venerdì 20 novembre 2009

Yves Rocher Couleurs Nature Nail Lacquer smalto per unghie

Pro: tutti!!!! Mi sono trovata talmente bene! Colora uniformemente con una sola passata, è lucido e dura a lungo: lo amo!!!

Contro: peccato solo per le nuance disponibili, che sono poche. E peccato anche se non avete un negozio Yves Rocher a disposizione. Però ci sono le presentatrici!

Prezzo: intorno ai 6 euro, se non sbaglio.

**************************************************************************************

Mi pare di ricordare che qualcuna di voi non si sia trovata bene con questo prodotto: sbaglio? Come già successo con gli smalti Chanel, anche quelli Yves Rocher sono al centro del mistero chiamato "Ma perché a me dura e a te no?".

Continuo a credere che, ormai, la durata di uno smalto abbia una componente del tutto fortuita e, pertanto, non controllabile. Fatta eccezione per alcuni articoli davvero tremendi in termini di resistenza all'uso (Resist & Shine Titanium di L'Oréal, per esempio: proprio quello col nome più altisonante!), di solito sulle mie dita una buona lacca per unghie mi dura sui tre giorni prima di cominciare a dare i primi segni di cedimento. In questo caso, ho avuto il coraggio di tenere su il Couleurs Nature di Yves Rocher per quasi una settimana.

Fermo restando che non è proprio positivissimo tenere le unghie coperte per tutto questo tempo, non posso evitare di considerare un successone lo smalto che mi consente di dimenticare la manicure così a lungo.

L'ho acquistato d'impulso, e so che questo non vi meraviglierà perché, conoscendomi, sapete che quasi tutto ciò che recensisco qui è frutto di un raptus di gioia in profumeria. Credo però fosse la prima volta che facevo una compera per aver visto il cosmetico in questione su una commessa. Mentre mi faceva il conto alla cassa ho notato il suo bellissimo smalto bordeaux e le ho chiesto se fosse di Yves Rocher. Appena me l'ha indicato l'ho preso. E appena arrivata a casa l'ho provato.

La cosa più ovvia che si possa chiedere ad uno smalto è che sia... smaltato. Ebbene, è diventato sempre più difficile trovare un colore per unghie che sia davvero lucido, come una gelatina. In questo caso, nulla da dire sulla bellissima tonalità e la resa brillante. E' un prodotto abbastanza fluido, che rende bene anche una sola passata, non ci mette una vita ad asciugare e non diventa pastoso mentre lo stendo. Oh, Yves! Tu sì che hai fatto di me una donna felice!

Come vi dicevo, è durato pure incredibilmente a lungo: non ricordo se nel corso della settimana ho appositamente saltato a pié pari le faccende domestiche per preservare l'integrità della mia manicure ma, non avendo ricevuto visite inopportune da parte dell'Ufficio di Igiene, mi sento di rassicurarvi sull'effettiva durata di questo smalto, almeno per quella che è stata la mia esperienza.

Purtroppo però, quando si parla di smalti, il mistero chiamato "Ma perché a me dura e a te no?" una variabile da tenere in considerazione: incrocio le dita (laccate Yves Rocher) per voi! ;-)

20 commenti:

  1. wow se è vero ciò che dici ho trovato il mio smalto! non costa molto, dura abbastanza, è pure lucido (quanto amo vedere sulle dita degli altri quegli smalti così lucidi!!!). ma dimmi un pò... si asciuga anche rapidamente questo smalto?

    RispondiElimina
  2. Guarda, io continuo a pensare che quella volta il Vendetta fosse o vecchio o stato aperto. Ma uno smalto di 18€ dovrebbe essere garantito, cavolo! Comunque Chanel mi ha persa da un pezzo come acquirente ai suoi smalti!
    V
    PS: per quelle che lo chiedevano sul forum, quello mostrato in foto è il cosiddetto rosso lacca (che io trovo orribile, ndV)

    RispondiElimina
  3. Caratteristiche perfette! Però il prezzo degli smalti ELF resta ancora il più competitivo, quindi per il momento rimando la prova.
    Magari a gennaio, quando mi avanzerà qualche offerta e non dovrò investire tutti i coupon di sconto in regali di Natale...

    RispondiElimina
  4. le mie mani hanno urgente bisogno di una sistematina....ma prima devo provare lo smalto arrivato con il mio 1° ordine ELF!!! ti farò una piccola recensione ;-)
    grazie per le "dritte"...
    ciao Alessandra

    RispondiElimina
  5. Sono d'accordo con te Profu. Yves infatti,a fatto di me una donna felice da lungo tempo e non sono gelosa se fa felici anche le altre...;)

    RispondiElimina
  6. Sulle mie unghie amo il rosa/beige nudo (ma dev'essere lucidissimo, infatti applico sempre una mano di top coat di Mavala) o i colori scuri-scuri (bordeaux, prugna, addirittura nero), sempre lucidissimi.

    Yves fa questi colori, Profu?
    P.S.: per i nudi + top coat faccio da sola, per quelli scuri vado dalla manicurist con il mio boccettino!:-) Almeno il risultato è qualcosa di meraviglioso!

    RispondiElimina
  7. Sono io che non piaceva questo, pero' non per la duratura. I colori che avevo scelto io non si stendevano bene, ed anche il risultato era brutto....

    Ma ormai non mi importa. Non uso piu' smalti tradizionali, solo gli non tossici, e non odoranti da Honeybee Gardens.

    RispondiElimina
  8. Ecco, nel mio immaginario "smalto" è sempre stato accoppiato a questo tipo di rosso.
    Forse adesso è molto svilito da altri colori, ma come per il rossetto "rosso" penso che solo chi ha carattere possa indossarlo con stile.

    I francesi hanno una gammma di una quindicina di colori... non ho mai fatto caso a quanti ne siano arrivati da noi.

    RispondiElimina
  9. Pare che la presentatrice non sia contenta di vendere perchè dopo il primo acquisto non mi ha più dato un catalogo ma..........

    RispondiElimina
  10. Secondo la mia esperienza, Violet, l'asciugatura è veloce, ma come vedi nei commenti più in basso c'è anche chi ha avuto qualche problema. Come dicevo, a volte è anche questione di (s)fortuna :-(

    RispondiElimina
  11. In effetti 18€ dovrebbero decisamente garantirti uno smalto ottimo, hai ragione Platy :-/

    RispondiElimina
  12. Tu che tradisci, Yves, Kally???

    RispondiElimina
  13. Aspetto la recensione, Alessandra!!

    RispondiElimina
  14. Siamo donne dal cuore grandissimo, Dony!!!

    RispondiElimina
  15. Cara Alessia, mi sa che Yves, con la sua scelta di colori limitata, ti deluderebbe. Però se capiti in un punto vendita dacci un'occhiata,. chissà...

    RispondiElimina
  16. Quanto voglio provare gli Honeybee Gardens, LightPinkPearl!!!!

    RispondiElimina
  17. I francesi, cara Taksya, sono un popolo civile, come diceva una certa persona...

    RispondiElimina
  18. Una presentatrice di Yves, Paola?

    RispondiElimina
  19. Profu che nuance hai preso?

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails