venerdì 15 ottobre 2010

Nee Make Up V.I.P. Skin on Top Lipstick Passion e Lip Pencil Passion rossetto e matita contorno labbra in Nude

Pro: texture cremosa e coprente per il rossetto, tratto deciso e resistente per la matita labbra.

Contro: per me, l'unico dei prodotti Nee è la reperibilità. Per sapere se vicino casa vostra c'è un rivenditore che tratta questo marchio, contattate l'Ufficio Commerciale Nee sul sito www.neemakeup.it.

Prezzo: il rossetto costa circa 15 euro; la matita si aggira intorno ai 10€.

Curiosità: il colore Nude fa parte della collezione V.I.P. Skin on top di cui vi avevo anticipato nel post Prossimamente su Profumissima

**************************************************************************************

E' sempre il giorno giusto per uno smoky eye.

E' vero, non è un look esattamente pensato per il giorno, ma quando lo smoky chiama, io rispondo.

Dopo tutto, basta indossare un rossetto discreto, e anche lo smoky più "incandescente" diventa un classico day-to-night.

Finalmente ho trovato il rossetto à-là Brigitte Bardot che ho sempre sognato di abbinare al mio make-up più sixties: occhi bistrati e rossetto beige. Eccolo qui, il Nude dei miei sogni, nella collezione V.I.P. Skin on Top che Nee mi ha inviato in test.

Da solo, il Lipstick Passion ha la brillantezza di un gloss. Abbinato alla sua matita labbra corrispondente, questo rossetto cremosissimo dura molto più a lungo ed è sempre confortevole. La matita è un passepartout: fantastica anche applicata su tutte le labbra e lucidata con un gloss trasparente, ha un'ottima scrivenza ed il suo colore neutro si abbina facilmente anche ad altri rossetti.

Diverse fra voi mi hanno chiesto dove sia possibile acquistare Nee: continuo a segnalarvi il sito del marchio, nella sezione 'Contatti' è possibile richiedere la lista dei rivenditori per la propria città. Se poi non doveste riuscirci, scrivetemi una mail su profumissima@gmail.com e cercherò di carpire qualche informazione per voi. Altrimenti, lasciate un messaggio fra i commenti: siete voi le mie V.I.P.! :-)

9 commenti:

  1. I nudi non mi attraggono (a meno che non siano sul calendario dei Dieux du Stade!), quindi questa volta passo a cuor leggero.

    RispondiElimina
  2. io non ho mai provato come mi stanno le tonalità nude di rossetto...farò un tentativo però con marchi un po' più cheap!

    RispondiElimina
  3. Beh, Kally, i nudi del Dieux du Stade mi distrarrebbero facilmente anche dal rossetto più nude...

    RispondiElimina
  4. Cara Topins, al rossetto nude bisogna un po' abituarsi, è vero.

    RispondiElimina
  5. A me i "nudi" piace vederli adosso a chi lì porta bene,personalmente ho l'impressione che m'impallidiscano con la mia carnagione chiara...I "nudi" citati invece da Kally,sono a mio parere quelli più interessanti!

    RispondiElimina
  6. Sono dello stesso parere di Kally... chissà come mai ;-P
    Il rossetto, per essere tale, per me si deve vedere. Magari una tonalità discreta, anche ottenuta con più colori uno sull'altro, ma deve vedersi.

    RispondiElimina
  7. ecco un'altro marchio che mi attira ma essendo di vicenza...devo rimanere senza!!!! =(

    RispondiElimina
  8. Eh sì, cara Dony, anche io preferisco quei nudi lì!

    RispondiElimina
  9. Hai già provato a chiedere, cara Maya?

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails