venerdì 18 febbraio 2011

Novità in profumeria: E.L.F. Studio Tinted Moisturizer Spf 20

Care Ragazze,
E.L.F. colpisce ancora!!
Andando, tra l'altro, a sfruculiarmi proprio su una delle mie fisse cosmetiche più inspiegabili: la crema colorata.
 
La uso poco, perché oggettivamente la mia pelle necessita quasi sempre di un aiutino in più. Tra l'altro, è difficile trovare una crema colorata con una consistenza tale da uniformare veramente bene, per cui spesso e volentieri rimango delusissima da questo oggetto del desiderio.
 
E.L.F. lancia il suo Tinted Moisturizer (con Spf 20, badate bene: furbacchioni...) nella sua linea "supercool", la Studio: trattasi del lato più chic e professional di E.L.F., quello dove potete trovare i prodotti più particolari e le texture meno convenzionali. Questa crema colorata ha sulla carta tutte le caratteristiche per piacermi: contiene Aloe, estratti di cetriolo (due miei ingredienti feticcio) e vitamine A, C ed E. Vai con gli antiossidanti!
 
Non riesco a capire quanto sia grande la confezione (circa 19 grammi): non dovrebbe essere proprio mignon come l'altro idratante colorato E.L.F. della linea classica, che ha un Spf più basso ("solo" 15) e pesa 12 grammi, però non mi pare sia tanto ma tanto più grande. Chissà.
 
Il mio vero timore, semmai, è nel colore: il Tinted Moisturizer E.L.F. è disponibile in 7 tonalità, ma l'esperienza mi insegna che questo marchio, che pure amo, ha la tendenza a produrre fondi dal sottotono troppo, troppo giallo per me. 
 
Sarà questa l'eccezione che conferma la regola?
 
Non mi resta che acquistare per scoprire.... ;-) 

5 commenti:

  1. Uso a volte la crema colorata di Yves... ma il problema è lo stesso tuo: non copre abbastanza e non sempre uniformemente.
    Certo che il costo di una confezione Elf sopperirebbe al problema. Bisogna solo vedere le tonalità disponibili.

    RispondiElimina
  2. Compra e prova!!! Io ormai sono fondotinta-dipendente, ma la crema colorata potrebbe essere un'alternativa per i rari giorni in cui non faccio un trucco completo o per i momenti più caldi dell'estate.

    RispondiElimina
  3. la varietà di tonalità è incoraggiante! io al momento resto fedele al mio "falso fondotinta" di Benefit, ma chissà che quando l'avrò finito non provi questa crema di Elf, per quel che costa posso rovinarmi!

    RispondiElimina
  4. Dopo un po' che uso una crema idratante colorata (e parlo anche di marchi super lussuosi)dopo un po' di tempo, col calore del viso, tendo a chiazzarmi!!! oppure, non copre troppo e devo abbondare con la cipria!! a questo punto meglio un buon fondotinta di ultima generazione (con la texture leggerissima)!! E poi confermo: ELF con i colori è un disastro!!!!! ne ricevessi uno di un colore affine alla palette del web!!!!

    RispondiElimina
  5. Io ero stata conquistata dalla descrizione...ma quando ho letto gli ingredienti mi sono spaventata;il secondo ingrediente è mineral oil(paraffinum).Ora,non sono una purista del naturale a tutti i costi e blah blah blah,ma sinceramente mettermi un olio Johnson emulsionato con l'aloe in faccia..no no no.
    Peccato perchè sarebbe stata una buona alternativa al fondotinta...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails