martedì 5 maggio 2009

Dior Addict High Shine Lipstick rossetto gloss brillante


Pro: il rossetto della mia vita! Colora in trasparenza ed è confortevole sulle labbra.

Contro:
costa. Ma vale il prezzo che fa spendere.

Prezzo:
intorno ai 22 euro.







*************************************************************************************

La tinta che ho scelto si chiama "Cranberry Coquette". E ho detto tutto.

Erano anni che cercavo questo genere di rosa scuro, e finalmente l'ho trovato: sono io! Questo colore mi somiglia!

Mi è sempre piaciuto spulciare fra i sensuali nomi dei prodotti di profumeria: mi viene in mente Vittorio De Sica che in "Pane, Amore e..." si lascia rapire dagli odorosi effluvi di Lea Padovani e Sofia Loren, due donne diversissime eppure legate da una similare fragranza, che per la prima però ha il nome di 'Notte d'Oriente' e per l'altra invece è 'Lavanda Cannavale'.

Il nome giusto può fare la fortuna di un profumo, ma anche di un rossetto. Quando ho letto 'Cranberry Coquette' sul fondo del tester di questo Dior Addict High Shine, ho capito di aver trovato la mia anima gemella fatta rossetto.

Dior è uno dei miei capisaldi cosmetici, seguo tutte le sue uscite e desidero regolarmente le sue collezioni a tiratura limitata: ma avete visto quant'è bello il gloss a forma di borsetta della PE09?
Non che mi sia sempre trovata bene coi suoi prodotti, però quelli buoni sono davvero superlativi.

Dior Addict High Shine è un rossetto leggero, abbastanza trasparente, dotato di una morbidezza favolosa e una brillantezza che, come dice giustamente il nome, crea dipendenza.

E' talmente piacevole da portare e bello da vedere che non riesco più a separarmene. In più questo "Cranberry Coquette" secondo me è un colore passepartout, va bene sia con il trucco più chiaro che con quello più scuro, di giorno come di sera.

Una tale versatilità fa quasi dimenticare il prezzo, che è importante ma giustificato dalla qualità del prodotto. Sapete che sono cosmeticamente onnivora e che non disdegno né la bancarella al mercato né la superprofumeria, perciò potete credermi quando vi dico che sono pazza per questo rossetto. E anche un po' pazza, sicuramente, ma non al punto da non consigliarvi un prodotto veramente valido quando lo incontro :-)


15 commenti:

  1. Che bei colori!
    Ma che prezzo!
    Questo è un periodo in cui la voglia di comprarmi cose belle (in primis vestiti e cosmetici) è fortissima. Riuscirò a resistere?

    RispondiElimina
  2. Sicuramente sarà uno dei miei prossimi acquisti...forse non nella tonalità Cranberry coquette (un po' troppo scura per me)
    Ehm...mi dispiace correggerti...ma il film che citi, quello in cui i personaggi di Sofia Loren e Lea Padovani indossano dei profumi dai nomi caratteristici non è "Pane amore e gelosia, ma "Pane, amore e..." di Dino Risi. Pane amore e gelosia aveva ancora come protagonisti la Lollobrigida bersagliera, Vittorio De Sica e Marisa Merlini...
    Ciao, un bacio!

    RispondiElimina
  3. "Sophia Loren" volevo scrivere...chissà perchè questi adattamenti dei nomi italiani non mi sono simpatici!:)

    RispondiElimina
  4. Lasciami pensare. Il rossetto perfetto? E' come te? Dunque hai finalmente smesso di comprare rossetti, no? :-D :-D :-D
    Vale

    RispondiElimina
  5. Resisti Kally!!! Mi sentirei troppo in colpa con Yves...

    RispondiElimina
  6. Che erroraccio Irene!!! E sì che è uno dei miei film preferiti (ho una passione per De Sica padre...)!!! Imperdonabile... Grazie della segnalazione, ho corretto :-/

    RispondiElimina
  7. Cara Vale... NO!!! Mi conosci benissimo :-D :-D :-D

    RispondiElimina
  8. Non ti preoccupare! tra tutti questi sequel che iniziano con "Pane" è facilissimo confondersi...hanno fatto pure pane, Amore e Andalusia! hanno un po' esagerato:P

    RispondiElimina
  9. Dalle mie parti si dice" Quanto spendi mangi..." e se li vale l'aggiungo nella lista dei probabili regali X compleanno,se qualcuno si fa avanti non si sa mai....

    RispondiElimina
  10. Dony, anche tu seguirai il corso, allora?

    RispondiElimina
  11. Fantastici!!!! Io adoro le tonalità Pink Protege e Catwalk Mauve ;-)
    Vittorio de Sica un grandissimo attore , il figlio è molto bravo ma non quanto il padre. la Loren una donna bella nonostante l'età !!!!

    RispondiElimina
  12. E la LOLLO fantastica, anch'io volevo segnalare l'errore perchè è un film straordinario, semplice che non esistono più ,si facevano con niente ed erano capolavori, come DIOR che dire se posso lo compro devo ancora vedere il colore aspetto di testarlo in profumeria

    RispondiElimina
  13. Hanno un po' esagerato, hai ragione Irene! Anche perchè quello andaluso era piuttosto fiacco, non trovi?

    RispondiElimina
  14. Cara Casasplendente, proprio stasera sono passata a Torrione Alto, davanti a via Ottavio De Sica (fratello del padre di Vittorio e pertanto prozio di Christian)! Sapevo che, essendo di origini salernitane, qui doveva esserci una via dedicata a lui, ma ancora non avevo capito dov'era!

    RispondiElimina
  15. Straordinario è proprio il termine giusto, cara Paola :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails