giovedì 12 marzo 2009

Sally Hansen French Manicure Kit

Pro: ottimo il pennellino, risultato preciso e bello da vedere, dura abbastanza a lungo.


Contro:
nessuno in particolare.


Prezzo:
intorno agli 8 euro, nella grande distribuzione


Curiosità:
date un'occhiata agli altri prodotti Sally Hansen qui


*************************************************************************************


La mia prima visita da Boots a Londra rimarrà per me memorabile. Avevo quindici anni e già ero fissata con le profumerie. Figurarsi che impressione poté farmi entrare in quell'enorme negozio stracolmo di ogni ben di dio cosmetico mai visto in Italia. Mi rimase particolarmente impresso l'aspetto del marchio Rimmel, che aveva confezioni antidiluviane in un colore rossiccio che non capii: credo non mi sia mia più capitato di vedere un prodotto che avesse un packaging migliore da noi piuttosto che altrove, ma all'epoca era così.


In ogni caso, a quell'epoca mi era venuta la fissa per un tipo di manicure che avevo cominciato a vedere sui giornali di moda e che volevo urgentemente copiare: lunetta bianca e smalto rosato. Ricordo che solo Chanel in quel momento faceva un kit per realizzarlo, ma ovviamente il mio budget non era all'altezza della situazione. Quando entrai da Boot's e mi resi conto che invece in Inghilterra la French Manicure spopolava ebbi quasi un mancamento. Il duo più abbordabile di smalti per questo genere di trucco delle unghie lo faceva Sally Hansen, marchio che non avevo mai sentito, e lo acquistai.


Le prime volte che realizzavo le mie tips con le guide adesive contenute nella confezione combinavo degli inguacchi inimmaginabili. Sottovalutando le mie abilità realizzative pensavo di non poter fare a meno di un aiutino, e invece quando mi decisi a fare a mano libera il risultato fu perfetto. Tra l'altro questi smalti hanno un pennellino molto morbido e non mi fu difficile fare un bel lavoretto di precisione. Evvai, la mia prima manicure alla francese!!!


Sono una grande appassionata di "french" e ho sperimentato diversi kit, compreso uno di Sephora che non è male. Adesso utilizzo OPI Lacquer in Alpine Snow per le tips e Chanel Beige Naturel per la lucidatura, ma il primissimo set che ho usato mi rimarrà sempre nel cuore.


La Sally Hansen è stata assente dagli scaffali dei supermercati della mia zona per anni e adesso è ricomparsa: mi meraviglia sempre un po' constatare che i prodotti che vedo in giro sono pochini, mentre se non sbaglio dovrebbe esistere anche una linea trucco. Tra l'altro alla Upim di Salerno sono in vendita le creme mani e piedi ma non mi pare sia presente neanche uno smalto. Invece alla GS c'è tutto per la manicure. In origine Sally Hansen dovrebbe appartenere alla Coty ma qui da noi lo distribusce Paglieri: mi chiedo se stiano mano mano diffondendo i loro prodotti, o se ci sono delle diversificazioni che non capisco.


In ogni caso i prezzi non sono male, e siccome ci tengo ad avere le mani a posto sono in procinto di avere un 'revival' con questo marchio: mi sono procurata un indurente per unghie, vi saprò dire se è valido. Peccato non averlo potuto acquistare ancora una volta da Boots! ;-)

21 commenti:

  1. cara Profumissima, anche io sono appassionata di french manicure!
    ...ma dici che a mano libera riesce meglio che con le lunette?
    non ho mai osato, temendo pasticci..
    Intanto cerco questo kit che mi ispira molto...
    Kisss

    Grazia

    RispondiElimina
  2. Provaci Grace! Magari le prime volte puoi eventualmente correggere con un cotton fiock (Dio benedica chi li ha inventati) leggermente intriso di solvente, ma vedrai che poi ci fai la mano ;-) Kisss anche a te ;-* Profumissima

    RispondiElimina
  3. Al massimo sò stendermi un pò di smalto,ma per la manicure casalinga sono negata!!!La faccio solo dal parrucchiere.Nessuno è perfetto...

    RispondiElimina
  4. Giuro, qui da me questa marca non esiste! O_O"

    RispondiElimina
  5. Non mi piace la French e poi con la manualità che ho farei casini , passo a chi è più pratica e le piace il genere

    RispondiElimina
  6. Carissima,
    anzitutto complimenti per il tuo blog, lo conosco solo da qualche settimana e ormai non posso più fare a meno dei tuoi/vostri consigli. Recentemente ho scoperto gli smalto adesivi della Sephora, ci sono anche quelli per la french manicure. Qualcuna di voi li ha provati?
    Baci
    Milly

    RispondiElimina
  7. Milly: smalti adesivi? di cosa si tratta? ...interessante...

    Grace

    RispondiElimina
  8. Passo. La manicure è l'unica cosa "alla francese" che non amo...

    RispondiElimina
  9. A parte che son 2 mesi ormai che non posso mettere nulla sulle unghie a parte l'infuso Avon alle proteine (ho fatto una cura in ospedale e l'antibiotico era così forte che mi ha praticamente fatto fuori le unghie... si spaccavano sotto la pelle... brrr! A fine mese riprendo con lo smalto finalmente! ^^), comunque la french manicure non mi è mai piaciuta. Intendiamoci. Con 1cm di lunetta per unghia, se voglio che si veda metto lo smalto trasparente e punto. Se voglio qualcosa di grandioso, o smalti scurissimi o argento metallizzato (mi sembra di essere quella di X-men 2!!!). Ma la cosa che proprio detesto sono... le unghie finte! Quelle specie di panetti di pan carré che si attaccano sopra l'unghia! Sono infinitamente volgari! E la cosa che più mi schifa è che le tizie che se li fanno, non avendo mai avuto unghie lunghe di loro, sono totalmente imbranate a portarle! (il dito è più lungo!) e quindi le vedi che si muovono con tutte le dita "pasticciose"! Quindi, viva lo smalto dark!
    Vale
    PS: Profumissima, domanda: mi consigli un gloss un po' coprente? Non mi piacciono i rossetti, i gloss sì, ma il problema è che sono quasi tutti trasparenti! Poi... con cosa li strucchi?

    RispondiElimina
  10. Sono dei veri e propri adesivi di diverse dimensioni e colori che si applicano sull'unghia. Nel caso della french si tratta di due adesivi, uno bianco per la lunetta, e uno trasparente da applicare sopra. Ho avuto la fortuna di incontrare una commessa sephora molto gentile che me ne ha applicato uno su un'unghia con una facilità estrema !!!!!!!!!! Premettendo la mia assoluta incapacità di farmi la french manicure, mi è venuta proprio la voglia di comprare questi adesivi, ma prima vorrei essere proprio sicura che l'applicazione sia proprio così semplice... fatemi sapere.
    Basciu
    Milly

    RispondiElimina
  11. nemmeno io sono una grande amante della french, e meno che mai delle ricostruzioni/gel e varie che tanto vanno. meglio unghie sane , vere, ben laccate con un unico colore

    Lella

    RispondiElimina
  12. Cara Dony, ma come? Farsi fare la manicure è così chic! Anche se, lo ammetto, mi sento un po' a disagio quando dò la mano all'estetista *__*

    RispondiElimina
  13. Ciao Aurienne, forse come molti trucchi Sally Hansen c'è... ma non si vede!

    RispondiElimina
  14. Ciao Milly! Grazie dei complimenti ^__^ Per lo smalto adesivo, la versione french non l'ho provata ma a questo link puoi leggere il post che ho scritto sulla versione colorata: http://profumissima.blogspot.com/2008/05/sephora-nail-patch-smalto-adesivo.html

    RispondiElimina
  15. ihihih questa è buona Kally!!! Lo dico subito a Mauro!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Vale! W le unghie, di qualunque colore o stile siano! E soprattutto, che siano vere! Brutte le unghie finte :-( Per quel che riguarda i gloss colorati, il più pigmentato che io abbia provato è il Rouge Dior Créme de Gloss: nella versione colorata è lucidissimo e non trasparente. Anche i Lipglass di MAC fanno la loro 'porca figura'. Se poi trovi un Lipglide della Revlon che ti piaccia, magari in una tonalità scura, pure lì il colore è piuttosto spesso. Io li strucco col bifasico della L'Oréal, che per occhi e labbra. Altrimenti anche un latte detergente va bene :-)

    RispondiElimina
  17. Accipicchia Milly adesso sono DAVVERO curiosa! peccato che nel Sephora della mia città non siano abbastanza cortesi... Uff.

    RispondiElimina
  18. Hai ragione Lella, meglio le unghie senza il gel!

    RispondiElimina
  19. Io adoro Sally Hansen :)
    In particolare il top coat che asciuga in 30 secondi, funziona alla grande! Per me è insostituibile :)
    Alla Coop costa circa 9 euro, è un bel boccettone grosso, ma su ebay lo pago solo un paio di euro :D

    RispondiElimina
  20. Proverò, Bunny! Sto usando uno spray della Wet 'n Wild che fa asciugare prima lo smalto, ma lascia residui bianchi sulle cuticole... mi servirebbe qualcosa di più efficace!

    RispondiElimina
  21. Cara bunny chou chou e Profumissima, chiaro: dove potrei trovare i podotti sally hansen (sto nel FVG) Hai detto coop? Andrò a cercare. Comunque, se mi potete dare qualche altra dritta... ringrazio ^_^

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails