giovedì 3 settembre 2009

Fissan Pasta delicata anti irritazioni

Pro: una manna dal cielo. Insostituibile per le pelli delicate come la mia: a tutte le età!

Contro: onestamente, le sono così grata che sopporto anche la sua consistenza bella spessa.

Prezzo: 3 euro circa

Curiosità: il marchio Fissan è da sempre sinonimo di prodotti per l'infanzia. Da qualche anno c'è anche la linea 'Family' dedicata, come giustamente suggerisce il nome, a tutta la famiglia. Se volete un consiglio, però, la 'baby'va bene anche per noi grandicelli. Checché se ne dica!


**************************************************************************************

Ogni anno me ne dimentico, ma per il 2010 sto programmando di segnarlo su un calendario: 21 giugno, comincia l'estate; prepara la Pasta di Fissan per le irritazioni.

Come se invece che sudore i miei pori secernessero veleno (troppe arrabbiature invernali?), mi basta un po' di traspirazione in più per ritrovarmi a combattere contro le irritazioni, soprattutto nei punti in cui c'è maggiore sfregamento della pelle (interno delle gambe, fianchi, ecc.).

Anche l'annata in corso non ha fatto eccezione, e come sempre mi sono lambiccata per giorni in cerca della soluzione. Fino a che, lamentandomi dello spiacevole evento con mio padre, lui non se ne è uscito con la soluzione: perchè non usi un po' di pasta Fissan?

Degno padre!

La sua esperienza con i miei pannolini, trent'anni fa, deve averlo terribilmente segnato, fatto sta che, tempo un paio di giorni, le bollicine erano diventate un pallido ricordo.

Sono enormemente affezionata a questa pasta protettiva, e non solo perchè è stata la mia primissima crema di bellezza, ma perché in tutti questi anni non mi ha mai abbandonata nei momenti di sconforto epidermico. Se non fosse per il fatto che mi rifiuto di applicare qualcosa di così spesso sul viso, credo che mi avrebbe evitato anche di penare per settimane con un'ostinatissima dermatite da sole: perché quest'anno mi è venuta pure quella! Ci voleva una novità nella mia altrimenti calmissima estate...

La pasta Fissan non è il massimo della comodità, questo bisogna dirlo: si stende enormemente a fatica, va applicata in strato generoso e lasciata assorbire da sola. Però funziona, e questa è la cosa più importante che si può chiedere ad un prodotto che ha, fra i suoi pregi, anche l'estrema reperibilità e il prezzo onestissimo. Poi sono una fan del suo profumo, da decenni per me evocatore di freschezza e pulizia.

Fissan è un marchio che mi piace molto, e anche la linea 'Family' mi ha conquistata. Mi chiedo solo perché ogni anno brancolo nel buio appena mi compare la prima dermatite della stagione estiva... Che sia la Dita von Teese che è in me a rifiutare di aver ancora bisogno di una pasta protettiva per bambini??? Chissà...

29 commenti:

  1. Di tutte le cose io pensavo tu potessi recensire... :-D
    Vale

    RispondiElimina
  2. La uso anche io!
    L'anno scorso ho scoperto anche l'olio 31, per caso. Le irritazioni estive erano passate e l'inverno e qualche giramento di co***oni di troppo mi hanno fatto venire nelle zone delicate delle chiazze secche e rosse... Il dermatologo mi ha riempito di cortisone, ma la crema le faceva diventare solo scure.
    Il mio fidanzato mi ha preso quetso olio per massaggiarmi la schiena (anche qui tensione...) e io ho cominciato a usarlo per tutto. Non ci crederai ma sono sparite!
    Complce anche il massaggio alla schiena?!?!? :-)

    PS mi piace molto il tuo blog. Penso che passerò spesso!

    RispondiElimina
  3. Io la uso anche quando faccio in casa la tinta ai capelli, per evitare di sporcarmi le orecchie e la fronte!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Profumissima. Indispensabile , la uso e mi trovo bene.
    Penso che questa recensione ci voleva poichè è un prodotto non solo usato per i neonati ma da tutti.

    Baci :-)

    RispondiElimina
  5. Anche io ho questi problemucci estivi Profu e anche io uso Fissan, per lenire qualsiasi rossore e anche scottature (da cera)e anche a me piace il suo profumo!

    RispondiElimina
  6. mi avevano parlato molto bene della linea Nissan... :) non credo, comunque, che la sua consistenza sia da segnalare tra i contro dato che è indispensabile per il lavoro che fa! ;) credo che la comprerò anch'io!

    RispondiElimina
  7. Fissan è un marchio che è entrato nella case, di tutte noi...

    RispondiElimina
  8. L olio crema è stato dato a mio marito perchè le scarpe gli facevano degenerare la pelle della pianta dei piedi e quindi dava cattivo odore, da quando l'ha usato è guarito, in più i piedi non odorano più di cattivo

    RispondiElimina
  9. io per le irritazioni di quel tipo ho usato il gel d'aloe e tempo 24 ore via tutto *_*. son soddisfazioni eh :D

    RispondiElimina
  10. alla pasta di fissan perferisco la crema alla calendula...penso sia più naturale! :)

    RispondiElimina
  11. Non finisco mai di stupirti, eh Vale? ;-D

    RispondiElimina
  12. Ciao Manuki! Molto interessante quest'olio... me lo segno!!! Vieni a trovarmi, ti aspetto ;-)

    RispondiElimina
  13. Baci anche a te, Casasplendente!

    RispondiElimina
  14. Ciao Soulkey! Ah l'ineguagliabile profumo della pasta Fissan...

    RispondiElimina
  15. Ciao Violet, hai ragione: cosa sarebbe la pasta Fissan senza la sua consistenza... pastosa?

    RispondiElimina
  16. E' vero Dony, Fissan è di casa :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao Eveline! Questa volta il gel all'aloe mi ha abbandonata: su questo genere di irritazione, e sulla mia dermatite da sole sul viso, non ha fatto assolutamente nulla. Sigh. Come ha potuto???

    RispondiElimina
  18. Ciao Tiziana! In passato ho usato la crema alla calendula, ma vuoi l'odore della calendula che non è dei migliori, vuoi il fatto che la Fissan mi dà risultati molto più veloci, preferisco continuare a rivolgermi a lei :-)

    RispondiElimina
  19. io uso da quando sono piccola la vitamindermina! suppongo che la pasta di fissan tu la metta la notte (non ti ci vedo a girare di giorno coperta di pasta di fissan...) di giorno la vitamindermina è anche preventiva, protegge molto la pelle!!!

    RispondiElimina
  20. se vuoi trovare un "contro", guarda l'inci: è piena zeppa di petrolati!

    RispondiElimina
  21. Davveo un ottimo suggerimento! Io che soffro molto le dermatiti da sole, finora ho sempre usato esclusivamente antistaminici...

    RispondiElimina
  22. Sì Malvidia, la metto la notte e la lascio agire :-)

    RispondiElimina
  23. Purtroppo sì, Mac Addicted :-( Però funziona :-)

    RispondiElimina
  24. Anche tu preda delle dermatiti solari, Kally?

    RispondiElimina
  25. Mi piaceva pensare fosse un prodotto delicato, puro, soave e per neonati.
    Però dopo aver letto l'INCI sono rimasta di stucco! Azz...!
    Un pò come l'olio Baby Johnson che il pediatra aveva, ai tempi, assolutamente sconsigliato a mia madre per via del famoso "Petrolatum" .
    Ho avuto modo di provare la Pasta di Fissan da un'amica neo-mamma da cui ero corsa tutta dolorante dopo la mia prima total Brazilian wax (ceretta totale all'inguine)...lei aveva quella in casa e così mi sono fatta un'impacchino...
    Ma per la mia pelle è veramente troppo spessa e difficile da stendere e non ha avuto l'effetto lenitivo sperato (ad oggi, dopo suddetta ceretta, metto una buona crema idratante corpo, oltre all'ottimo olio all'eucalipto che mi applica l'estetista subito dopo lo strappo!).
    Devo tuttavia spezzare una lancia a favore della Polvere di Fissan che utilizzo in estate nei punti critici: assorbe alla grande e lascia quel buon profumo di bèbè fresco di cambio pannolino (va "sparsa" per bene e senza esagerare, però, altrimenti lascia antiestetici aloni bianchi).
    Al momento sto utilizzando anche le Salviettine Fissan per struccarmi: solito buon profumino, mega pacco scorta da 72 pezzi(sui 2-3 euro, dipende dalle offerte del super) e resa molto migliore di quelli appositamente studiate per il demaquillage (che a volte ci fanno proprio stra-pagare, non credete?)

    RispondiElimina
  26. olio di eucalipto... ma non brucia dopo la ceretta? mumble mumble... mi incuriosisci Alessia...

    RispondiElimina
  27. Carissima Profu, non ti preoccupare l'olio all'eucalipto che utilizza la mia estetista non brucia per niente, anzi... sento subito una bella sensazione di idratazione (e vista la parte trattata direi meno male!).
    L'ho acquistato una sola volta perchè si tratta di una boccettina dotata di contagocce del contenuto di circa 50 ml e costa la bellezza di 25 euro.
    La marca non la ricordo, ma è quella che utilizza la Simo (una delle mie super estetiste) in istituto, se vuoi mi informo...
    Tu invece cosa usi dopo la cera?

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails