giovedì 6 maggio 2010

Kiko Sun Mousse Eyeshadow ombretto cremoso waterproof

Pro: decisamente quel che ci vuole per rendere speciale anche il minimo bagliore di abbronzatura sul viso. Sono ombretti piacevoli da utilizzare e tutt'altro che trasparenti.
Dimenticavo: è davvero waterproof!

Contro: personalmente preferisco utilizzarlo a piccoli tocchi al centro della palpebra superiore, su una base opaca. L'ho testato anche sulla palpebra intera, ma ho ottenuto un effetto un po' craclé.

Prezzo: 6,90€

Curiosità: disponibile in 6 varianti, sarà difficile scegliere... C'è anche un interessantissimo nero!

**************************************************************************************

Quest'anno guardo all'estate con uno strano senso di disagio.

Da qualche tempo ho rinunciato all'abbronzatura, termine che tra l'altro utilizzo sempre con un po' di ironia, perché col mio pallore è proprio a dir poco un aggettivo entusiastico.

Nondimeno, in questo momento sento un po' il richiamo del sole e della sabbia dorata, forse perché la primavera stenta a farsi vedere dalle mie parti. Insomma, anche senza voler dare motivazioni meteorologiche a questo languore, devo ammettere che la mia tintarella di luna mi ha abbastanza stufata. Senza contare che, da 'abbronzata', sembro più magra.

Certo, le uscite pubblicitarie delle linee estive dei marchi cosmetici non mi aiutano a sentirmi meno mozzarella. Prendete Kiko, che sta tappezzando il web coi suoi prodotti, e che ha inviato anche a me la sua Summer Collection da testare. Mi piacerebbe poter provare nella vita il loro Sunproof Hyaluronic Bronzer perché è tanto carino, ma purtroppo mi sa che anche la nuance più chiara avrebbe su di me lo stesso effetto di una sana cucchiaiata di Nutella spalmata sul viso.

Non potevo che consolarmi con gli ombretti in mousse: quando proprio proprio non posso godermi il makeup in versione estiva fino in fondo, almeno rossetti e ombretti non mi tradiscono mai.

Sapete che ho un debole per la texture delle mousse, sia fuori che dentro la cucina: non potevo che rimanere contenta del fatto che Kiko lanciasse anche questo genere di prodotto nella sua Sun Collection, tantopiù che avevo visto un bel beige dorato nella lista dei colori. Il beige è uno dei colori che preferisco per il mio makeup, praticamente è un passepartout: bellissimo in versione mat sugli occhi, con un rigo di eyeliner, tanto mascara e un rossetto che più rosso non si può; elegante con un punto luce dorato, anche di giorno. Se poi è un ombretto in crema, è ancora più versatile.

Nel testare questo Sun Mousse Eyeshadow, ad esempio, ho deciso che avrei seguito due utilizzi: su tutta la palpebra e come illuminante. Quest'ultimo uso mi è piaciuto infinitamente di più. Purtroppo bisogna dire che probabilmente non ho più l'età, né lo stile di vita, per utilizzare un ombretto nacré a piena palpebra: sfortunatamente ho constatato un effetto invecchiante che mi ha un po' depressa. Risultato esattamente opposto quando ho deciso di tenere la mano più leggera e di applicarlo al centro della palpebra, su un ombretto beige opaco: meraviglioso.

Tra l'altro, l'ombretto è waterproof proprio come promette: vi dirò, è persino difficilotto da struccare per bene! Non consiglierei a nessuna di voi di andare in spiaggia truccata di tutto punto, ma d'altro canto bisogna considerare che d'estate non si fanno solo bagni marini, ma anche, meno poeticamente, di sudore... Un ombretto resistente è sempre un alleato nella vita di una donna.

Il trucco da ragazza di Ipanema, dunque, c'è. La colonna sonora, pure (Dio abbia in gloria Antonio Carlos Jobim!). Mi manca solo la tintarella.

Chi mi consiglia un autoabbronzante che non macchia i vestiti? ;-)

7 commenti:

  1. Ciao Profumissima , questo ombretto mi incuriosisce tanto , penso di acquistarlo per questa estate :-)
    Il colore della foto è molto bello!!!!
    Buona giornata Baci

    RispondiElimina
  2. Non ho nessun autoabbronzante da consigliare: ne ho provati tanti, ma alla fine diventavo comunque sempre gialla.
    La mousse sugli occhi, invece, la provo volentieri.
    Ma davvero a tutta palpebra invecchia? E' talmente più facile da mettere quando vai di rullo da imbianchino...

    RispondiElimina
  3. Ciao Profu,
    ti consiglio l'autoabbronzante della Dove: non macchia e vi vede già in 3-5 giorni. Se sei bianchissima e non ti fidi del risultato approfitta di questi giorni "bui" per testarlo sulle gambe (nessuno se ne accorgerà)!
    Fammi sapere!
    Anonimina

    RispondiElimina
  4. E' vero quello che afferma Kally,a me è successo anche di lasciare macchie giallastre negli asciugamani e lenzuola, non voglio contraddire Anonimina,(che saluto,non mè nè voglia...)proprio con Dove...Può darsi abbiano cambiato formula però! ;D Personalmente sono attratta da uno di Yves Rocher,ma visto le esperienze passate,non saprei,se qualche ragazza l'ha provato le sarei grata,se parlasse della sua esperienza "diretta"! Gli ombretti cremosi Kiko,stò cominciando a collezionarli....

    RispondiElimina
  5. Ciao Profumissima!
    innanzitutto complimenti per il blog!
    Consiglio:
    prova autoabbronzante di yves rocher
    c'è il vasetto lift da 50ml a 8,95
    e il tubo da 75 ml a 6,95
    non macchiano e sono davvero buoni!
    per maggiori informazioni manda mail a y.roche@ymail.com

    RispondiElimina
  6. Quando sono andata da Kiko ho provato il tester di uno di questi ombretti, e sinceramente mi ha lasciata un po' perplessa... Secondo me troppo "grasso" e se steso "svaniva" parecchio... poi può essere che essendo un tester avesse perso un po' delle sue caratteristiche originarie... Mah?!

    RispondiElimina
  7. Adoro. non avendo voglia di andare al kiko piu vicino mi sono fatta spedire tutto... ho preso smalti (che per il prezzo che hanno sono ottimi..se pragoniamo a smalti di marca che durano niente - chanel in primis-) e due di questi ombretti (io adoro gli ombretti cremosi, userei solo quelli) nero, il mio mitico nero, e bronzo. BELLISSIMI, evviva KIKO!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails