giovedì 20 maggio 2010

Dr Brandt Pores No More Vacuum Cleaner maschera anti punti neri

Pro: indubbiamente consente di ottenere una riduzione dell'aspetto dei pori dilatati, il che non è assolutamente male.

Contro: secca e mi secca. Secca la pelle e mi secca che costi.

Prezzo: 45 €, solo da Sephora

Curiosità: finalmente anche da Sephora sono arrivati i kit di prova di Dr Brandt: per 48 euro circa, che comunque non sono bruscolini, si possono provare minitaglie di detergente, crema viso e, nel caso della confezione dedicata alla linea Pores No More, di base opacizzante e un campione di questo Vacuum Cleaner.

**************************************************************************************

L'immagine è piuttosto cruda, però devo ammettere che il titolo 'Vacuum Cleaner (trad: aspirapolvere), riferito ad un cosmetico contro i punti neri, è stato il vero motivo per cui ho preso una fissa nei confronti del prodotto in questione.

Che la mia pelle, dopo i trentuno anni, sia impazzita e regredita in fase adolescenziale, è ormai un fatto acclarato di cui ho ampiamente parlato dalle pagine virtuali di questo blog. Che io non riesca a ricevere un consiglio in merito allo specialista in dermatologia a cui rivolgermi, pure. Continua quindi la mia ricerca a tentoni del prodotto perfetto.

Accantonata Avène solo per un pochino, ho deciso di provare Dr Brandt. Avevo uno sconto del 10% da spendere da Sephora e non volevo collezionare il solito imprescindibile rossetto, ma qualcosa di più: immagino che anche la dicitura 'Pores no more' abbia giocato la sua parte, in questo atto d'acquisto.

Anche un altro fattore ha inciso molto sulla mia decisione: questo impacco si utilizza solo sulle zone dove serve (nel mio caso, naso, fronte e mento) e, da bianco che è, diventa celeste. In realtà la confezione direbbe che diventa blu, ma non credetele.

Bisognerebbe tenerlo su dai cinque ai dieci minuti: io ho resistito solo poco più di cinque, per il semplice motivo che non è confortevolissimo, secca la pelle e si sente. Non ho notato effetto rebound, però secondo me chi ha la pelle delicata potrebbe trovarlo aggressivo.

In ogni caso, dopo avevo effettivamente la pelle pulita e i pori si vedevano molto meno. Andrebbe usato due volte a settimana, all'inizio, e poi solo una volta. Io l'ho utilizzato da subito secondo la modalità numero due, e mi pare di vedere risultati apprezzabili.

Il fatto che costi è indubbiamente un deterrente. Però potreste seguire il mio consiglio: chiedete al personale della vostra profumeria Sephora di riempirvi un pot con un campione di prodotto, solo provandolo vi renderete conto se la spesa vale la resa.

Secondo me, è valido, ma lo sarebbe di più...se costasse meno. A voi il verdetto!

12 commenti:

  1. polletta8620 maggio, 2010

    ...e ci risiamo! Il mio punto vendita Sephora non conosce il Dr Brandt :-( grave, gravissima pecca!! E allora che si fa? Semplice, metto in lista e aspetto Sephora a Riccione... un prodotto in più non appesantirà eccessivamente la mia valigia!! [...una luuuuunga lista di desideri da soddisfare...Benefit, Cargo, Too Faced... *______*]
    Segno segno che mi ci vorrebbe proprio l'aiutino del Dr Brandt!
    Thanks Profu ;-)
    Ps: nonostante le cifrone spese da Sephora, mai nè un campione nè una piccola prova in vasetto come suggerisci tu... Spero che i romagnoli siano più gentili e munifici :-)
    *Stefania*

    RispondiElimina
  2. Cara profumissima, ho avuto il tuo stesso problema qualche anno fa. Tutto ad un tratto la mia pelle ha cominciato a rovinarsi e parecchio, finche l'anno scorso mi sono rivolta ad un medico che mi ha fatto il test della pelle e poi prescritto prodotti mirati con la raccomandazione di non pasticciare troppo sulla pelle che reagisce alle aggressioni creando sebo. Forse capita cosi' anche a te, ti consiglio di passare un periodo cosi': pulisci bene con idratante e risciacqua benissimo i residui di detergente poi crema di base oil free (io uso l'acido jaluronico ma ho parecchi piu' anni di te, alle pelli giovani non è consigliato) e fondotinta minerale oppure oil free. Una volta alla settimana maschera alla vitamina c per il colore. Una volta ogni 2 settimane pulizia profonda (a me ha dato un peeling con acido salicilico). A me ha funzionato benissimo, mi permetto di darti un consiglio: non cedere alla tentazione di provare proprio tutti i campioncini che ti danno nelle profumerie io credo di essermi rovinata cosi' la qualità pelle
    Ciao
    robi

    RispondiElimina
  3. Cara Profu, questa recensione l'aspettavo proprio... Dato che i punti neri ultimamente abbondano anche sul mio viso, appena possibile mi fionderò da Sephora a chiedere un campione di questa maschera. Per il kit aspetterò lo sconto che, stando a quanto mi dicono, è già in arrivo. ;)
    Grazie, baci
    Valentina

    RispondiElimina
  4. Bouche mordue20 maggio, 2010

    La confezione molto "tecnologica" e il nome mi ispirano, se però fa seccare la pelle, ne starò alla larga, mi sa. E in effetti il prezzo è altino.

    RispondiElimina
  5. Il costo per me è troppo alto e poi Sephora lontana

    RispondiElimina
  6. anche a me attirava questo prodotto, soprattutto il nome è indovinato, ma...che prezzo! mi sa che proverò un campioncino come dici perché al momento non ho voglia di spendere tutti questi soldi...

    RispondiElimina
  7. roberta, sia che credo anche io che pasticciare con i cmapioncini stressi la pelle?
    mi incuriosisce il tu sistema, ho anche io una pelle al tempo stesso mista (punti neri sul naso, pori dilatati) ma sensibile e delicata, per cui le creme per pelli miste mi risultano irritanti ... aggiungi rughette in via di approfondimento.che prodotti stai usando?

    grazie!

    RispondiElimina
  8. Grazie dei consigli ragazze! Roberta, forse dovrei tornare alla crema Vichy che mi faceva tanto bene, all'acido jaluronico. Comunque specifico che uso campioncini solo di rado, ho utilizzato Avène per due mesi e prima ancora Skinceuticals. Però noto che dopo un mesetto o due di splendore il problema si ripropone. Tra l'altro, la routine che seguo è più o meno quella che raccomandi tu, peeling a parte perchè mi arrossa troppo il viso. Io credo che il mio problema sia ormonale e umorale. Chissà!

    RispondiElimina
  9. prof, non dirmi così ... personalmente l'utilizzo di tonici alcoolico + siero idratante (+ crema contorno occhi seria) per ora sta facendo un mezzo miracolo, spero proprio non ritorni tutto come prima tra un mese

    RispondiElimina
  10. Ma no Lella, non ti preoccupare!!! Come dicevo, credo nel mio caso sia penalizzante il mix ormoni+stress e vita irregolare, se non risolvo quello...

    RispondiElimina
  11. Ma no Lella, non ti preoccupare!!! Come dicevo, credo nel mio caso sia penalizzante il mix ormoni+stress e vita irregolare, se non risolvo quello...

    RispondiElimina
  12. Per fortuna l'età di brufoli e buchi neri è superata. Almeno questo prodotto posso lasciarlo passare senza rimpianti economici.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails