giovedì 28 ottobre 2010

Alessandro International rossetto con luce LED incorporata nell'astuccio

Pro: la confezione è carinissima, e il prodotto che contiene pure. Questo rossetto ha una durata pazzesca, eppure non è un long lasting o un antitraccia.

Contro: Alessandro Italia ha una distribuzione che definire selettiva è francamente riduttivo. Consultate il sito Alessandroitalia.eu alla sezione 'Profumerie selettive' per conoscere i rivenditori concessionari.

Prezzo: 15 euro

**************************************************************************************

Ad essere sincera, non sapevo nemmeno che Alessandro International producesse rossetti, prima che me ne venisse recapitato uno in test dalla casa produttrice stessa.

Ero convinta che questo marchio fosse specializzato in prodotti per la manicure e la ricostruzione unghie, e invece mi ritrovo qui a scrivere mentre schiaccio a ripetizione il pulsantino in cima all'astuccio dell'unico lipstick che io conosca che possa davvero definirsi 'illuminato' nel vero senso della parola.

Il rossetto che si illumina è proprio la perversione estrema per me, il gadget per eccellenza. Il concetto è che, ovunque io sia, posso applicare il mio lipstick con precisione perché ho due lucine LED a mostrarmi la via e un pratico specchietto per non lasciare nulla al caso.

Qualcosa del genere l'aveva già fatta Rimmel con un suo gloss, diverso tempo fa, e Alessandro International propone un lucidalabbra illuminato all'interno che pure mi è stato inviato in test, quindi potrei farvi una review di paragone. Per quel che riguarda i rossetti, tuttavia, credo di poter dire che questa è una vera novità. Sarebbe comunque ingiusto limitare questa recensione alla descrizione del packaging di questo prodottino un po' bizzarro, fermo restando che guardare lo stick leggermente perlato illuminarsi e trasformarsi in un cielo stellato è un divertimento che mi ha preso leggermente la mano...

Con vitamina E ed estratti di olio di macadamia, questo rossetto è confortevole e lascia le labbra morbide e idratate. La sua durata mi ha stupefatta, a fine giornata è ancora visibile nonostante il pranzo, il caffè, lo snack... Non è un prodotto a lunga durata, eppure si altera davvero poco col passare delle ore. Il colore che ho ricevuto in test, "Tender rose", è un rosa perlato al punto giusto: purtroppo sul sito non sono riportate le altre tonalità, quindi non so dirvi se il range di colori è abbastanza esteso.

Siccome nella mia zona Alessandro International è venduto solo in due profumerie Sephora, e siccome in entrambe non c'è traccia di rossetti di alcun tipo con questo marchio, vi consiglio di scrivere a info.it@alessandro.eu per sapere se c'è possibilità di reperire questo prodotto dalle vostre parti.

Sono sicura che sapranno aiutarvi meglio di me, che sono troppo occupata a cliccare e ricliccare il rossetto per accendere la lucina...

10 commenti:

  1. Qui da me, in Svizzera, questo brand é abbastanza diffuso.Io ho già acquistato diversi smalti e, in effetti, mi chiedevo quale fosse la situazione in Italia.Il rossetto che s'illumina me l'ero persa anch'io comunque.Incredibile!!!

    RispondiElimina
  2. Troppo bello! Temo che scaricherei la lucina in tempi brevissimi!!! Inoltre se mi dici che ha anche una buona durata (pregio che manca alla gran parte dei miei rossetti) mi invogli ancora di più!

    RispondiElimina
  3. Ciao Keiko7, io l'ho trovato molto facilmente anche in Germania :-)

    RispondiElimina
  4. Credo che la scaricherò a breve anch'io, Kally...

    RispondiElimina
  5. cioè, Profu, ti mi devi spiegare che tecnica usi per mangiare e bere...io devo ritoccarmi il rossetto anche solo dopo un caffè...ma sicuramente sono io che - regredita allo stato infantile delle mie figlie - sento il bisogno di pulirmi per bene ogni volta che le mie labbra toccano un cibo o bevanda...

    RispondiElimina
  6. La tecnica è fare bocconi piccoli e aprire la bocca con un bell'"AMMMMMMMM": così i danni sono contenuti ;-)

    RispondiElimina
  7. Temo che lo prenderei solo per la lucina che si illumina (ho da poco preso anche uno yoyo finto Barbie per la stessa ragione... e sono anni che non li colleziono più).
    Comunque... a me il rossetto resiste per tempi geologici, ma devo essere io e non il rossetto, anche se non mi pare di fare cose particolari per mantenerlo...

    RispondiElimina
  8. Solo la "passione"di un ardente bacio,può stuccare completamente le mie labbra,diversamente....Il colore postato sulla foto è molto bello,la lucina però a che serve?Se vuoi ritoccare il rossetto nell'oscurità di un cinema o si può usre anche come torcia?!

    RispondiElimina
  9. Poi dovrai farmelo vedere, sto yoyo di Barbie, cara Taksya...

    RispondiElimina
  10. Beh come torcia no, cara Dony, però se la luce non è abbastanza forte la lucina aiuta ;-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails