martedì 24 febbraio 2009

www.gotiny.co.uk il sito di e-commerce per tutte le appassionate di campioncini e minitaglie

Pro: un piccolo paese dei balocchi per chi come me non termina mai i prodotti, ama le minitaglie, i mignon di profumo, i marchi stranieri e adora acquistare online :-)

Contro:
la firma alla consegna non è richiedibile ma viene utilizzata a discrezione del sito. A conti fatti non è proprio uno shopping economicissimo (bisogna conteggiare anche l'IVA!): tuttavia mi sono tolta diversi sfizi, perciò direi che non posso lamentarmi.

Prezzo della spedizione:
variabile a seconda del peso della merce acquistata.

***************************************************************************************

Questa è una follia bella e buona, ma siccome acquistare da http://www.gotiny.co.uk/ mi ha resa felice come una bambina devo per forza raccontarvi la mia esperienza.

Ho scoperto questo sito puramente per caso, essendo da tempo alla ricerca di un marchio inglese chiamato 'Simple Skincare': le sue salviettine detergenti sono morbidissime e favolose, ma su Ebay ho sempre trovato prezzi poco adeguati al semplice acquisto di un paio di fazzolettini struccanti. Mi sono allora imbattuta in Go Tiny: non solo le salviettine in questione erano disponibili, ma c'era anche un intero kit di pulizia della pelle e idratazione dello stesso marchio, un' altra fissa che avevo qualche tempo fa e che avevo archiviato a causa delle poste italiane che me ne avevano elegantemente perso la spedizione.

Secondo voi che ormai mi conoscete da un po', una come me può andare su un sito di e-commerce inglese e acquistare una sola cosa? Impossibile.
Ho cominciato a ricercare fra le offerte disponibili e ho fatto man bassa di shampoo, balsamo e lacca per capelli in formato mini.

Ebbene sì, perchè Go Tiny è un sito specializzato in minitaglie e formati da viaggio: dal profumo alla crema corpo ai contenitori vuoti da utilizzare ai check-in, tutto quello che vedete su questo sito è in dimensioni ridotte. I marchi disponibili sono per lo più poco visti in Italia, fatta qualche eccezione relativa alla Johnson's o alla Elnett de L'Oréal (ma il numero di spray per capelli presenti qui è molto più alto rispetto a quello che arriva da noi). Fra le cose più interessanti che ho preso, segnalo due flaconi da 100ml di shampoo e balsamo anti-rottura della TRESemme, un Vaseline Lip therapy SPF 15 da 20ml (enorme), una lacca Silvikrin da 75ml e delle salviettine detergenti Pond's. Poi ho lasciato il cuore su diverse altre cosette, ma non potevo fare altrimenti: Go tiny prende la mano, vi assicuro! Col fatto che la maggior parte delle cose costa meno di 2 sterline, è facile fare incetta! Al momento del check-out sono rimasta un po' sorpresa: ma da dove verrà questa cifra?!

Il buono di questo sito è che in alto a destra sullo schermo c'è sempre uno specchietto aggiornato col contenuto del carrello, quindi bisogna essere proprio invasate come me per rimanere basiti una volta che si arriva al momento fatale del pagamento. Il brutto però è che, per noi che abitiamo in Italia, c'è qualche spesuccia in più da sostenere.

Quando ho acquistato io, la sterlina era ad 1,06€ ma già adesso le quotazioni della moneta britannica stanno salendo di nuovo. Bisogna considerare anche l'IVA da aggiungere alla cifra finale, e le spese di spedizione variano a seconda del peso della merce acquistata. Per fortuna, per gli ordini superiori alle 20£ (escluse le spese) viene applicato un rigenerante sconto del 10%.
Un piccolo appunto: mi piacerebbe richiedessero una firma alla consegna, perchè nel mio caso è facile che i pacchi lasciati incustoditi sulla cassetta delle lettere vengano trafugati (ebbene sì, anche questo accade nella mia civilissima città).

Insomma, personalmente sono rimasta molto soddisfatta dall'acquisto, anche se mi rendo conto che non c'è limite al mio scialacquo mensile in cosmetici, ma che ci posso fare?
Altrimenti non mi chiamerei Profumissima... ;-)

13 commenti:

  1. noooooo i campioncini e le minitaglie noooooooooooooooooo!!!!!!!!!!! e pensare che proprio io avevo chiesto questa sezione sul forum perchè trovo sia utilissima la prova pre-acquisto o come in questo caso "un mini-acquisto!" :-D Fortuna vuole che io e l'e-commerce abitiamo su due pianeti diversi...e spero che sia sempre così sennò è la fine Ghghghghghghgh
    Certo che la nostra Profumissima è sempre alla ricerca... non si smentisce mai!!! ;-)

    RispondiElimina
  2. Eppure, Profumissima cara, non ti facevo tipo da apprezzare le "piccole taglie"...

    RispondiElimina
  3. Ihihihihi Polletta eppure un giorno so che uno shuttle ti porterà sul pianeta e-commerce.... ;-D

    RispondiElimina
  4. Kally, lo sai che non ho pregiudizi... come dice il mio ultimo mantra:"Prova tutto una volta, due se ti piace" ;-D

    RispondiElimina
  5. Certo è una bella comodità provare un campioncino per conoscere il prodotto,ma io preferisco reperirlo ancora o sulle riviste o in profumeria,non sono ancora cosi' INNOVATIVA!!!

    RispondiElimina
  6. qui inolanda le minitaglie sono diffusissime! interi cestoni ti fanno l'occhiolino al centro dei drugstore.. come si fa a resistere? Io ho provato così gli shampoo John frieda e mi sono tolta lo sfizio di avere un paio di lacche per capelli pur essendo conscia che per le mie abitudini tricologiche siano assolutamente superflue! insomma soddisfano le manie compulsive senza svuotare il potafoglio: promosse!

    RispondiElimina
  7. che carino questo sito Go Tiny!
    Ti posso dire che i prodotti Simple sono buonissimi. In Inghilterra avevo comprato la crema idratante (quella nel tubetto) per poche sterline ed era davvero OTTIMA.

    RispondiElimina
  8. carinissimo questo sito, non lo conoscevo!

    RispondiElimina
  9. Ciao Dony! io su internet comprerei di tutto... comunque i campioncini di Go Tiny sono piuttosto... campioncioni!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Ster, i paesi nordici sono avantissimi in fatto di beauty, o svaglio? una volta di queste vengo a trovarti in Olanda ;-D

    RispondiElimina
  11. Ciao Valeria, Simple mi piace tantissimo e l'ho cercata per anni!!! Le salviettine mi avevano conquistata... :-)

    RispondiElimina
  12. Piacere di conoscerti Mac Addicted!!! Condivido molto il tuo nickname... ;-D

    RispondiElimina
  13. Bhe sotto diversi aspetti devo ammettere che hanno qualcosina in più, soprattutto per quanto riguarda la cosmesi "commerciale", quella di largo consumo per intenderci se non addirittura low cost..
    Anche la distribuzione è più efficente vista la diffusione a tappeto dei drugstore dove si spazia facilemte da Bourjois a Essence a J.Frieda, per citare solo le ditte note anche in Italia.

    Ma se poi ci si inoltra nelle fasce medio alte ogni prodotto costa in media 10 euro in più, non esiste profumeria che non sia parte di una grande catena come Sephora o Douglas, e lì ti sciogli in un pianto nostalgico pensando a tutte le belle e meno belle profumerie italiane gestite in proprio!

    Insomma, ci sono i pro e i contro come in ogni cosa. Cmq quanto a varietà ed assortimento sono anni luce da noi. Ad Amsterdam trovi veramente di tutto nel raggio di relativamente pochissimi metri.

    Ti aspetto!!ehehehe

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails