venerdì 16 aprile 2010

Perlier docciaschiuma al miele

Pro: ha un profumo stupendo e deterge efficacemente. Io l'amo!

Contro: capita anche a voi di aver difficoltà a reperire Perlier, da un po' di tempo?!

Prezzo: 4 euro circa.

Curiosità: la linea Honey Miel di Perlier è meravigliosa, se si ha la fortuna di trovarla ben assortita. Un tempo c'erano anche i bagnocrema con diverse varietà di miele: miele e noci, miele e zenzero...

**************************************************************************************

Quella fra me e Perlier è la classica storia di seduzione e abbandono di cui sono piene le pellicole cinematografiche e i romanzi di tutti i tempi. Io provo un suo prodotto, me ne innamoro e lei lo dismette.

Il caso più clamoroso è stato quello della linea di profumi alla vaniglia, circa dieci anni fa: il mio povero cuore sanguina ancora al ricordo del meraviglioso sentore dell'Apricot Vanilla, che ho recuperato con enormi stenti e spese doganali negli USA in quanto la signora Perlier ha deciso di non produrlo più. E' di un'ingiustizia agghiacciante!

E' stato dunque con una certa esitazione che mi sono avvicinata alla linea da bagno al miele: e se poi mi piace e quelli me la tolgono dal mercato?? E' bastata un'annusatina furtiva a vincere le mie resistenze. Che sarà, sarà: almeno potrò dire di aver vissuto!

Inutile dirlo, questo docciaschiuma è favoloso. Ha un profumo paradisiaco e rigenerante, mi fa dimenticare tutti i mali del mondo! Vorrei potermi procurare anche un prodotto idratante per fare pendant. La nostra Kally mi pare sia rimasta delusissima dall'acqua aromatica per il corpo, che avevo puntato anch'io: magari col burro corpo potrà andare meglio?

In attesa di decidere, dò un'altra annusatina, e mi auguro di non doverne conservare un campione per 'drogarmi' col suo profumo quando la Perlier dovesse decidere di non produrlo più.

Quanto è caduca la vita!

15 commenti:

  1. Ho usato il bagnoschiuma al miele giusto ieri sera! Mi leggi nel pensiero!!! Lo trovo davvero un prodotto favoloso, delicato e intensamente avvolgente. La delusione, invece, è stata per il prodotto "post" bagno. Non è l'acqua idratante (che volevo prendere ma poi non ho più trovato) bensì l'emulsione per pelli secche. Non posso dire proprio che puzzi, ma sicuramente ha un odore diverso dal bagnoschiuma (o comunque dal miele)

    RispondiElimina
  2. Profu, i tuoi post sono uno spasso! Ormai da mesi sono un appuntamento irrinunciabile ogni mattina!
    Io i prodotti perlier li trovo in numerosi negozi e centri commerciali... comanda banale: hai provato da limoni?

    RispondiElimina
  3. Quando cominciano a scomparire dal mercato di solito è perchè la linea ha un restyling oppure un drastico cambio di prodotti o di nicchia di mercato... anche io devo dire che il miele è un ottimo profumo finchè è sulle basi lavanti, se no non è granchè

    RispondiElimina
  4. Bouche mordue16 aprile, 2010

    Ecco, invece per me che sono un'amante del miele (alimento), trovo stomachevoli i prodotti (bagnoschiuma ecc) al miele. Proprio non mi piacciono.

    RispondiElimina
  5. I miei ricordi sulla Perlier,si fermano a dieci anni fa...Mi ricordo che usavo in quel tempo, una soffice crema bianca morbida e montata come la panna e sapeva di miele appunto...Tornando ai giorni nostri, l'ultima volta che ho visto la linea Perlier,ero alla profumeria La Gardenia...;D

    RispondiElimina
  6. io adoravo letteralmente il profumo iris della perlier fin quando mi finì e non seppiu piu come recuperarlo!a napoli questa marca non so prprio dove trovarla:(

    RispondiElimina
  7. Ciao profu!
    ma a me sembra invece che di negozi monomarca kelemata ce ne siano in giro... o mi sbaglio?

    io usavo il bagnoschiuma al miele taaaanti anni fa e mi piaceva tanto!! :D

    Tomatina

    RispondiElimina
  8. Ho fatto confusione, Kally! Allora l'acqua idratante rimane da provare...

    RispondiElimina
  9. Purtroppo Limoni da me non c'è più, Linda :-( Grazie dei complimenti ;-)

    RispondiElimina
  10. Allora continuo a sperare, Francesca!

    RispondiElimina
  11. Chissà, Bouche Mordue, forse proprio perché ami molto il miele alimentare non ami quello sintetico? Non sarebbe illogico...

    RispondiElimina
  12. Quella crema dovrebbe esistere ancora, Dony... o almeno spero :-/

    RispondiElimina
  13. Ciao Tomatina!!! Ecco, Kelemata non la trovo proprio più :-(

    RispondiElimina
  14. io ce l'ho lo trovo ottimo..come ottimi sono i vostri consigli su tutti i trucchi!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails