mercoledì 4 febbraio 2009

Givenchy Rouge Interdit rossetto

Pro: un Rossetto con la 'R' maiuscola, anzi! Che dico?? IL Rossetto con la 'R' maiuscola! Coprente, idratante, dura un bel po' ed ha pure una confezione bellissima!

Contro:
uno solo, ovvio. Il prezzo.

Prezzo:
21 euro, da Sephora.

Curiosità:
della stessa linea c'è anche il Rouge Interdit Shine, che ha effetto nacré.

**************************************************************************************

Quando ho visitato la profumeria Sephora della Stazione Termini a Roma l'ultima volta che sono stata nella Capitale non credevo avrei acquistato nulla, ma la verità è che ho trent'anni e ancora mi sottovaluto.

Glisserò sul lucidalabbra Dior che ho portato via in un momento di esaltazione (mi fa sembrare una peripatetica), per concentrarmi sul rossetto che più di tutti mi è valso complimenti (spero sinceri) e richieste di dettagli: Rouge Interdit di Givenchy.

Questo marchio a mio parere è semplicemente favoloso, e la nuova collezione di ispirazione indiana che ha lanciato per la primavera/estate mi attira troppo. Il male è che Givenchy ha il suo bel costo, e sfortunatamente non è una spesa che personalmente posso fare spesso. La nuance 20 - Illicit Raspberry che vedete nella foto non è stato un acquisto d'impulso. Me ne sono sì innamorata a prima vista, ma diverso tempo fa. Ho pensato fosse troppo rossa per me, ho tentato di dissuadermi in tutti i modi, ma quando l'ho vista lo scorso novembre su quello scaffale sola soletta non me la sono sentita di rinunciare ancora una volta: tra l'altro era anche l'ultimo pezzo rimasto!

Come spesso capita, fatto l'acquisto ci ho messo del tempo prima di procedere con il test, e in questo caso la reverenza verso Givenchy e la perenne sensazione di aver fatto un acquisto troppo 'osé' per me hanno avuto la meglio per diversi giorni. Poi un pomeriggio qualsiasi ho deciso di porre fine a queste stupide esitazioni e ho provato.

Sublime.

Un rosso-rosso, freddo e spietato, che stranamente non mi regalava qualche anno di età ma mi rendeva solo un po' più audace, se proprio vogliamo osare questo termine abbastanza desueto.

La prima persona che mi ha visto mi ha detto 'Accidenti come ti sta bene il rosso!', e non c'erano dubbi che si riferisse al mio rossetto perchè ero vestita di grigio dalla testa ai piedi. Ricevere complimenti per il proprio rossetto penso sia uno dei momenti più deliziosamente femminili nella vita di ognuna di noi, e non ditemi che non avete mai gongolato quando qualcuno vi ha detto che stavate così bene con quel determinato colore!

Rouge Interdit è bello in tutto e per tutto: morbido sulle labbra, lucente, coprente e dura anche abbastanza a lungo. Questo sempre che non scateniate la passione di un bel ragazzo che vi strucchi a forza di baci...

E' vero, costa 21 euro. Ma per il rosso lacca più rosso che c'è, non ho voluto affidarmi che a Givenchy. Consigliato!

28 commenti:

  1. Bello ma io bionda chiara occhi azzurri mi sembra troppo. Che dici?

    RispondiElimina
  2. Devo scusarmi con Dony ,che mi aveva dato dritte per la lacca GOCCE DORO , non ti ho ringraziato purtroppo ero ammalata e questa mattina ho riacceso il computer. grazie la cercherò e vado subito sul sito che mi hai dato

    RispondiElimina
  3. 1) di tutti i rossetti e smalti che ho provato, se c'è un colore che aborro è proprio il rosso lacca. Negli anni '70-'80 andava tantissimo, ma per quanto mi riguarda, mi dà sempre quel certo non so che da "lavoro di strada"! Che vuoi che ti dica, proprio non riesco a togliermi quella sensazione. Quindi continuerò a cercare il rosso sangue o il viola intenso della mia vita :-P
    2) com'è che a me MAI vita natural durante hanno fatto complimenti per il trucco? Magari mi dicono "Che bel colore, che marca è?" "Quale dei 6?" (giuro, è vera. Evidentemente sfumo benissimo). O magari: "Bel trucco, interessante!" ma mai nessuno che mi abbia fatto dei complimenti su di ME più il trucco, che non sul trucco e basta. Due sono le cose, o sono sempre meravigliosa... o manco i miracoli... -_-'
    Vale
    PS: ti DETESTO! Dopo aver provato ArtDeco, ora voglio tutta la linea e il posto più vicino è a Padova, quindi ora mi tocca pure fare avanti indietro fin là ogni volta, cattiva! Tu crei dipendenze!!!

    RispondiElimina
  4. PS: dimenticavo... mi sai dire dove diamine posso andare a comprare i prodotti Almay considerando che non ne so quasi niente di shopping on line? Sul loro sito ci sono 200 link a siti di shopping diversi, ma non mi sembra ce ne siano di italiani... quale mi consigli, non volendo spendere 30€ di fondotinta e 150 di spese di spedizione???
    Vale

    RispondiElimina
  5. Mmmm... il rosso cina era quello che mi consigliavi l'altro giorno? Sto ancora meditando sulle tue parole...

    RispondiElimina
  6. Cara Profumissima,pur non donandomi il cor rosso fuoco(mi dona un pò di più il color ciliegia),ammetto che il tuo post ha suscitato in me pensieri impuri,soprattutto quando hai parlato di ragazzi che ti strucchino a forza di baci :-P.Mi sà che,un giorno o l'altro,dovrò decidermi a trovare il colore giusto per me,che non mi dia l'impressione di aver mangiato sugo a pranzo :-(

    RispondiElimina
  7. Eheheheh purtroppo l'unica volta che ho osato un rosso Chanel non ho avuto il tuo stesso successo!!! Purtroppo, per quanto mi piaccia e rientega che dia al viso una allure favolosa, sulla mia faccia è semplicemente TROPPO!!!!!

    RispondiElimina
  8. Il rosso lo ho molto amato in passato,adesso preferisco tinte decisamente piu SOFT...Si gestiscono meglio anche quando ceni fuori per esempio, non "sbavano"e mi fanno sentire più a mio agio,meno"sugo a pranzo" come afferma Cristina...Vale se la cosa ti può consolare anch'io ZERO COMPLIMENTI!!!(A parte il mio uomo...)P.S.Paola61 sono felice di esserti stata utile e spero che ti sia rimessa,completamente....Un bacione,Ciao!!!

    RispondiElimina
  9. DIMENTICAVO,Vale ti volevo fare notare:è dal 26 gen.che non mandi in ONDA la TERZA PUNTATA.....Spero nel tuo BUON CUORE!!!(Ci siamo capite...;)

    RispondiElimina
  10. Prometto che domani mattina (ora sono un po' di fretta) ti posto le meraviglie del fondotinta ;-)
    Vale

    RispondiElimina
  11. O.K. Vale, sei meglio di BEAUTIFUL!!!!

    RispondiElimina
  12. Come promesso, una nuova puntata:
    Quel giorno Ridge decise che doveva a tutti i costi sapere cosa Brooke... ops, no, mi sono sbagliata! :-P
    Allora, torniamo a noi. Io ho la pelle super-delicata. L'ultima volta che ho fatto una prova trucco Guerlain, ho guadagnato 15gg di cortisone (pastigliette minuscole, quindi tutto bene) e di antibiotico in crema da spalmare DENTRO all'occhio... se ricordate, manco il mascara io riesco a mettermi, motivo per cui mi tenevano ferma in due mentre una terza persona mi metteva la crema. Mai più!
    Comunque, dicevo, sono super delicata, ergo prima di provare qualcosa... di solito mi dirigevo verso il fondotinta Dior, ma per un certo periodo questo disgraziato ha sospeso la linea dei chiarissimi, con il pessimo risultato che virando su di un'altra nuances alla fine venivo fuori fuxietta. -_-'
    Dunque girovagando e girovagando, ero dal mio rivenditore per comprare l'impacco per i capelli quando ho scoperto con somma gioia mista a somma meraviglia che non solo quella marca comprendeva pure una linea make up, ma soprattutto che nel range dei colori c'erano anche i chiarissimi. Il colore che uso si chiama Ivory, ed è ovviamente chiaro, e non giallastro!
    Comunque, questo a voi non interessa, invece magari vi può essere utile sapere le qualità del suddetto fondotinta.
    Passo al post successivo, non vorrei mai sforare il limite di caratteri concessi

    RispondiElimina
  13. PARTE DUE
    Dicevo: il fondotinta è in mousse, è super biologico, super riciclabile pure la confezione ed è super testato contro le allergie. La mousse è morbida e facilmente spalmabile (io uso la spugnetta), non lascia oscene "tacche" e si fonde perfettamente con il mio colore. Ha un odore delicato e meraviglioso (adoro tutte le profumazioni dei loro prodotti) e dura tutto il giorno senza dare pessimi segni di ceduta. Regge bene l'oleosità (ma ammetto che a parte la punta del naso, non ne ho molta, comunque tampono con un po' di cipria) e dona un bell'effetto setoso e luminoso. Ci sono anche altri tipi di fondotinta, compatto, effetto lifting, per pelli grasse o secche... L'unica nota dolente è che essendo super biologico, da che lo aprite comincia, ovviamente, la sua strada verso il decadimento... diciamo che dopo sei mesi, lo metto la mattina e la sera vedo come che si "spezzetta" all'altezza del mento... ma ammetto che io lo uso poco. La nuova confezione, con dispenser, lo mantiene al riparo dall'aria, quindi fra un paio di mesi vi saprò dire se l'effetto decadimento è bloccato. Ah, costa meno del fondotinta Dior! ;-)
    C'è altro che volete sapere? :-)
    Vale

    RispondiElimina
  14. Qualcosa manca dopo che ci hai tenuto in sospeso tutto questo tempo e la curiosità era alle stelle ,la marca ,dove si compra e quanto costa. Grazie d'avermi deliziato con le tue puntate ciao

    RispondiElimina
  15. Vale,quando ti deciderai a scrivere anche il nome di questo prodotto? O dobbiamo seguire BEAUTIFUL e TE?!?

    RispondiElimina
  16. Beh, io direi che una bionda con gli occhi azzurri e un rossetto laccato può davvero far girare il mondo intorno a sé, cara Paola :-)

    RispondiElimina
  17. Cara Vale, 'Tu crei dipendenze' penso sia uno dei più bei complimenti che mi abbiano mai fatto... dopo 'Come stai bene col rossetto rosso!" ovviamente ;-D

    RispondiElimina
  18. Cara Vale, ti dò il nome del rivenditore Ebay presso il quale l'ho acquistato io: ravendawn71. In questo momento non ha molto, però tienilo d'occhio perchè ha sempre offerte validissime ed è molto correto. Per 7,5£ ti manda il pacco con signed-for delivery (tracciabile). Qualcosina di Almay la puoi trovare anche su www.blushcosmetics.com ma non ricordo a quanto ammontano le spese di spedizione su questo sito. Infine c'è www.beautyspotcosmetics.co.uk/ che però ha delle spese di spedizione troppo alte a mio parere. Se mi viene in mente qualcun altro ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  19. Cara Kally, medita, medita... però consentimi di dire che secondo me il rosso cina sulla pelle di Mauro sta benissimo...

    RispondiElimina
  20. Cara Cristina, avendo presente il tuo colore di pelle e di capelli, direi che con un bordeaux non puoi sbagliare :-)

    RispondiElimina
  21. Cara Francesca, un tempo avevo molto successo con un Rouge Eclipse di Chanel... ragazze, secondo me sono talmente tanto sbiadita che quando mi vedono con un colore un po' più forte scatta per forza il complimento!!!!

    RispondiElimina
  22. Paola, a proposito, come stai???

    RispondiElimina
  23. Dony, hai ragione!!!! Attendiamo con ansia la puntata di Vale!!!

    RispondiElimina
  24. Vale, spero tu non stia aspettando che Donna riveli ad Eric di avere un figlio segreto di nome Marcus per dirci di quale marchio stai parlando!!! Con le tempistiche di Beautiful, possiamo andare avanti fino al prossimo Natale!!!

    RispondiElimina
  25. Cara Profumissima, hai toccato la corda giusta! Oggi pomeriggio mi fiondo a comprare il rosso più rosso che c'è! Consideriamolo una sorta di scaramanzia: meglio il rosso cina che il rosso sangue, no? E il mio povero mediano di mischia ha bisogno di tutto il sostegno possibile!!!

    RispondiElimina
  26. Grazie dell'interessamento sulla salute sto un po meglio ma con febbre.

    RispondiElimina
  27. Cara Paola, anche qui c'è una sorta di pestilenza in corso... Io svengo, mia madre ha i brividi, mio padre tossisce, il mio ragazzo ha mal di testa, una mia amica smoccola che è un piacere... che razza di inverno è questo.

    RispondiElimina
  28. Sper che tu e la tua faglia stiate meglio, ma il mio malessere purtroppo non è stagionale, comunque oggi meglio baci

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails