giovedì 23 settembre 2010

Estée Lauder Brasil Dream parfum





















Pro: mi sono innamorata di me stessa, annusando questo profumo. Non ho smesso di affondare il naso nel mio polso da quando l'ho indossato la prima volta. E, purtroppo, non sto scherzando.

Contro: giuro, non sapevo fosse un'edizione limitata per gli aeroporti quando l'ho incontrato.

Prezzo: 43 euro per la versione da 30ml, solo nelle profumerie degli aeroporti, o su Ebay.co.uk. Esiste anche una 'confezione risparmio', due bottigline per 73 euro.

Curiosità: è disponibile anche una palette di makeup dedicata alla stessa fragranza, potete vederla accanto. Io purtroppo non ho potuto vederla dal vito, ma ogni tanto su Ebay riappare.

*********************************************************************************

Amo gli aeroporti. Passerei settimane negli aeroporti.

Sfortunatamente per me, e fortunatamente per il pianeta, prendo aerei abbastanza di rado, ma quando capita, so fare tesoro dell'occasione.

Questo fino a martedì scorso, quando ho vagato nel duty free di Malpensa per un'ora e mezza senza riuscire a decidermi fra le tante palette in edizione limitata offerte da Dior, Guerlain e quant'altro.

Quando il budget lo consentirà, e quando sarò nuovamente a Malpensa, saprò sicuramente cosa fare. Fino ad allora, mi consolerò con Ebay, e con l'idea di essere riuscita almeno ad accaparrarmi questo meraviglioso profumo, senza esitazioni.

Il giorno in cui l'ho acquistato, ho appestato casa della nostra Kalligalenos spruzzandomelo generosamente addosso e sono stata di pessima compagnia tutto il tempo annusandomi rumorosamente il polso anche mentre mi capitava di muoverlo nell'aria durante la conversazione. Sono stata patetica, completamente sdilinquita di fronte al fantasma odoroso di questa meravigliosa entità chiamata Brasil Dream.

Brasil Dream è il profumo che ho inseguito per mesi, cercando di ricordare vagamente il suo sentore in tutti i profumi che ho incontrato sul mio cammino. Finalmente ci siamo ritrovati, e già rimpiango di non averne presa una confezione in più.

Purtroppo, questa volta sono rimasta seriamente beffata: anche Freud non avrebbe nulla da obiettare, io proprio non sapevo che era un'edizione limitata quando l'ho annusato la prima volta. Non possiamo dunque parlare della mia proverbiale affezione per tutto ciò che è effimero: quanto vorrei che Brasil Dream diventasse un continuativo!

Ma come fa Estée Lauder a fare tante belle fragranze? Dopo i vari Pleasures che hanno profumato i miei venti anni, ecco che perdo la testa per un brasiliano. Non mi era mai capitato, però, di rendermi così ridicola.

Cosa non si fa per amore? Di sicuro, prendere un aereo per il proprio amato è un gesto molto romantico...

9 commenti:

  1. Profumissima, non hai appestato un bel niente! Questa fragranza è deliziosamente solare e vacanziera e mette allegria solo ad annusarla da lontano.
    In quanto allo "sniffaggio" dei polsi... beh, sono una campionessa in questo sport! Da quando ho deciso che dovevo trovare il mio ppv (profumo per la vita), dopo ogni visita in profumeria passo più di mezza giornata ad annusarmi per vedere come evolve il profumo di turno.

    RispondiElimina
  2. Ciao Profu!!! che curiosità... io non vivo senza profumo e oltretutto mi piace ogni volta cambiarlo... proveresti a descrivere la fragranza? giusto x provare a immaginarlo... :-) grazie buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ahah che bel racconto...simpaticissimo ^^ peccato sia venduto solo negli aereoporti, chissà quando mi capiterà di provarlo...

    RispondiElimina
  4. Profu ma di che profuma?
    Dal nome evoca cocco... vaniglia... ^_^

    Fra

    RispondiElimina
  5. il profumo è e deve essere legato a reminescenze, sensazioni, ricordi...quindi passare il tempo ad annusarselo addosso è quantomeno fonte di grande soddisfazione!

    RispondiElimina
  6. Perdere la testa per un brasiliano, non è male....Mi toccherà fare un salto all'areoporto!

    RispondiElimina
  7. mi hai fatto venire voglia di annusarlo...peccato lo si trovi solo negli aeroporti...anche io però faccio come te quando adoro un profumo,passo tutto il tempo ad annusare il polso ^_^

    RispondiElimina
  8. Solo due parole: LO VOGLIO!!!!!
    Kally.. il ppv secondo me non esiste... tuttalpiù esiste il pppfdv (profumo per fase della vita!!)

    RispondiElimina
  9. Dony mi ha tolto le parole dalle dita... se non si può perdere la testa per un brasiliano, per cosa la si può perdere allora?

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails