lunedì 18 maggio 2009

Il Baule Volante Sapone di Aleppo detergente vegetale all'olio d'oliva con olio di alloro (16%)

Pro: tutto naturale! Rispettoso della pelle ed estremamente versatile: può essere utilizzato per il viso, il corpo, anche per la detersione delle parti intime e per lavare la biancheria. Alcuni uomi lo usano perfino per radersi. Per la sua composizione e la sua delicatezza risulta utile anche a chi ha allergie, eczemi, ecc.

Contro:
trattandosi di un prodotto artigianale, si sbriciola un bel po'. A tale proposito, e per evitare sprechi, consiglio di tagliare di volta in volta una fetta di sapone così da avere sempre una saponetta fresca a portata di mano.

Prezzo:
5 euro la confezione da 200 gr in erboristeria

Curiosità:
il Baule Volante produce Sapone di Aleppo con una concentrazione di olio di alloro pari al 16%. Che io sappia, ma correggetemi se sbaglio, è possibile trovare in commercio analoghi saponi di Aleppo con concentrazioni minori a tutto vantaggio della delicatezza del prodotto, però mi risulta che siano anche reperibili concentrazioni fino al 60%.

INCI: Olea Europea, Laurus nobilis, Aqua, Sodium Hydroxyde, Sodium Chloride.

*************************************************************************************

Questo post è dedicato a Kiki1978, che sul forum Detersione: le tre biofasi. mi ha fatto venir voglia di provare un modo nuovo per pulire la mia pelle :-) Grazie Kiki!

*************************************************************************************

Fino a ieri non usavo il sapone.

O meglio, non è che non mi lavassi affatto (del resto questo blog si chiama 'Profumissima' e non 'Puzzissima', vi pare?!), ma avevo limitato la mia routine detergente a prodotti liquidi, per il semplice fatto che li trovo più igienici.

Tuttavia, quando su ispirazione di Kiki1978 mi è venuta la fantasia di provare Sua Maestà il Sapone di Aleppo, ho deciso che l'esperienza andava fatta completa, e così mi sono procurata la versione originale dell'antichissimo sapone siriano di cui parla addirittura il Vecchio Testamento.
A conquistarmi definitivamente sarà stata l'immagine sul sito Aleppocolors.ch di un suk nell'antica città di Aleppo, con questi cubotti di sapone impilati a formare torri suggestive o imponenti muraglie. Tra l'altro il sito contiene interessanti notizie su questo prodotto, e se siete incuriosite vi invito a dargli un'occhiata.

Sul mercato sono diversi i marchi che propongono il Sapone di Aleppo: oltre a quello segnalato qui su c'è poi il Baule Volante che produce quello che ho reperito io nella mia erboristeria di fiducia. Non so quanto possano essere differenti le varie proposte, visto che in effetti non ci sono molti modi per produrre un buon Sapone di Aleppo, anzi da quel che so ce n'è uno solo.

Quando la raccolta delle olive ha termine, a novembre, inizia la lavorazione del nostro saponcino preferito. Si cuoce l'olio di oliva a fuoco lento per giorni assieme ad acqua e soda caustica, e poi si aggiunge l'olio di alloro in percentuale variabile. Quando il tutto si è addensato, il sapone viene tagliato in panetti e lasciato essiccare all'aria aperta per 10/12 mesi, o anche per anni!

Che io sappia esiste anche un sapone di Aleppo liquido, ma temo non sia altrettanto naturale quanto il suo fratello solido...

L'uso che si può fare di questo prodotto è dei più vari: pulizia del corpo, del viso, ma anche dei capelli (avendo cura di utilizzare un balsamo bello ricco dopo). L'utilizzo che ne sto facendo io è relativo alle tre biofasi, il sistema di pulizia del viso nato su Sai Cosa Ti Spalmi: grazie alla sua delicatezza, è fantastico per rimuovere l'olio vegetale che è il primo step di questa routine. Fa pochissima schiuma e non mi è capitato di sentire la pelle tirare dopo averlo sciacquato via. Mi piace il fatto che lascia la pelle chiara e luminosa, sana. Le tre biofasi sono un sistema che devo ancora perfezionare per le mie necessità (mi è capitato dopo circa tre giorni di notare qualche brufoletto sotto pelle, segno probabilmente di un'errata idratazione nella terza fase) ma del Sapone di Aleppo sono entusiasta, è delicatissimo.

Consigliato! :-) Adesso come faccio a non desiderare un viaggetto in Siria, però?

36 commenti:

  1. Più naturale di così...Vale la pena di prenderlo!!!!

    RispondiElimina
  2. Continuo ad avere delle remore sull'utilizzo di un sapone solido (per quanto naturale) sul viso. Probabilmente è solo suggestione, ma... Per stavolta passo.

    RispondiElimina
  3. Cara profumissima,conoscevo il sito e anche il sapone,ma,finquando gli ho dato un'occhiata, mi si diceva che non effettuavano spedizioni all'estero.meno male che si sono ricreduti :-), riguardo il sapone,sarà un difetto della mia pelle,ma ho provato a lavarmici il viso,e il risultato è stata una marea di puntini e brufoletti sottopelle,tutt'altro che piacevoli,e così,io che effettivamente amo davvero il sapone solido per il viso,devo usare solo acqua e,quando non posso farne a meno,il sapone liquido.Che fare?grazie cmq per il post e ti dico che anche su Ebay ci sono offerte interessanti per chi volesse provarlo.Ciao!

    RispondiElimina
  4. Ciao Profu, in cosa consiste il sistema di pulizia le tre biofasi? Sono curiosa.

    RispondiElimina
  5. Soulkey vai sul forum è spiegato molto bene dalla sua promotrice. Per quanto riguarda il sapone Aleppo anch'io volevo provarlo ma credevo di poterlo trovare solo nei negozi indicati nel sito nominato da Profumissima , lo cercherò anche in altri negozi visto che ce ne sono vari tipi

    RispondiElimina
  6. BeautyStar18 maggio, 2009

    Ciao Profumy ;)
    Il sapone di Aleppo è speciale :)
    Io l'ho provato durante un percorso Hammam e sono rimasta soddisfattissima :)
    Sono contenta che tu abbia parlato di questo prodotto :)
    Un bacione da BeautyStar ;)

    RispondiElimina
  7. questa cosa mi incuriosisce troppo e penso che lo proverò.

    ciao, lella

    RispondiElimina
  8. Il sapone d'Aleppo è eccezionale! E' consigliato per chi ha problemi di pelle, tipo eczema e acne, per le sue proprietà e la delicatezza. A chi non ha problemi lascia "solamente" la pelle idratata e morbidissima. (Io l'ho sempre usato per il corpo ma va bene persino per il cuoio capelluto.)

    Mi sembra strano che il tuo si sfaldi. Quelli che ho usato io, a contatto con l'acqua diventavano "cremosi".

    RispondiElimina
  9. Vero Dony! Facci sapere se lo provi :-)

    RispondiElimina
  10. Anche a me, come a te Kally, fa un po' impressione usare un sapone solido sul viso, ma per il sapone di Aleppo ho fatto un'eccezione :-)

    RispondiElimina
  11. Che peccato Cristina! Forse aveva troppo alloro? Chissà :-/

    RispondiElimina
  12. Ciao Soulkey, vedo che hai ricevuto risposta (grazie Paola). E' un sistema interessante, il difficile è capire con quali prodoti costituire le proprie biofasi, ma dicono che una volta trovata la routine giusta diventa difficile tornare indietro :-)

    RispondiElimina
  13. Ciao Beauty! Parlaci del tuo percorso Hammam, sono curiosissima!!!

    RispondiElimina
  14. Facci sapere, mi raccomando, Lella...

    RispondiElimina
  15. Ciao Raffaella! Sapevo che avresti apprezzato ;-) Mi sa che il mio sapone si sfalda perchè l'ho tagliato. Magari se avessi usato la saponetta intera non avrei avuto questo problema.

    RispondiElimina
  16. Che voglia, mettersi a tagliarlo... :)

    Posso spammare, anche se ti faccio concorrenza su eBay?? ;-D

    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=270392896810

    baci!
    R

    RispondiElimina
  17. Troppo buona ^.^ ...

    RispondiElimina
  18. Mi permetto di consigliare sia a Cristina che a PROFUMISSIMA il guantino di microfibra della linea MASSAGE reperibile nei supermercati o centri commerciali ben forniti,al costo se non erro di 3o4euro dentro la confezione nè troverete due.Io lo strofino sul sapone,in questo momento uso il panetto all'argilla della linea HELAN e con delicatezza poi sul viso,con movimenti cicolari...Provate due volte la settimana,per una pulizia più accurata del viso insistendo sul naso sugli ODIOSI punti neri e poi ditemi come vi siete trovate....CIAO!!!!P.S. Anche x i brufoletti sottopelle!!!

    RispondiElimina
  19. BeautyStar19 maggio, 2009

    Ciao Profumy :)
    Felice del tuo invito a parlare del percorso Hammam che ho fatto, dico che si tratta di un'esperienza unica e piacevolissima, rigenerante al massimo!!!
    Io ho fatto il percorso presso uno degli Hammam più famosi di Roma, situato in zona centrale; nel costo dell'ingresso e del kit iniziale è compreso anche un panetto di sapone di Aleppo da utilizzare durante la permanenza nel Calidarium...poichè qui il vapore apre i pori, il sapone aiuta nel lavaggio e nel purificare ed illuminare la pelle dopo lo stress quotidiano :)
    Si passa poi al Tepidarium ed al Frigidarium per una sferzata di energia (in tutto e per tutto come nelle antiche terme romane).
    Il percorso, per essere goduto pienamente, deve durare almeno 3 orette :)
    Poi si possono abbinare massaggi e trattamenti vari al termine :)
    Io ho scelto di fare questa esperienza con il mio fidanzato ed è stato ancora più bello e msgico!!!
    Credo che gli Hammam siano presenti in tutte le grandi città, con entrate solo femminili o aperte anche al pubblico maschile (in tal caso mi pare ovvio dire che si indossa obbligatoriamente il costume :P).
    Spero di averti fornito delle info utili, per qualsiasi cosa chiedi pure e...Buon Hammam nel caso in cui deciderai di farti questo regalo!!!:D
    Buonanotte :D
    BeautyStar :)

    RispondiElimina
  20. Io lo uso spesso, di solito lo porto perfino in ferie per praticità e comodità (come calma le irritazioni e disinfetta l'Alleppo non ci sono paragoni). Affettalo appena comprato, dopo diventa troppo sbriciolento, secondo me il tuo sapone si sbriciola perché troppo vecchio. Cmq io lo compro al mercatino del biologico una volta al mese nella mai città o nei negozi bio.

    RispondiElimina
  21. BeautyStar quanto costa indicativamente un percorso come quello che hai fatto u? E' un po' che mi piacerebbe farlo

    RispondiElimina
  22. BeautyStar20 maggio, 2009

    Ciao Paola61!!!
    Io ho pagato € 60 l'ingresso, con € 10 aggiuntivi per il Kit obbligatorio ;)
    Certo non è poco, ma nemmeno troppo, perchè l'esperienza merita davvero tantissimo :D
    Poi, almeno dove sono stata io, era possibile abbinare massaggi e trattamenti al termine del percorso, e lì siamo tra i € 30 e gli € 80, ad esempio per l'Ayurvedico ;)
    Poi molto dipenderà anche dai singoli centri, quello di cui ho parlato io è in zona centrale,a Roma, per altri Hammam di altri luoghi non so se il tariffario si mantenga coerente ;)
    Spero di esserti stata utile, chiedimi pure per altre info :D
    Bacioni, BeautyStar :)

    RispondiElimina
  23. Gentilissima BeautyStar, era per farmi un idea magari da regalare o regalarmi e sapere quanto più o meno devo risparmiare per permettermelo, be la spesa è fattibile appena posso lo proverò sempre che ci sia dalle mie parti, un bacione anche a te.

    RispondiElimina
  24. Paola,a Palermo c'è,se vuoi ti dico dove....

    RispondiElimina
  25. BeautyStar20 maggio, 2009

    Prego, figurati ;)
    E buon Hammam per quando proverai questa esperienza :)
    Poi ci dirai :)
    BeautyStar.

    RispondiElimina
  26. Spamma, spamma pure Raffaella ;-)

    RispondiElimina
  27. Questa è veramente un'ideona, Dony!!! GRAZIE!!!!
    P.S. io ho una spazzolina di quelle che possono essere usate sul viso, pensi vada bene anche quella?

    RispondiElimina
  28. Ciao beauty Star, che bella esperienza!!! Come al solito constato di non aver per nulla approfittato della fortuna di vivere a Roma per 4 anni. Sigh!

    RispondiElimina
  29. Cara Stregalice, spero che organizzino presto un mercatino biologico anche qui, così faccio la differenza col sapone acquistato in erboristeria :-)

    RispondiElimina
  30. X Profu-La spazzolina l'ho usata anch'io in passato,ma trovo che il guantino sia meglio,l'unica cosa che ti raccomando è di non calcare troppo,perchè se no rischi di arrossare troppo il viso.XPaola-scusa ma ho letto solo oggi...L'indirizzo è:Via Torrearsa N 17 TEL.091 320783-da lun.a sab.RILASSATI!!!!!

    RispondiElimina
  31. Grazie Dony tanto non è così urgente

    RispondiElimina
  32. Grazie Dony! mi sguinzaglio alla ricerca del guantino :-)

    RispondiElimina
  33. Buona "SGUINZAGLIATURA"!!!!;)

    RispondiElimina
  34. Cara Profumissima, sono molto contenta di aver trovato questo post. Sono tornata appena ora dall'erboristeria con il cubo di sapone che hai recensito (io a dire la verità l'ho pagato 3 euri....mi fa piacere aver trovato un'erboristeria con prezzi onesti).
    Anche io l'ho tagliato e mi si è sbriciolato mentre lo facevo perchè anche il mio è duro.
    Stasera lo provo e spero di trovarmici bene anche io.
    Un abbraccio! :)

    emanuela

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails