lunedì 14 dicembre 2009

Chanel Noirs Obscurs palette di ombretti Les Folies Noires Quatuor Boutons

Pro: consente di ottenere un trucco dall'effetto deciso, molto magnetico. Imperdibile, per le amanti degli smoky eyes.

Contro: la differenza fra i quattro colori è minima, trattandosi di diverse sfumature di una stessa tinta. Gli sfumini presenti nella confezione non sono validi. Utilizzandoli non si ha una vera percezione della scrivenza degli ombretti: consiglio di utilizzare un pennello smudge per un effetto davvero drammatico. Poi, ovviamente, bisogna considerare il prezzo, molto Chanel, e il fatto che questa è un'edizione effimera. Andata abbastanza a ruba, tra l'altro.

Prezzo: 40 euro. Ebbene sì.

Curiosità: la collezione Noirs Obscurs di Chanel è favolosa. Fra smalti scurissimi e rossetti da vera vamp, c'è proprio da leccarsi i baffi!

**************************************************************************************

Dedicato a Lella, che sul forum chiedeva a Vale una recensione di questa palette. Eccola! ;-)

**************************************************************************************

Chanel, lo sapete, ha un'attrattiva tutta particolare ai miei occhi. Aspetto sempre con ansia la presentazione delle sue collezioni di makeup effimero, come una sposina che aspetta di conoscere l'uomo che amerà per tutta la vita. Con la differenza che io cambio sposo cosmetico circa 4 volte l'anno. E vabbeh.

Il bello è che la collezione Noirs Obscurs è uscita sul mercato proprio nel momento in cui io, reduce da un tutorial made by Rajan Tolomei sugli smoky eyes, ho deciso di sperimentare questo genere di makeup in tutte le sue variazioni.

4 ombretti in diverse sfumature di nero? Dovevano essere mie, ovvio!

L'esborso, quando si tratta di Chanel, mi è quasi lieto. E' il fatto di poter tornare a casa con questi astucci neri, con due "C" bianche stampigliate sopra, a fregarmi. Poi, da quando ho superato il timore reverenziale nei confronti dei miei acquisti makeup (il mantra di Kally, "Usa! Osa!" ha decisamente attecchito in me), non ho neanche più quel senso di colpa conseguente alla spesa inutile ed inutilizzata. Caso più unico che raro nella mia biografia cosmetica, ho utilizzato i Quatuor Boutons lo stesso giorno in cui me li sono procurati.

Il colore che ho utilizzato per primo è stato il nero-blu: è la sfumatura che decisamente mi è piaciuta di più, tra l'altro, ed abbinata ad un'altra edizione effimera di Chanel (lo smalto Le Vernis Blue Satin, che credo sia uscito l'anno scorso, potete vederlo a lato) consente di realizzare un trucco che difficilmente potrà passare inosservato...

Avevo letto che la maggiore critica che è stata fatta a questa palette è la scarsa scrivenza dei colori. Personalmente, ho notato che sì, utilizzando gli sfumini presenti nell'astuccio, il colore lascia una traccia pallidina. Invece, prelevando l'ombretto direttamente con un pennellino smudge (tipo il numero 14 di Sephora) e utilizzandolo per sfumarlo direttamente su una bella riga di matita nera morbida, si ottiene uno smoky stupendo, deciso, e l'ombretto si rivela coprente, forse pure troppo! Poi, una bella passata generosa di mascara, e via con la serata (o la giornata, se osate)!

Sapete che, nonostante il mio amore per Chanel, non sono così folle da non riconoscere i difetti di un suo prodotto quando li vedo. In questo caso, direi che se le quattro sfumature di nero fossero state meno... nere, questa palette sarebbe stata imperdibile. In realtà sono quattro neri solo di poco differenti gli uni dagli altri. Vi consiglio di fare un piccolo test sulla mano prima di acquistare, per rendervi conto della resa del colore sulla pelle. Magari quello che su un'epidermide pallida come la mia è evidentissimo, su tonalità più olivastre può risaltare di meno.

Io, per fortuna, ne sono rimasta conquistata. Alla prossima edizione effimera, cara Coco!

16 commenti:

  1. La tua "fedeltà alla poligamia", cara Profumissima, è per me sempre fonte di deliziato divertimento!

    RispondiElimina
  2. Ho ceduto all'acquisto circa un mese fa e ad oggi posso solo dire di adorarla! è vero la differenza nei colori è una sfumatura a prima vista impercettibile ma, a mio avviso, utilizzando una base della stessa famiglia cromatica ogni sfumatura si esalta rivelando tutta la sua "unicità".

    La cialda che utilizzo di più è quella in basso a destra, il marrone/nero che mi consente davvero di fare smokey adatti sia al giorno che alla sera.

    insomma ragazze se ancora non la possedete fatevela regalare per Natale!

    RispondiElimina
  3. infatti ero perplessa proprio perchè i colori mi parevano molto simile .... mediterò!


    lella

    RispondiElimina
  4. Secondo me,Babbo Natale quest'anno mi manda al diavolo....

    RispondiElimina
  5. Profu, bentornata, trovo sempre più spesso sul tuo blog cose che o ho già comprato oppure desidero terribilmente... e nelle stesse nuance poi! Ebbene sì, anch'io ho la pelle chiarissima e mista come te, anch'io adoro questa palette chanel e anch'io più degli altri adoro il nero blu. Io ho realizzato il mio smokey con sotto un ombretto in crema kiko, il risultato è stato favoloso, in abbinamento al rossetto della stessa collezione, il 157 - Hysteria...Ho pure il blue satin...insomma confesso: se chanel per ora è il tuo sposo cosmetico, mi sa che ci vedremo dentro l'harem hihihhi P.S. Proprio oggi ho preso la palette degli eye gloss, che ne pensi? La uso stasera? Baciii

    RispondiElimina
  6. oddio la voglio ... la recensione degli esye gloss (sono incontentabile :-))


    lella

    RispondiElimina
  7. Bella, sbaglio o costa meno di altre di Chanel, oppure le ho viste più care io qui

    RispondiElimina
  8. *__*

    Abbagliata e senza parole!
    Dalla tua descrizione, Profu, mi sembra persino di sentire fra le mani la lucida palette con le 2 C!

    RispondiElimina
  9. Fedelmente poligama, cara Kally!!! Ben detto!!!

    RispondiElimina
  10. Non meditare troppo Lella, che è già difficile da trovare!!!

    RispondiElimina
  11. Ma no, ma no Dony! Babbo Natale ti premierà...

    RispondiElimina
  12. Grazie Linda! La palette eye gloss ce l'ho da un mese e non l'ho ancora usata... P.S. benvenuta nell'harem!!! :-D

    RispondiElimina
  13. Credimi, Alessia: è abbagliante anche la palette!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails