martedì 28 aprile 2009

Yes to Carrots Lip Balm burrocacao idratante alla carota

Pro: questa simpatica linea di prodotti organici certificati è da poco arrivata in esclusiva nelle profumerie Sephora, e il loro burrocacao è davvero ottimo. Idrata sul serio, a lungo.


Contro:
l'unico che mi viene in mente è non avere una profumeria Sephora a portata di mano.


Prezzo:
2,90€


Curiosità:
se vi va, date un'occhiata a Yes-to-carrots.com: potrete constatare la varietà delle linee (ci sono anche Yes to Tomatoes per pelli miste e grasse, e Yes to Cucumbers per le epidermidi normali e sensibili) e dei prodotti (fantastici i lip tint, ma io da Sephora non li ho visti).


INCI:
Organic Coconut Oil, Organic Olive Oil, Organic Cera Alba, Organic Jojoba Seed Oil, Aroma, Organic Sunflower Seed Oil, Organic Shea Butter, Tocopherol, Organic Pumpkin Seed Extract, Organic Cucumis Melo Cantalupensis Fruit Extract, Organic Orange Peel Extract, Organic Carrot Root Extract, Linalool, D-Limonene, Citronellol, Citral.

*************************************************************************************



Che bella sorpresa!


Avevo conosciuto il marchio Yes to Carrots attraverso un magazine inglese, e la beauty editor ne diceva un gran bene magnificando l'approccio naturistico e l'assenza di parabeni fra gli ingredienti dei suoi prodotti. Ricordo anche distintamente di aver mugugnato fra me e me che certe fortune ce l'hanno solo gli inglesi e gli americani, poi sabato sono andata da Sephora e ho constatato che a volte sono proprio malpensante.


Finalmente Yes to Carrots è arrivata in Italia e, come spesso capita con questi marchi stranieri, è Sephora a curarne la distribuzione. Mi chiedo come mai sia quasi sempre solo il colosso francese a farsi carico di promuovere tali novità: è il caso di Benefit, Too Faced, Bliss ed altre firme disponibili unicamente nel circuito di queste profumerie. Onestamente la cosa mi lascia un po' perplessa, anche perchè nessuno fra i brand che ho citato ha mai fatto pubblicità su un giornale italiano. Giusto qualche redazionale qui e lì, ma mai un bell'annuncio a tutta pagina. C'è qualcosa nelle logiche dell'advertising cosmetico che decisamente mi sfugge.


In ogni caso, ho fatto la scoperta della presenza di Yes to Carrots presso Sephora proprio mentre ero alla cassa e mi accingevo a pagare: una bella fila di burrocacao colorati mi fissava poco al di sopra della spalla della commessa, attirando subito la mia attenzione. "E questi come sono?" ho chiesto, maneggiandone uno. La risposta è stata piuttosto laconica, ma più efficace di quanto la gentil donzella stessa non intendesse: "Buoni", ed è davvero così, letteralmente.


I burrocacao di Yes to Carrots, infatti, non solo sono totalmente organici, ma come Soulkey ci fa notare sul forum (Yes to Carrots burro cacao alla carota), sono gli unici ad essere commestibili. Ovviamente questo non è un invito a farci merenda, ma è evidente che stiamo parlando di un prodotto estremamente naturale. Niente petrolati fra i suoi ingredienti! Questo di per sé è un grandissimo punto a suo favore: l'idratazione che è possibile sentire sulle labbra dopo averlo provato non è 'apparente', come invece capita con i burrocacao sintetici, ma reale. La differenza si sente, nella consistenza e nella durata del suo effetto.


Il costo è di soli 2,90€: non credo sia un prezzo lancio in quanto anche gli altri prodotti Yes to Carrots (marchio che prende il nome dall'ingrediente principale delle sue preparazioni, il Beta-Carotene) si aggirano su cifre medie, per lo più abbordabili.


Sono sempre più del parere che quando prenderò casa dovrò considerare la vicinanza del luogo prescelto ad una profumeria Sephora. Altrimenti, dove potrò mai trovare carote come queste? ;-)

28 commenti:

  1. O Dio! Che bello!!! Spero proprio che la mia Sephora avesse questi.... Hai anche visti gli lipgloss e liptint? Non vedo l'ora a provare queste carote!!! :D

    RispondiElimina
  2. Profumissima, credevo che dell'acquisto di verdure si occupasse il tuo marito ossigenato!
    Comunque la linea mi pare molto interessante.
    Fortuna che il più vicino punto Sephora è per me un po' scomodo, o mi sarei già concessa fin troppi sfizi!
    Però fra qualche settimana dovrò per forza andare in un centro commerciale che ospita questo marchio... e al richiamo del burro di cacao non so resistere!

    RispondiElimina
  3. O forse è il caso che ti trovi casa ad un'opportuna DISTANZA DI SICUREZZA da qualsivoglia profumeria. Hai mai pensato al Botswana?

    RispondiElimina
  4. Che carini, devo assolutamente fare una spedizione punitiva nel primo Sephora nel raggio di mille miglia!!!

    RispondiElimina
  5. Ah, scusatemi. Vedo solo ora la risposta per la mia domanda e' gia scritto nel post. Peccato se non ci sono i liptint. Pero' vorrei provare una carota lo stesso :D

    RispondiElimina
  6. Ahahaha, un invito a farci merenda! XD Sempre mitica la Profuuuu! *___*

    RispondiElimina
  7. Sarà come mangiare una carota allora...Mi piace che incominci a segnalare i prodotti "VERDI" PROFU!!!

    RispondiElimina
  8. ciao cara sei un mito,
    mi sono appena iscritta ma tu sei per me una guru, cmq questi balsami sono bellissimi e idratanti ne ho comprato uno da sephora domenica, volevo chiederti una cosa spero mi potrai aiutare hai un buon volumizzante labbra mi serve uno che abbia un effetto tensore ho 30 anni e si iniziano a vedere le prime rughe e vorrei prevenire che poi curare dal doc grazie

    RispondiElimina
  9. cara profumissima, anche io qualche giorno fa ho acquistato questo burrocacao (alla ciliegia) impressionata dall 'inci decente e dal costo (ma anche dalla confezione..)
    anche a me piace molto, e ora sto puntanto al burro per il corpo: costa poco (13€) e io ho provato a fare un paragone tra gli altri burri corpo che copnosco, e questo sembra essere il migliore per prezzo e qualità dell'inci..
    baci

    RispondiElimina
  10. Ciao CherryRed! Le carote fanno bene, e a quanto pare queste fanno anche meglio :-D

    RispondiElimina
  11. Cara Kally, mio marito (quello perossidato) ha già terrorizzato più di un fruttivendolo brandendo una carota, e da allora ho sempre qualche remora a chiedergli di comprarle...

    RispondiElimina
  12. In effetti è un'opzione che non avevo considerato, cara Vale... ;-D

    RispondiElimina
  13. "Spedizione punitiva" suona davvero bene, cara Francesca...

    RispondiElimina
  14. Grazie Aurienne ;-) Se non fosse per i tuoi consigli, lo sai...

    RispondiElimina
  15. Ciao Dony! Il settore 'verde' mi intriga alquanto, lo ammetto... Anzi ragazze, suggeritemi più prodotti ecologici che potete!

    RispondiElimina
  16. Ciao Sabrinca! Grazie dei complimenti :"-) Per volumizzante labbra intendi qualcosa che restituisca turgore e assieme tratti le rughette del contorno? A me è piaciuto questo:

    http://profumissima.blogspot.com/2008/10/lancme-primordiale-lvres-skin-recharge.html

    Però sui contorno labbra sono una neofita: ragazze, che consigliamo a Sabrinca? :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Silvi, come al solito la nostra è un'affinità elettiva: anche io ho puntato il burro corpo!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao!
    Ho visto la pubblicita' di Sephora per le nostre carote in una rivista!!! Spero' proprio che le trovo anch'io :) Vorrei mangiare tante verdure quest' anno ;)

    RispondiElimina
  19. Ehi Raffaella,SAICOSATISPALMI è il mio blog preferito dopo PROFUMISSIMA naturalmente...Sono felice che lo diffondi anche tu!!! CIAO!

    RispondiElimina
  20. P.S.DIMENTICAVO:a quanto pare non è molto VERDE come si pensava questo burro cacao!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao Raffaella e Dony! Ho letto il forum che mi ha segnalato Raffaella e sono andata a vedermi l'INCI del mio burrocacao. Ho controllato un po' sul Biodizionario, e a parte due pallini gialli (quindi comunque tollerati) alla fine dell'elenco ingredienti, almeno questo burrocacao mi pare pulito. Io però me ne intendo poco: ci date uin'occhiata anche voi? Grazie ragazze! :-)

    RispondiElimina
  22. Sul forum lasciato da Raffaella si parla in particolare di un'ingrediente IMIDAZOLIDINYI UREA che viene ritenuto ROSSO ma nell'INCI da te postato non v'è traccia di questo ingrediente,l'unica spiegazione può essere che l'abbiano tolto....Per quanto riguarda poi i primi ingredienti il biodizionario a me dà NESSUN RISULTATO e fra gli ultimi VERDI come dicevi tu PROFU.Passo la parola a Raffaella.

    RispondiElimina
  23. I vari ingredienti organici non li ho cercati perchè essendo certificati come tali dovrebbero essere naturalissimi, o almeno spero. Però ribadisco il concetto: purtroppo non me ne intendo. Che ci dici Raffaella? :-)

    RispondiElimina
  24. HypnoticLullaby06 maggio, 2009

    Cara profu, dal forum mi espando anche qui! Ieri sono stata da Sephora e oltre a quella famosa terra Too Faced Pink Leopard ho anche preso un burrocacao di Yes To Carrots (berry), indovina cosa mi ha lasciato la commessa? Un bel campioncino arancione intenso di crema idratante per il giorno , appunto di questa marca :D
    L'ho provata oggi, oddio, è OTTIMA!!! Si assorbe, non lascia la pelle unta come appena fritta nella vaschetta delle patatine di McDonald's! E' davvero MITICA. Ti lascio il nome :) "Moisturizing Day Cream / Crème de jour hydratante" !!! Non ho visto il prezzo, ma se è coerente con quello del burrocacao, dovrebbe essere di per sè una linea piuttosto conveniente :)

    RispondiElimina
  25. Hypnotic, quanto vorrei provarla!!!!

    RispondiElimina
  26. Molkinaify21 aprile, 2010

    Io ho comprato quello alla menta e me ne sono letteralmente innamorata, lascia una sensazione freschissima e le labbra sembrano rinnovate da quando lo uso, veramente molto morbide! In più è per il 95% organico, quindi cosa volgio di più da un burrocacao che costa meno di 3 euro?? *.*

    RispondiElimina
  27. ho preso ieri questo burrocacao, al melone. è molto buono,provero' anche il resto, shampoo in prima linea.
    per la questione pubblicita', è una strategia voluta da loro, non razzismo da parte dei giornali: è il marketing (voluto e studiato)dei prodotti difficili da trovare, che -apparentemente-conoscono in pochi eletti, che si differenziano dai soliti che ci tormentano sui giornali, perchè "sono buoni" e non hanno bisogno di pubblicita' , di testimonial prezzolati e di modelle photoshoppate (vedi strivectin, dr brandt, bareminerals, ma anche lato abbigliamento Zara e H&M)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails