giovedì 10 febbraio 2011

The Body Shop Terra Cotta 02 abbronzante

Pro: leggera ma visibilmente colorata. Per quanto la mia pelle non brilli per opacità, poi, non mi è mai capitato che mi macchiasse la pelle. Davvero una bellissima terra abbronzante, discreta ed efficace.

Contro: quante di voi hanno un negozio The Body Shop vicino casa? Io, quando ho voglia di shopping TBS, devo per forza rivolgermi al sito internet, The-Body-Shop.it. Per fortuna, amo l'e-commerce!

Prezzo: 18 euro. 

Curiosità: The Body Shop ha anche lanciato gli ombretti cotti e i blush duo, di recente. Pura lucentezza!



**********************************************************************************

La parola "terracotta" mi è sempre piaciuta. Il suo stesso suono mi restituisce il calore del sole, mi fa pensare a qualcosa di familiare e rassicurante. Per me la terracotta non è solo vasi, terraglie, cocci, ma anche gioielli (in Sardegna, diversi anni fa, ho comprato un bellissimo ciondolo a forma di sole realizzato artigianalmente proprio con questo materiale) e, ovviamente, make-up.

La Terra Cotta The Body Shop è un prodotto abbastanza recente e mi è stato inviato in test insieme agli ombretti duo della medesima linea: si tratta di polveri impastate a mano artigianalmente, in Italia, e cotte per 24 ore su dischi di terracotta, appunto. La particolarità di questi prodotti è di assicurare un colore naturale abbinato ad un'eccellente durata. Inoltre, ogni Terra Cotta è diversa dalle altre perché in ognuna di esse i pigmenti perlati e quelli mat si fondono in una combinazione unica e perfetta. 

La tonalità 01, contrariamente a quello che mi sarei aspettata, è più scura della 2, adattissima alle pelli bianche bianche come la mia: è leggermente dorata, ma non nacré, ed è talmente sfumabile che, nonostante la mia tendenza a lucidarmi in un battibaleno, non mi è stato mai difficile stenderla uniformemente.  

Nei giorni invernali di particolare grigiore, la Terra Cotta The Body Shop è il mio segreto per un tocco di salute sul viso. Come molte terre, però, è anche un ottimo fard e sarà anche utile come uniformante quest'estate, quando (si spera) avrò preso un po' di sole.

Come sempre quando si parla di The Body Shop, il piacere va ben oltre il semplice utilizzo: le Terre Cotte, ad esempio, contengono olio di oliva biologico e olio di marula provenienti da commercio equo con  la Namibia. 

Ogni volta che acquistiamo un prodotto make-up The Body Shop aiutiamo le donne della cooperativa Eudafano in Namibia a sostenere la propria famiglia e la propria indipendenza. 

The Body Shop non si smentisce mai!


9 commenti:

  1. Uno dei primi passi del mio avvicinamento alla cosmesi è stato proprio l'utilizzo quotidiano di una terra (non questa, però) per togliere la sfumatura giallastra della pelle oppressa da smog e mancanza di luce. Una volta avviato il processo, la discesa nell'abisso del make up è progredita sempre più velocemente, con effetto valanga, e ora la mia povera terra (ciò che ne resta, almeno) è relegata al ruolo di fard quando vesto sui toni del marrone.

    RispondiElimina
  2. ho qualche preconcetto sulle terre, mi pare di non riuscire a metterle senza evitare imbarazzanti effetti a macchie. Ma è sicuramente un problema di mia imperizia o di scorrettouso del pennello. Ma prima o poi...

    RispondiElimina
  3. Nelle terre io investo molto: le uso quotidianamente per il contouring se sono matte, mi piace sfumarle sugli zigomi al posto del blush se sono luminose o perlescenti. In estate poi sono un must have, dato che la mia abbronzatura non raggiunge mai quel bel colorito caramello che mi piace tanto... Credo che ci sia un negozio qui a Palermo, mi sa che ci farò un sltino!

    E tanto di cappello alla bellissima causa finanziata da TBS!

    RispondiElimina
  4. devo dire che purtroppo la 01 non mi piace affatto...dentro ci sono dei glitter decisamente fuoriposto in un prodotto simile!
    mi sarebbe piaciuto provare la 02 invece. l'illuminante invece mi piace molto, è un colore particolare, un carne con riflessi rosa, bello.
    questi cotti sono davvero di alta qualità, pollice su per tbs ;)

    RispondiElimina
  5. ciao bel blog!
    mi fa piacere se passi da me!
    fammi sapere cosa ne pensi!

    http://eccentricvintage.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. La prenderei anche solo per sostenere le donne di Namibia....

    RispondiElimina
  7. Purtroppo l'acquisto on-line della terra, per una pallidona come me, è impossibile. Ottima recensione come sempre!

    RispondiElimina
  8. Le terre hanno sempre la brutta abitudine di essere troppo scure per me.
    Per ora solo la "luminance" di elf si è dimostrata abbastanza chiara da non fare l'effetto maschera.

    RispondiElimina
  9. Questo sarebbe veramente utile per la mia pelle che al momento è bianco latte!!!

    ottimo post!

    Sakura Emme Fashion Blog

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails