martedì 31 agosto 2010

Perlier deodorante secco in spray ai fiori d'arancio








Pro:
profuma delicatamente e dura tutto il giorno.

Contro:
ma che fine ha fatto Perlier? il sito http://www.kelemata.it/ del gruppo a cui questo marchio appartiene ormai contiene solo i regolamenti delle promozioni.

Prezzo:
4 euro.

Curiosità:
io riesco ancora a reperire i prodotti Perlier nelle profumerie La Gardenia e Idea Bellezza e negli Upim e Oviesse provvisti di reparto profumeria. Se potete, date un'annusata alla nuova linea Thai Coco...

*************************************************************************************

Quarto nella mia personale classifica dei 10 prodotti per l'estate 2010!

*************************************************************************************

Lo so cosa starete pensando: ma come, una fa una classifica dei prodotti che hanno caratterizzato la sua estate cosmetica e ci piazza un deodorante al quarto posto?!

Ebbene sì, ho dovuto. Ragazze mie, che Dio vi preservi da quello che è capitato alla vostra Profumissima quest'anno: è il caso di dire che, al lavoro e fuori, ho dovuto sudare sette camicie. E non sempre il mio deodorante è stato all'altezza. Prima di poter rischiare che questo blog cambiasse nome da 'Profumissima' in 'Puzzissima', per fortuna mi sono aiutata con frequenti abluzioni e con un deodorante che, dopo tante delusioni, è stato finalmente degno di tal nome.

Vengo meno al mio tradizionale riserbo nei confronti dell'argomento 'ascelle' per raccomandarvi un dedorante profumato che mi ha fatta sognare: è vero, il roll-on all'hamamelis di Yves Rocher rimane sempre il mio preferito, ma mi era terminato e il punto vendita di Yves a me più vicino non è poi così... vicino. Ho provato il Garnier Mineral: deludente. Ho acquistato un Byphasse: finito subitissimo, non ho ben capito da chi in casa mia (fischiettano tutti intorno a me). La Roche Posay mi ha tradita. Lycia pure. Ero disperata, e Perlier mi ha salvata.

Tra l'altro, è stato un acquisto molto velleitario: amo il profumo dei fiori d'arancio (quanto ci metterebbe Freud a darmi la diagnosi, e quanto a prescrivere al mio fidanzato che faccia al più presto di me una donna onesta?). Tuttavia, i dedoranti 'al profumo di' solitamente mi deludono. Dunque, non meritavo che Perlier mi premiasse con le sue ottime 'performance' che hanno migliorato la mia estate (e la mia vita sociale) da così a così, dal giorno alla notte.

E' un deodorante secco, del genere che piace a me: profuma delicatamente, può essere applicato anche subito dopo la depilazione e dura tutto il giorno.

Come unico, ma gravissimo aspetto negativo vi segnalo la reperibilità a dir poco ballerina di Perlier, il marchio fantasma: non sono nemmeno riuscita a trovare una foto del deodorante in questione, come vedete; vi segnalo che ha un flacone satinato opaco ed è di colore rosa. Periodicamente compare nel cestone delle offerte della profumeria La Gardenia vicino casa mia, ha un sito italiano quasi vuoto e un corrispondente sito americano (http://www.perlier.com/) che, oltre al danno anche la beffa, è pure provvisto di e-commerce valido solo per Canada e United States. I negozi monomarca Perlier chiudono, la linea Risarium non è mai arrivata da noi, però al contempo compare sugli scaffali dei pochi concessionari rimasti la meravigliosa linea Thai Coco, a mio avviso la più bella dai tempi di quella al miele.

Cosa sarà successo a Perlier? E soprattutto, posso ancora sperare di avere un loro monomarca nella mia città (sempre illusa, io)?

Nel dubbio, io vado a procurarmi una crema corpo Thai Coco, che non si sa mai.

6 commenti:

  1. Per i deodoranti continuo ad affidarmi ad Yves Rocher (il mio punto vendita non è poi così lontano). Con Perlier ho un rapporto ambiguo: per quanto ho amato il bagno schiuma al miele, tanto mi ha delusa la crema corpo della stessa linea. Io lo trovo da Limoni, anche se non in grande assortimento. Proverò ad annusare la nuova linea al prossimo passaggio...

    RispondiElimina
  2. PUZZISSIMA TU? Non ci crederei mai nemmeno se lo sentissi col mio naso,cosa che non posso affermare sempre,neanche su alcune signore che frequentano abitualmente il negozio dove lavoro...Che il loro deodorante le abbia "piantate in asso?" Anch'io resto fedele(almeno in questo,sai comè da quando ti frequento!) al buon Yves col roll-on all'Hamamelis,l'unico a reggere il caldo-umido siciliano.La Perlier la vedo anch'io nelle profumerie da te citate ma,mi dispiace dirlo, ho come l'impressione che non sia più la stessa di qualche anno fa....

    RispondiElimina
  3. Se a qualcuna interessa, a Mondovicino (Mondovì - CN) c'è l'outlet monomarca Perlier-Kelemata. Ho comprato il burro per il massaggio della Tai Coco ed è qualcosa di magico, però rischiano di scambiarvi per un gelato e mordervi per strada. I miei ultimi acquisti sono stati il bagnodoccia all'orchidea boreale (una favola) e l'acqua profumata spray al miele.

    RispondiElimina
  4. Per chia abita a ROma, posso segnalare che esiste un punto monomarca Perlier al centro commerciale Euroma2 zona Eur :)

    RispondiElimina
  5. Il deodorante che citi di Yves Rocher era anche il mio preferito, profumo fresco e delicato e una buona tenuta, ma dopo un pò che lo usavo mi ha fatto venire irritazione e bruciore. Devo dire che era da molto tempo che usavo solo il cristallo di potassio e mi ci trovavo bene, ma avevo voglia di qualcosa di profumato, peccato!! Io ho un punto monomarca perlier vicino a casa (Grugliaco To shoppville Le Gru) che tra l'altro ho sempre snobbato non so perchè e quindi magari vado a dare un'occhiata, visto che di solito mi piacciono i prodotti che recensisci. Ciao!!!!

    RispondiElimina
  6. non vorrei dire scemenze, ma se ricordo bene Perlier non è più la stessa perchè circa 4 o 5 anni fa è stata fagocitata dall'Oreal, con i conseguenti cambiamenti di linee, politiche di marketing e via dicendo. Lo so perchè una mia amica lavorava alla Perlier e in seguito al cambio di proprietà fu licenziata (era anche incinta). Infatti poi grazie al marito avvocato ha citato l'azienda, ha vinto la causa e si è presa un bel risarcimento..

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails