giovedì 24 febbraio 2011

L'Oréal Cil Architecte 4D mascara

Pro: difficile indicare i pregi di un prodotto che mi ha profondamente delusa. Forse potrei dire che volumizza?

Contro: volumizza perché ammazzetta le ciglia, e poi non allunga, non incurva e non è abbastanza nero per i miei gusti.

Prezzo: 16 euro.

**********************************************************************************

Per i mascara vale la stessa regola che spesso viene data per buona per gli smalti: se deludono, è perché erano vecchi o già aperti.

Ora, io non posso ovviamente giurare sul fatto che il mio Cil Architecte 4D fosse intonso quando l'ho estratto dal suo espositore, tantopiù che non aveva sigilli, né lui né i suoi compari di stand. Tuttavia, quanto vecchio può essere un mascara appena uscito sul mercato?

Sia quello che sia, sono rimasta delusissima: era da tempo che non testavo un mascara che mi risultasse così sgradito e avevo un po' dimenticato quanto deprimente possa essere avere le ciglia unite in monoblocco disomogeneo. Ovviamente, quando un mascara è così pastrocchioso, ci sono residui (colpa delle innovative "fibre rilievo" e del loro effetto "texturizzazione"?). In più, non allunga una cippalippa ed è pure di un colore nero scialbo.

Continuo a pensare che il Volume Millions de Cils di L'Oréal (che ho recensito qualche mese fa) sia uno dei migliori mascara in circolazione, perciò credevo che questo, con le sue promesse di sguardo in 4 dimensioni, potesse essere strabiliante. Purtroppo non è andata così.

Probabilmente, se fossi in un periodo più felice della mia vita lavorativa (perché, ormai, la mia vita è quasi solo lavorativa), avrei toni e parole meno drastiche per il povero Cil Architecte 4D: tra l'altro, almeno un paio di ragazze su Facebook mi hanno detto di essersi trovate meravigliosamente bene con lui, e non ho motivo di dubitare della loro esperienza. Tuttavia, oggi ho il fumo che mi esce dalle orecchie e non riesco ad esprimere il mio parere su Cil Architecte 4D altrimenti che con queste quattro invettive.


Prometto che, se la mia esperienza con questo mascara dovesse migliorare, ritornerò a parlarvene.

Incrociate le dita: per me, e per la mia storia col Cil Architecte 4D. 

13 commenti:

  1. Una delle tue doti che ammiro di più, Profumissima, è che dai sempre una seconda possibilità! Aspetto di sapere se tempi migliori miglioreranno anche le prestazioni di questo mascara, intanto mi astengo (senza troppa fatica, lo ammetto) dall'acquisto.

    RispondiElimina
  2. Profu su Volume Millions de cils sono troppo d'accordo io lo adoro!

    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  3. grazie per la dritta perchè, dovendo acquistare un nuovo mascara, terrò certamente conto di questa stroncatura, e mi concentrerò magari sul mascara "milionizzatore" di cui invece avevi parlato bene tempo fa...

    RispondiElimina
  4. Il monociglio è la cosa che proprio non sopporto in un mascara. Alcune amiche dicono:"ma si può sempre pettinare così torna normale". Io dico che un mascara che fa quest'effetto non può essere chiamato mascara. Soprattutto se è della L'oreal e costa 16€! Aspetto comunque notizie della seconda prova!

    RispondiElimina
  5. Ahimè può capitare, riprova ad usarlo più avanti, magari andrà meglio.

    RispondiElimina
  6. l'ho notato da Acqua & sapone e volevo provarlo...per fortuna mi sono trattenuta! ^_^

    RispondiElimina
  7. Accidenti, che "pacco"! Uso da anni con soddisfazione Cil architecte classico, anche lui però, se non si prende la mano, tende ad incollare le ciglia fra loro. Aspetto anch'io la seconda prova con la speranza che si riscatti... Tanto so che non riuscirò a resistere alla tentazione di provarlo!

    RispondiElimina
  8. Un consiglio? Passa ai mascara della Kiko,finora non mi hanno mai delusa,in più sono economici! ;D

    RispondiElimina
  9. A me pare che più sono "teconologici", meno facciano.
    Ho tanti di quei mascara da finire che posso aspettare senza fretta un secondo parere.

    RispondiElimina
  10. Mi consolo allora...io ho il volume collagene e se non si tiene la mano leggera trasforma le ciglia nelle "adorabili" zampette di ragno! La L'Oréal ha degli scovolini immensi che volumizzano molto, ma lasciano anche dei grumi... :( Si cerca ancora il mascara perfetto (parlo per me!)

    RispondiElimina
  11. Profu vorrei consigliarti il mascara ciglia finte. Io ho le ciglia simili alle tue e quello che questo mascara fa è volumizzarle e allungarle x via delle fibre contenute(zero grumi, la texture è fluidissima)e curvarle x via dell'applicatore. In più è nerissimo. Spero ce lo proverai e che ti possa piacere. Un altro mascara fantastico, visto che ne sei appassionata, è un top coat x ciglia della Kiko, proprio per volumizzarle e incurvarle. E' assurdo, sia nel risultato, che nell'applicatore, che nella formula:anche se va messo sopra un altro mascara già asciutto, proprio per questi due elementi non crea grumi, ne le unisce...

    RispondiElimina
  12. Lo ha anche mia madre... ieri l'ho usato perchè era il primo a portata di mano ed è stata proprio la stessa cosa. Orribile! Mi spiace solo pensare che mia madre ci abbia lasciato dietro così tanti soldi: io uso uno di essence da agosto e va ancora alla grande!
    La chicca finale è stata però al momento dello strucco: è andato a spalmarsi sulle guance e da lì non c'era verso che se ne andasse!

    RispondiElimina
  13. Sono stradelusa mai usato un mascara peggio di questo rivoglio il mascara oramai fuori produzione sempre della L'Oreal double extension beauty tubes
    non capisco perche' Oreal ha tolto via questo mascara per creare una schifezza simile del 4d.Incolla le ciglia,crea grumi ....oscenoooo

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails