martedì 3 febbraio 2009

Chi l'ha visto? Make Up Rochas




Care ragazze,


questo è un vero e proprio appello: se avete visto in giro questo make up, avvertitemi.


L'ho desiderato tanto per anni e appena ho raggiunto una facoltà di spesa decente per razziare almeno in parte i suoi espositori mi è andato fuori produzione: non è possibile sopravvivere a certi traumi con facoltà intelletive intatte.


La prima volta che io e i cosmetici Rochas siamo riusciti ad incontrarci è stato ai tempi del liceo (circa 14 anni fa, praticamente preistoria).


Era il compleanno della mia amica Serena, e andai in profumeria ad acquistarle un ombretto Ultima II nella stessa tinta che portavo io, 'Grey Sands'. Siccome quando faccio un regalo a qualcuno ho poi bisogno di bilanciare il gesto di generosità acquistando qualcosa anche per me, trovai finalmente il coraggio di spendere 18.000 lire, un'enormità per me all'epoca, in un gloss Rochas: un rosa trasparente pieno di pagliuzze colorate. Quanto l'ho amato. Era collosissimo, ma aveva un effetto strabiliante, me lo invidiavano tutte (o almeno così dicevano!).


Quando ero al primo anno di università, invece, andai in fissa per gli smalti colorati e mi procurai ben due Kit Nail Art , uno sui toni dell'oro e uno sui toni del blu/celeste: si trattava di una scatolina contenente quattro mini smalti, uno più particolare dell'altro. Su Ebay ne ho trovato uno simile, che però purtroppo denuncia abbastanza i segni del tempo, altrimenti l'avrei già fatta mia. Tra l'altro si trattò anche di uno dei miei primi esperimenti con lo smalto blu, e non sempre le amiche mi guardavano comprensive quando mi vedevano con le unghie jeans.


I Kit Nail Art nel giro di un paio di anni cominciarono a comparire nei cestini delle rimanenze della mia profumeria di turno, e il mio dubbio purtroppo divenne certezza: Rochas dismetteva la propria linea trucco, e addio sogni di gloria.


Ho un affetto particolare per questo marchio.


Non solo amavo particolarmente i suoi ombretti, i suoi gloss, ecc. ma avevo anche una spiccata predisposizione nei confronti dei suoi profumi. Sia io che mia madre abbiamo la tendenza ad innamorarci di profumi che poi inevitabilmente diventano difficilissimi da trovare: Blonde di Versace per lei e Azurée di Tom Ford per me sono gli emblemi di quanto (diciamolo!) siamo sfigate in questo campo. Rochas non ha completamente eliminato la sua presenza nel mondo della cosmesi, ma alcune sue fragranze sono comunque ormai abbastanza difficili da reperire.


Fra i 'C'era una volta' prediletti da me e dalla mamma, ben due profumi Rochas: Byzance per lei, Tocade per me. Ancora è possibile reperire qualche scarto di magazzino, ma che fatica! Tocade, tra l'altro, è ancora in mio possesso perchè lo centellino religiosamente, però col tempo si è decisamente intensificato ed è quasi diventato impossibile portarlo senza rischiare uno svenimento. E' il profumo della mia adolescenza e stento a lasciarlo andare, ma la verità è che casa mia si sta trasformando in un rigattiere!!!


Rochas è l'emblema della mia passione inestinguibile per il mondo della bellezza: non conosce limiti di spazio nè di tempo.


Meno male che c'è sempre Ebay...

13 commenti:

  1. Capisco il problema "rigattiere"!! Se qualcuna, tra chi legge, è abbastanza vecchia da ricordare Labyrint, capirà cosa voglio dire quando affermo di sentirmi come la vecchietta che carica la schiena della protagonista con tutto il ciarpame infantile possibile. Faccio così anche io, e ad ogni trasloco maledico me e la mia incapacità di buttare anche le cose più assurde se sono comunque legate a un ricordo...

    RispondiElimina
  2. Labyrinth l'ho visto quando uscì, in un cinema all'aperto di Riccione... E mi presi una fissa per David Bowie che dura ancora oggi. Cos'hai rispolverato dal rigattiere del mio cuore, cara Kally!!!

    RispondiElimina
  3. Non posso rispondere al tuo "accorato" appello purtroppo cara PROFUMISSIMA,in quanto il make up Rochas è stato da sempre per me,un lontano MIRAGGIO al di fuori dalle mie possibilità e sopratutto della mia striminzita PAGHETTA d'allora....Ora sospiro per CHANEL,DIOR,YS ecc. ecc.Rochas pur essendo senz'altro un'ottima ditta di cosmesi non rientra nei nei miei sogni piu' imminenti....Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Cara Profumissima,
    ti seguo da un po' e trovo il tuo blog irresistibile. Mi ritrovo spesso in quello che scrivi e abbiamo senz'altro una caratteristica che ci accomuna: la curiosità per il "nuovo" che non ti fa mai terminare un cosmetico (salvo rare eccezioni). Leggendo questa tua caratteristica in un post mi sono sentita "sollevata"...e quindi giustificata a sentirmi così, anche in tempi di crisi...che ci posso fare, non sono mica l'unica, mi sono detta....
    Quindi grazie, grazie per condividere con noi la tua passione, che è poi anche la nostra...
    Però devo farti una domanda, se non è troppo invadente... Ogni giorno non posso fare a meno di chiedermi dove tieni tutti questi cosmetici, come li sistemi e, infine, quando parti, cosa porti con te?
    Mi piacerebbe immensamente vedere una foto del tuo patrimonio make-up & co!!!!!

    RispondiElimina
  5. lABYRINT fantastico , e Bowie incredibilr. La domanda di Valeria me l'ha sono fatta pure io. Per Rochars non ho potuto mai avvicinarmi, comunque se ho notizie ti faccio sapere

    RispondiElimina
  6. ...E vorrà dire care RAGAZZE che saremo noi,a risollevare le sorti della CRISI ECONOMICA che ha colpito anche l'ITALIA!!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Dony, io ci prendo proprio gusto a sospirare per tutti i marchi presenti, passati e futuri!!! Che perversione... Un bacio ;-*

    RispondiElimina
  8. Ihihi cara Valeria, innanzitutto piacere di conoscerti, e grazie dei complimenti che mi fai! Sono contenta che ti ritrovi in quello che scrivo, da quando ho questo blog ho scoperto di avere tantissime sorelle :-D Per quel che riguarda il mio 'patrimonio make-up' è inquantificabile, e per una semplice ragione: sono talmente disordinata, e ho un numero tale di cosmetici che ogni tanto riemerge qualcosa che nemmeno ricordavo di avere!!! Ebbene sì, sono a questo livello di gravità... Per i miei (rarissimi, purtroppo) viaggi porto con me una pochette della Sephora con dei contenitori in PET che riempio ogni volta con uno shampoo, un bagnoschiuma e una crema corpo diversi. Poi un mini deodorante Dove che trovo in un negozio che vende di tutto, dalla carta da regalo alle lime per unghie. Per il make up, invece: eyeliner, mascara, crema idratante colorata, cipria compatta e BeneTint, per colorare sia labbra che guance. Salviette struccanti mini e balsamo labbra completano il mio beautycase :-)

    RispondiElimina
  9. Cara Paola, ma allora non ero l'unica a guardare Rochas da lontano!!! Per aver chiuso i battenti alla divisione make up, si vede che era molto lontana per troppe persone *__*

    RispondiElimina
  10. Cara Dony, siamo le paladine della ripresa economica!!!!

    RispondiElimina
  11. vai su un sito inglese che si chiama www.cheapsmells.com cè una vasta gamma di prodotti make up rochas a buoni prezzi e spediscono ovunque!

    RispondiElimina
  12. Oh. Mio. Dio. Grazie Anonimo!!!!!! :"-)

    RispondiElimina
  13. Su questo sito sono in vendita prodotti di tutte le marche tra cui Ck e la stessa Rochas.
    L'ombretto rochas lo trovi in vendita a 3,58 euro anzichè 25 euro!!!!!!!
    www.fragrancedirect.co.uk
    Bacioni

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails