mercoledì 15 settembre 2010

Laura Mercier HydraTint SPF15 balsamo labbra colorato

Pro: bella texture, morbida e idratante; il colore è pigmentato al punto giusto.

Contro: introvabile. In tutt'Italia, Laura Mercier è disponibile solo in questi punti vendita o sul sito Saccani.com.

Prezzo: 18 euro.

Curiosità: i colori disponibili sono 8. Io ho scelto il Plum Tint, che secondo me è un vero e proprio passepartout. Labbra rosa, ma intense: lo vedete al centro, in basso, nella foto.

**************************************************************************************

Per quanto ami il Labello, devo dire di non essere mai andata particolarmente d'accordo con le sue versioni colorate. Quelle alla fragola e alla ciliegia, nella fattispecie, mi davano sempre un'aria vagamente ingorda, con quel loro sentore di 'ho mangiato la marmellata di nascosto, ma me la sono freudianamente sparsa sulla faccia per farmi scoprire ed espiare la mia colpa".

Dev'essere stata tale frustrazione atavica ad aver generato questa attrazione verso i burro cacao colorati di tutte le case cosmetiche, da sempre. Vi basti pensare che, mentre trepidavo nell'inutile attesa che la commessa della Rinascente di Roma mi trovasse il rossetto Laura Mercier nel colore Nude Plum, appena ho notato la presensa di lip balm ho detto "fermi tutti!" e ho immediatamente arraffato il Plum Tint (questa voglia di prugne mi turba, ma è una mia innegabile fissazione cosmetica del periodo attuale).

La mia prima esperienza col marchio Laura Mercier prospetta scenari di un amore che si preannuncia eterno: l'espositore di questo marchio dà luogo a vere e proprie sindromi di Stendhal in chi, come me, ha la fissa per le tonalità naturali e naked, c'è tutta una serie di ombretti che sono capolavori di understatement, e fard che sembrano presi direttamente dalla mazzetta Pantone di un preraffaelita trapiantato nei giorni nostri.

Questo Hydratint, col suo Spf15, protegge le labbra tutto il giorno, con un colore intenso anche se non completamente coprente, lucido e succoso, è piacevole e non va via come un qualsiasi lip balm. Di male ha che costa ed è reperibile solo da persone fortemente motivate come la sottoscritta, che è praticamente sbarcata a Roma ed è immediatamente andata a prenderselo.

Non fosse il prodotto di qualità che è, raccomanderei l'acquisto solo alle appassionate dell'introvabile cosmetico. Siccome però ormai è al vertice della top ten dei miei must-have da borsetta (a proposito! Dovrei proprio farla...), non posso che consigliarvelo. Io non lo mollo più!

7 commenti:

  1. Amo i lucidalabbra colorati! Sopporto di tutto: profumi, collosità, scarsa durata... pur di usarli. E questi sembrano davvero molto, ma molto belli!

    RispondiElimina
  2. sembrano rossetti, che belli! Ma rispetto ai Delipsciuous di Body Shop di cui parlavi qualche giorno fa su facebook questi come si pongono?

    RispondiElimina
  3. Allora: questi sono più pigmentati, gli altri sono più trasparenti ma anche più confortevoli.

    RispondiElimina
  4. Ho guardato il sito: a me piace tutto....Che meraviglia!

    RispondiElimina
  5. Non amo i burrocacao e i lucidalabbra. Difficilmente ne sento il bisogno e non ricordo mai di metterli quando, invece, le mie labbra chiedono pietà.
    Quelli colorati, appunto per l'effetto che descrivi, mi tengono ancora più lontata.
    Mi capita di usarli in casa, ma solo per la profumazione... sto centellinando uno che odora di Dr Pepper... brutta cosa l'astinenza...

    RispondiElimina
  6. BELLISSIMO COLORI.....MA CAVOLO 18 EURI.......=(

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails