chiedo un consiglio. Adoro lo smokey eyes e ammetto che con pennelli e matite io sono un'artista. Il mio unico problema è che... ho gli occhi sensibilissimi! Se ci metti che mi lacrimano pure con il mascara capirai che per me è impossibile mettere la matita dentro l'occhio. Il set Sephora per Smokey Eyes è splendido, il mascara stupendo (e io sono difffffficile coi mascara) e per una modica cifra ti dà tutto e ci sono pure le istruzioni, per quelle meno esperte. Il problema è che il Kohl proprio non scrive. Sulle mani scrive, sulla faccia scrive, dentro l'occhio no. O ripasso 15 volte (e piango puntualmente) o faccio leggeeeeeeero leggeeeeeero che non si vede nulla. Hai qualche consiglio da darmi? 'ace
    Vale

    RispondiElimina
  2. Un po' troppo accesi, almeno per me, questi colori! Però coi rossetti sto imparando ad osare sempre di più, quindi "mai dire mai"! Per gli occhi, invece, ho lo stesso problema di iper lacrimazione lamentato da Vale, quindi mi sa che non ci faccio neppure un pensierino teorico...

    RispondiElimina
  3. anch'io "mi commuovo" moltissimo nel mettere la matita dentro l'occhio o il mascara,specialmente se tra una truccata e l'altra passa un bel pò di tempo (sono solita uscire struccata);per ovviare a quest'inconveniente,solo solita usare la matita nel bordo ultimo prima che si giunga all'interno dell'occhio vero e proprio e in parte ho risolto. Forse non sarà il massimo,ma provare non costa nulla. Buon anno a tutte!

    RispondiElimina
  4. Gli HIP sono un po' la scopiazzatura di MAC a buon mercato, quindi la cosa è PIUTTOSTO interessante.

    Peccato per la loro celeberrima irreperibilità al di fuori del continente americano. ç__ç


    PS. Una domanda; hai mai comprato online qualcosa della NARS? Se sì, dove l'hai reperita? Sto sbavando da settimane sopra la palette a sei colori, ma nn la trovo da nessuna parte. ç__ç

    RispondiElimina
  5. anche a me questa nuova linea mi ricorda un pò MAC,però ispira tantissimoooooooooooooooooo!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ho qualche duo di ombretti e... ne ho provati tanti di ombretti di tutte le provenienze e prezzi ma non ne ho ancora trovati di altrettanto pigmentati! Bellissimi!
    Ma è il solito venditore Olandese che non spedisce in Italia?

    RispondiElimina
  7. Ciao Vale! Complimenti e sana invidia per l'expertise coi pennelli ;-) Il problema scrivenza delle matite è qualcosa su cui possiamo stringerci la mano, ma col kohl la soluzione dovrebbe esserci. Personalmente non l'ho mai fatto e ti raccomando estrema cautela, ma fonti sicure mi dicono che se vuoi usarlo per bene devi prima scaldare la mina su una fiamma per scioglierlo un po'. Poi, appena è tiepido, puoi applicarlo anche all'interno dell'occhio. Altrimenti, ti consiglio il kohl in polvere de L'Oréal: è minerale e dovrebbe essere a prova di occhio delicato ;-)

    RispondiElimina
  8. Cara Kally, in effetti anche per me sono fortini, almeno gli ombretti, ma mi attirano troppo... sono sicura che prima o poi farò la follia! E così farò contento anche il mio fidanzato che vorrebbe vedermi osare di più! ;-D

    RispondiElimina
  9. Ciao Cri! Non ho ben capito il tuo suggerimento, mi puoi dettagliare di più? Scusa :-(

    RispondiElimina
  10. Cara Yuukosan, cara Stregalice, su Ebay li ho trovati presso un rivenditore dei Paesi Bassi: si chiama tijgertje* e mi ha risposto proprio oggi dicendomi che spedisce in Italia, ma solo con consegna tracciabile (deve avere avuto brutte esperienze col nostro paese...). io proverò di sicuro, se non a Gennaio, a Febbraio. Vi farò sapere.

    RispondiElimina
  11. Per Yuukosan: io NARS l'ho acquistata a Berlino, non sono mai riuscita ad aggiudicarmi nulla su Ebay... Però se vai su www.hqhair.com trovi quasi tutta la linea. Il prezzo è pari a quello di negozio e quindi è altino, ma il sito è molto serio e te lo consiglio.

    RispondiElimina
  12. Cara Silvi, quanto ispira anche me!!! VOGLIO TUTTOOOOOO!!!!!

    RispondiElimina
  13. ahahah è un po' che slumo questa linea nei magazines americani!!! tarlaltro la usano un sacco nei programmi tipo America's next top model.. roba quasi professionale!! Purtroppo qui in italia neanche l'ombra!!

    RispondiElimina
  14. E che te lo dico a fare, Francesca. Mi chiedo solo se prima o poi arriverà, o rimarrà per sempre ignota al pubblico italiano...

    RispondiElimina
  15. Kohl in polvere? Tesoro, parliamone, dove lo trovo? So che hai provato un eyeliner in simil polvere-gel o quello che era, ma un kohl in polvere... Per quanto riguarda scaldare la mina, già che io sono una che si impressiona... va bene lo stesso se appoggio la matita un 10 minuti sul termo? Già che di questa stagione è caldo... :-P
    Vale

    RispondiElimina
  16. Il sito dell'OREAL da te segnalato e' davvero interessante, lo guardero' con piu' attenzione non appena avro' piu' tempo.Complimenti per le tue scelte PROF.

    RispondiElimina
  17. Cara Vale,
    ti lascio il link al post che ho scritto qualche tempo fa sul khol in polvere:

    http://profumissima.blogspot.com/2008/12/loral-khl-minerals-la-precisione.html

    Per quel che riguarda il termosifone, ottima idea ;-D

    RispondiElimina
  18. Ciao Dony, sul sito L'Oréal USA ho visto che ci sono nuovissimi arrivi alla lista di prodotti HIP... Che gola che mi fanno!

    RispondiElimina
  19. Sì, sì, l'avevo letto quel topic, chissà perché, però, la mia testa si era convinta che fosse solo eyeliner (non chiedermi perché). A questo punto, già che domani e domenica sono in giro per approfittare dei saldi, magari vedo se trovo qualche cosa di analogo da acchiappare pure io!
    Vale

    RispondiElimina
  20. ciao Profumissima!
    volevo condividere con te e tutte le altre che da ebay ho preso 2 ombretti della linea..appena li ricevo e li provo vi facio sapere come sono!
    baci

    RispondiElimina
  21. Sigh...la mia spedizione è andata perduta :-(

    RispondiElimina
  22. ora si riesce a trovare il gel eyeliner della l'oreal hip sapete dove?

    RispondiElimina
  23. Ciao Milli, devi essere fortunata e trovarlo su Ebay.co.uk: in Italia non è mai arrivato che io sappia.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails