venerdì 31 luglio 2009

Essence Show Your Feet Foot Protection Stick anti vesciche





















Pro:
una rivelazione! Funziona davvero e riduce di molto l'insorgenza delle odiatissime vesciche ai piedi.

Contro: innanzitutto bisogna essere fortunati ad avere un punto vendita Essence vicino (chiedetemi dove su profumissima@gmail.com). Poi bisogna essere realisti: se le scarpe sono strette questo stick non può far miracoli.

Prezzo: intorno ai 3 euro

Curiosità: la linea Show Your Feet della Essence è piena di cosette pratiche e super economiche. La trovate qui.

**************************************************************************************

Sapevate che molti uomini odiano vederci con le ballerine ai piedi?

Ieri sera guardavo per la 300esima volta 'Sabrina' di Billy Wilder in tv (anche se ho il dvd) e, osservando Audrey Hepburn in pantaloni capri e scarpine basse basse, mi è venuto in mente che questa indimenticabile ed ineguagliabile attrice è il tipico esempio del genere di donna che piace a tutte le altre donne e che difficilmente incontra il favore maschile. Sarà colpa delle scarpe?

Il fatto che ai maschietti la calzatura rasoterra non è gradita penso sia un dato da verificare, ma lo leggevo su un vecchio numero di Glamour, e per averlo scritto avranno avuto il loro campione demografico a supportare l'assunto. In ogni caso ho potuto constatare sulla mia pelle che il mio fidanzato preferisce vedermi svettare sui trampoli: forse perchè è alto, mentre io sono sul bassino-normale e fatico a salutarlo a dovere, quando porto le ballerine. D'inverno, con gli stivali, non ho problemi, ma sono ormai anni che d'estate stento a mettermi un paio di scarpe aperte, soprattutto se particolarmente alte, senza trovarmi a zoppicare per strada nel giro di mezz'ora. Tutta colpa della mia pelle tenerella che non sopporta il minimo sacrificio e mi costringe a tappezzarmi i piedi coi cerotti. Ma si può vivere così?

Lo stick anti vesciche della Essence giaceva in un mio cassetto dal giorno in cui Francesca (Santa Subito! sempre) me l'aveva procurato su mia richiesta. Sono una persona abbastanza ottimista, ma non al punto da andare in giro senza cerotti ai calcagni. Poi mi è capitato di partecipare ad un matrimonio (non il mio, come al solito) e l'opzione band-aid non era assolutamente compresa. Allora mi sono detta: o la va o la spacca. Se proprio dovessi cominciare ad avere problemi alle estremità, rimarrò seduta su una chaise longue sventagliandomi tutto il tempo, millantando strategici giramenti di capo causa caldo eccessivo. Elaborata la strategia di difesa, ho passato lo stick sui punti critici e ho indossato i tacchi più alti che posseggo, quelli con la suola più rigida e più scomoda che c'è.

E me li sono dimenticati.

Non ci credevo nemmeno io a fine serata: solo una settimana prima, ad un altro matrimonio (sempre non il mio) ero tornata a casa quasi in lacrime per il dolore, mentre questa volta avevo avuto persino il tempo di divertirmi e, soprattutto, di non pensarci. Tutto merito del mio Essence Show Your Feet Foot Protection Stick!

In questi giorni lo sto usando anche con altre calzature e ho notato che su quelle già collaudate mi consente di andare proprio tranquilla: anche se le porto per ore non mi daranno nessun genere di fastidio. Su quelle invece più nuove e durette dopo un po' il disagio si sente, ma non è mai così violento come quello che invece mi coglieva quando lasciavo il piede completamente nudo.

So che anche altri brand producono stick analoghi, le ragazze sul forum mi dicevano bene di quello Compeed. Se avete uno stand Essence a portata di mano, però, vi consiglio di non lasciarvelo sfuggire: costa troppo poco ed è troppo efficace per perdere l'occasione di farsi viziare da questo marchio favoloso. E poi ricordate: a volte anche le ballerine possono risultare terribilmente scomode ;-)

28 commenti:

  1. Cara Profumissima,il sondaggio da te citato,farebbe da apripista a molti altri commenti circa ciò che va incontro ai favori degli uomini (vorrei tanto provassero loro i tacchi alti femminili,e poi vedremo se avrebbero il coraggio di parlare); ricordo che in una vecchissima rivista omaggio della profumeria,avevo letto un articolo concernente le scarpe basse,e un commento di michael douglas (spero di ricordare bene):"quando vedo una donna,mi piace immaginarla con un paio di scarpe basse.E nient'altro".Spero di aver ricordato bene (l'articolo era molto datato).Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Allora, ho appena verificato il sondaggio coi miei 20 maschietti qui attorno. A parte la risposta "Finché me la dà, va bene qualunque cosa" (poveretto!), generalmente è confermato che piacciono di più i tacchi. La cosa che mi manda invece in bestia sono quelli che dicono "Nooooo, jeans, maglietta e scarpe da ginnastica!" salvo poi appendersi ovunque modelle con 15cm di tacchi a spillo e (s)vestite di tutto punto. Questo per dire che non sempre i maschietti ci dicono davvero ciò che pensano!
    Vale

    RispondiElimina
  3. In effetti,i maschietti non sanno quel che dicono,perchè non usano ciò che hanno nella testa,ma qualcosa che si trova un pò più giù :-)

    RispondiElimina
  4. Non raccontiamoci balle... anche noi donne ci preferiamo con i tacchi.
    Ci vediamo più alte e slanciate.
    I tacchi bassi sono comodi, ma non fanno sempre bene al nostro ego.

    Ci piacerà anche Audrey Hepburn, ma almeno una volta nella vita vorremmo tutte essere come Marilyn Monroe (o altra vamp a scelta)... con grande sollivo degli uomini che ci circondano.

    p.s.: se lo stick funziona veramente, devo provarlo.

    RispondiElimina
  5. il punto è che a me Audrey Hepbrun (e il suo stile) piace molto; Marilyn,per quanto bella e attraente,mi lascia indifferente. Perchè non porto tacchi o li metto molto raramente?Perchè sono una persona coi piedi per terra :-)

    RispondiElimina
  6. Le tue "Avventure Matrimoniali" altrui,sono molto divertenti Profu.ma ti assicuro che quando toccherà a te sarà molto peggio,non mi scordo certo il momento che ho fatto "volare" molto in alto le mie scarpette da sposa!!!!In generale le ballerine le ammiro a Carla Bruni che oltre così ad essere "all'altezza" di suo marito,porta con molta classe...Preferisco comunque i tacchi anche nel quotidiano,non devo per forza essere altissimi...Li trovo più femminili,slanciano la gamba e la figura.Un abito o qualsiasi altra cosa con un pò di tacco è un'altra cosa,non ditelo a me che vedo provare stupendi abiti da sera a ragazze con ai piedi le SCARPE DA TENNIS!!! Che orrore,ma si può?

    RispondiElimina
  7. NATURALMENTE sono Dony non DON!!!!Scusate è il caldo....

    RispondiElimina
  8. Hai ragione Cristina, anche io mi preferisco più stile Katherine Hepburn che Marilyn... ma non mi dispiacerebbe, ogni tanto, essere come la seconda.
    Credo che ognuna di noi abbia un'icona sexy alla quale tendere, ogni tanto, anche se nella vita di tutti i giorni (stile Clark Kent) porta avanti uno stile... meno impegnativo.
    Gli uomini sono spaventati o messi in soggezione da figure perfette come Audrey o forti come Katherine, ma (al di là della sbavatura momentanea) alla fine preferiscono queste ad una donna alla Marilyn... alla lunga sono più tranquille e meno faticose da vivere.

    RispondiElimina
  9. Adoro i tacchi anche se mai oltre i 10 cm , se no i miei piedi poverini......... Questo prodotto mi attira ma non avendo Essence vicina vuol dire che proverò qualcun altro non sapevo facessero quest'effetto, me ne consigliate un altro di più facile reperibilità e che abbiate già collaudato?

    RispondiElimina
  10. MrsLollyJoh31 luglio, 2009

    A me danno fastidio il 99,9% delle scarpe aperte. Se poi queste hanno i tacchi, beh, c'è da morire: un giorno ero andata ad un Battesimo con un paio di scarpe bianche dal tacco anche piuttosto basso (erano in saldo, ma il prezzo originale era di 50 euro - non che costoso voglia dire valido, ma... 50 euro!). Sono tornata a casa alla sera in lacrime, ero piena di tagli e tagliuzzi e arrossamenti e i miei piedi si sono ripresi solo due settimane dopo.
    Uff, se avessi Essence dalle mie parti credo lo svaligierei, ma da me non c'è mai nulla.

    RispondiElimina
  11. avete mai provato ad ammorbidire l'interno della scarpa con la vasellina bianca.. io così ho risolto i problemi dovuto allo sfregamento.. ps questo trucco vale solo per le scarpe in pelle..

    RispondiElimina
  12. Ho solo qulche stivale invernale con un po' di tacco. Questa estate ho provato a comprare una "zeppa trampolata", ma non ho ancora osato provarla.
    In compenso sono piena di ballerine e scarpe da tennis...

    RispondiElimina
  13. @taksya: Audrey è sempre Audrey. Vacanze romane è un film che mi commuove sempre;su di tutto però,la bellezza semplice e pulita di lei.Ammetto che forse,ogni tanto,essere come Marilyn non guasterebbe,ma quando mi guardo allo specchio,non so perchè,mi viene da ridere,perchè mi sento ridicola :-p

    RispondiElimina
  14. Ti dico la verità, Cristina... a me spesso basterebbe essere come Josephine (Tony Curtis in "A qualcuno piace caoldo"), senza aspirare proprio a Zucchero Kandinsky.
    ^_^''

    RispondiElimina
  15. Si, mi è capitato di sentire tantissimi dei miei amici dire che odiano quando noi ragazze mettiamo le ballerine. Ma tanto noi continueremo a metterle perché sono graziosissime e ottime per tutti i giorni =)

    RispondiElimina
  16. Eh, Michael ha una marcia in più, cara Cristina!

    RispondiElimina
  17. Vero, Cristina... Forse però fanno meglio di noi che viviamo la vita scervellandoci su di loro...

    RispondiElimina
  18. In effetti, Taksya, tempo fa mi sono vista mentre ciabattavo riflessa in una vetrina... In quel momento ho desiderato di non aver optato per le ballerine.

    RispondiElimina
  19. A me Marilyn piace tantissimo! Fra lei e Audrey sceglierei lei. Impopolare, ma è così.

    RispondiElimina
  20. Un tacco medio sarebbe il giusto mezzo, non trovate? Hai ragione, Dony...

    RispondiElimina
  21. Ciao Paola, tesoro mio!!! Mi sei mancata :"-) Da quel che so esiste una versione Compeed. L'ho vista in farmacia ma non so quanto costa.

    RispondiElimina
  22. Di dove sei MrsLollyJoh? Magari c'è qualcosa vicino a te.

    RispondiElimina
  23. Non ci avevo mai pensato Elisa! Grazie!!! Avevo letto che la vaselina andava bene per evitare la frizione della parte esterna delle scarpe (quando si battono i tacchi, ad esempio), ma non mi era venuto in mente che potesse essere un buon sistema anche all'interno!

    RispondiElimina
  24. ciao, so che è passato un bel pò da quando hai inserito il post ma sono tentata dall'acquisto di questo stick e vorrei sapere come si applica!su tutto il piede? o solo sulla parte interessata?e poi che consistenza ha?è invisibile?? scusa le domande... ps il tuo blog è eccezionale, complimenti!!

    RispondiElimina
  25. Confermo la bontà dello stick, usandolo ho potuto recuperare un paio di zeppe che mi piacciono tanto, mi slanciano le gambe come non mai, ma che da due estati non usavo più perché mi massacravano le caviglie... ora metto lo stick e ogni volta rimango stupefatta dal risultato!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails