venerdì 29 gennaio 2010

Ricetta casalinga: l'Amido di Mais, il rimedio fai-da-te per opacizzare la pelle

Pro: funziona! Pelle libera dal lucido per ore, ad un prezzo ridicolo!!!

Contro: alla possibilità che la consistenza farinosa possa farsi sentire sul viso si pone facilmente rimedio: basta passarla un po' al mixer e diverrà ancora più fine.

Prezzo: Circa un euro... e dura una vita!



*************************************************************************************

No, non sono impazzita. Non ho deciso di trasformare Profumissima in un blog di cucina (e quando lo superi, quello della nostra Kalligalenos?). Solo, ho deciso di aprire una sezione dedicata alle ricette di bellezza fai-da-te. Questo segreto, poi, non poteva più essere mantenuto.

Sul forum, la nostra Misspenny ha lanciato diverso tempo fa, con nonchalance, un post innocentissimo che ha fatto furore: il suggerimento è rivoluzionario. La soluzione alla pelle che si lucida in fretta è alla portata di tutte, l'Amido di Mais!

Consiglio alle ragazze che abitano ancora in famiglia, come me, di procurarsene una scatola personale, per evitare di pucciare il kabuki nel preparato per torte della famiglia. Tanto, costa tipo 1 euro!

Gli accorgimenti da utilizzare sono due:

usarne pochissimo, per evitare di imbiancarsi. Solo così l'effetto sarà trasparente, per nulla molesto.

frullarlo, se la consistenza appare troppo farinosa e si fa sentire passando una mano sul viso.

Avendo cura di prendere queste precauzioni, questo prodotto vi rivoluzionerà la vita. Se qualcuna ha suggerimenti per pressarlo (si potrà compattarlo con dell'alcool puro come un qualsiasi pigmento e farlo diventare una cipria solida? Soulkey, se ci sei batti un colpo!), sarei felice di averlo sempre con me per contrastare questa produzione naturale di olio che mi trovo in faccia.

Alle scettiche consiglio di provare... Magari quando siete sole in casa e nessuno vi prende per casi disperati... Poi però tornate qui e ci fate sapere com'è andata: vi aspetto! ;-)

30 commenti:

  1. Quindi lo usi proprio come cipria? Mah, per me i cosmetici 'fai da te' non mi e' mai piaciuta (anche se ho provato fare anch'io qualche maschera per il viso o burro cacao per le labbra), comunque so una persona che ti prova questo per sicuro: DONY!!! ;)

    RispondiElimina
  2. già, mi accodo a LightPinkPearl, quindi sostituisce la cipria? comunque secondo me si potrebbe comunque provare a compattarlo, male che vada hai speso cinque centesimi di prodotto! ehehe
    quanto mi fa ridere l'immagine di prelevare col kabuki l'amido di mais di nascosto dalla mamma!

    RispondiElimina
  3. Eccomi..non so some potrebbe venire compattandola...proveremo!

    RispondiElimina
  4. Che onore!!! Sono stata nominata!
    Grazie per i complimenti e per il prezioso suggerimento! Io in cucina tendo a preferire la frumina alla maizena; chissà se anche come cosmetico può avere qualche chance...

    RispondiElimina
  5. PinkPearl ormai mi conosce bene,ehehehe....Sinceramente io avevo già letto da tempo questo metodo sul forum di Lola,(...senza nulla togliere alla nostra Misspenny,che saluto...) ma non ho mai provato,non perchè mi sconvolge usare l'amido di mais sul viso,(anzi,più naturale di così!) ma perchè mi dimentico ogni volta di guardare quando sono al Supermercato....Mi riprometto di farlo quanto prima però!

    RispondiElimina
  6. Bouche mordue29 gennaio, 2010

    A me piace molto sperimentare con le cose "fai da te". Devo capire meglio l'uso dell'amido di mais come cipria, ma ci proverò. mal che vada, cucinerò qualcosa!

    RispondiElimina
  7. Ciao a tutte ragazze!
    Scusate per l'assenza da tempo immemorabile, ma sono stata incasinatissima!
    Sono ovviamente felice di essere citata in un post da Profumissima (veramente un onore! :) ) e anche io, come già detto da Dony (che ri-saluto) ho letto di questo rimedio sul forum di Lola e da quel giorno non l'ho più abbandonato!
    Veramente non riesco a trovare NIENTE che mi opacizzi come l'amido di mais,e una volta presa la mano, è veramente un gioco da ragazze...

    Una bacio a tutte

    RispondiElimina
  8. Ho un vecchio contenitore vuoto di una cipria in polvere...stavo pensando che potrei metterci dentro l'amido e prelevarlo con il kabuki (il contenitore è infatti costituito dalla scatolina vera e propria e da un coperchio che, oltre a pressarla un pò, ha dei "buchini" onde permettere di prendere la q.tà giusta senza spolverare cipria per ogni dove!).
    Che dite?

    @Kally: ma hai un blog di cucina tutto tuo? Se sì voglio assolutamente l'indirizzo!^___^

    RispondiElimina
  9. Sì LPP, proprio come una banalissima cipria!

    RispondiElimina
  10. Hai ragione Violet, per quel che costa devo assolutamente provare :-)

    RispondiElimina
  11. Che buone le torte con la frumina, Kally...

    RispondiElimina
  12. ...e già sai, Dony, che aspettiamo la tua recensione...

    RispondiElimina
  13. Giusto Bouche Mordue! Non ci sono mai abbastanza scuse per cucinare una bella torta...

    RispondiElimina
  14. Cara Misspenny!!! Da quanto tempo :"-) Mi sei mancata!! Con gli ottimi consigli che dai, poi...

    RispondiElimina
  15. Cara Alessia, il blog di Kally è questo: http://vecchiadea.blogspot.com :-)

    RispondiElimina
  16. Ottima idea Alessia,farò anch'io così! P.S.- Ale, vai al blog di Kally,vale la pena,se poi vuoi arrivarci prima, clicca sopra il suo nome,qui sul blog

    RispondiElimina
  17. io uso l'amido di riso, è fantastico!!!

    RispondiElimina
  18. Tempo fa ho acquistato Amidosan polvere per farmi degli impacchi, perchè durante un viaggio ho beccato una classica malattia esantematica e lavarmi con una mistura di Amidosan e acqua tiepida era l'unica fonte di sollievo per la mia povera pelle chiazzata. L'ho provato anche sul viso, e devo dire che ha ottimi risulati: è a base di amido di mais, quindi è opacizzante e astringente, inoltre ha un'efficacissima azione lenitiva sugli arrossamenti (ve lo giuro: in 3/4 giorni mi ha rimessa a nuovo!)

    RispondiElimina
  19. amica dici che risolvo i miei problemi di pelle lucida???

    RispondiElimina
  20. Io già da quando era stato suggerito da Misspenny l'avevo provato anche se non amo il fai da te ma questo non c'è nella da fare si stende proprio come una cipria io cel'ho dentro una ex scatola di cipria. Compattarlo come?

    RispondiElimina
  21. Io sto pensando di mescolare mais e cipria in polvere, in parti uguali...

    RispondiElimina
  22. io voglio provare a mischiara l amido con il caolino..perche spesso gli ingredienti delle veline opacizzanti o delle ciprie minerali sono la mica e il caolino. tu che dici profu?

    RispondiElimina
  23. Ciao!se volete sapere come compattare l'amido per ottenere una comoda cialdina, mescolate in un bicchierino l'amido con l'acqua, deve essere abbastanza liquido(l'amido di mais mescolato con l'acqua prende delle particolari caratteristiche fisiche per cui è liquido,ma se gli viene applicata una pressione diventa solido,lo vedrete provando, o su uno dei 1000 video su youtube)poi lo versate in un contenitore vuoto di cipria, terra ecc. e lo lasciate asciugare al chiuso, non necessita di calore per farlo :)

    RispondiElimina
  24. Anche l'amido di riso, che forte!!! Grazie Ivana!!!

    RispondiElimina
  25. Mi segno pure Amidosan, Isabella!!!

    RispondiElimina
  26. Carissima Cumpagna, prova, è fantastico!!!

    RispondiElimina
  27. Io dico prova, M'Clay: che curiosità!!!

    RispondiElimina
  28. Noooo, Anonimo/a!!! Perché non hai lasciato il tuo nome??? IO TI DEVO RINGRAZIARE!!!!

    RispondiElimina
  29. hem..scusate ma sono poco pratica. Mi chiamo Marta, ho 16 anni, e ieri sera ho provato proprio la ricetta, aggiungendo anche un pò di fondotinta minerale per avere una cipria colorata!è venuta una carinissima:)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails