mercoledì 9 febbraio 2011

Perricone Cold Plasma Body crema corpo tonificante idratante illuminante

Pro: fa tutto quel che promette.

Contro: costa tantissimo, e l'odore, per quanto non persistente, non è dei migliori.

Prezzo: 120 euro (sic!)

Curiosità: questa recensione va a completare un post introduttivo che ho pubblicato un paio di settimane fa (Test in corso).




**********************************************************************************

Ogni promessa è un debito: vi avevo assicurato che avrei testato per bene questa costosissima crema Perricone, prima di recensirla, per cui ho impiegato anche più dei 45 giorni d'uso che mi ero ripromessa di considerare per stilare un mio giudizio completo in merito.

Come credo abbiate intuito, se siete affezionate lettrici di questo spazio, il fatto che io riceva un prodotto in test non mi spaventa dall'esprimere un parere anche non necessariamente positivo in merito al cosmetico in questione: in questo caso, la mia recensione della crema corpo Cold Plasma di Perricone non può considerarsi completamente positiva, per quanto i risultati ottenuti dall'utilizzo continuativo di questa lozione siano stati davvero visibili ed apprezzabili. 

Ci sono due cose che non mi sono piaciute della Cold Plasma, infatti: le ho già elencate nella sintesi, ma mi ci soffermerò di più per chiarirmi meglio.

Innanzitutto, l'odore: il vago sentore agrumato che mi pare di scorgere in lontananza è troppo particolare, non molto piacevole. Se ci pensate, è raro che una crema curativa abbia anche un bell'odore, ma personalmente ho trovato questo decisamente inadeguato. Ho contattato Perricone per chiedere consiglio in merito all'utilizzo combinato con un olio essenziale e sono stati gentilissimi: mi hanno raccomandato di usare un olio essenziale, ma uno solo, e di fare un test prima su una zona nascosta. I prodotti Perricone, infatti, contengono principi attivi mediamente più forti di quelli che possono essere reperiti in altri prodotti in commercio, pertanto gli effetti dell'olio essenziale scelto potevano moltiplicarsi. Alla fine, tuttavia, ho deciso di fare il test fino in fondo e ho preferito accantonare l'idea dell'utilizzo combinato: l'odore dura due minuti sulla pelle e si può lasciar andare.

Quello su cui è decisamente difficile glissare è il prezzo: per quanto grande (237ml), questa lozione corpo costa 120 euro, che sono proprio tanti. Gli effetti ci sono, sì: difficile trovare un altro prodotto sul mercato che faccia quel che fa questa crema con altrettanta perizia, però spendere questa cifra per una crema corpo significa guadagnare almeno venti volte tanto.

Non posso sconsigliarvela, non sarei sincera: è un ottimo prodotto e non ha nulla a che vedere, in termini di risultati, con le altre creme in commercio. Però è un lusso: che decidiate o meno di volervelo concedere è una scelta strettamente personale nella quale non posso e non voglio entrare. 

Io continuerò ad adoperarla (ebbene sì! Dopo 45 giorni di utilizzo continuativo, ne ho ancora un pochino) fino a che non terminerà. Mi mancherà quando sarà finita...   

11 commenti:

  1. l'inci si può sapere? in effetti 120 € sono una mazzata, peccato, era un prodotto interessante ^_^

    RispondiElimina
  2. è ammirevole la tua accuratezza nell'effettuare il test, brava, e grazie per tutte le informazioni! ovviamente per me è un investimento fuori portata (nel settore creme corpo, poi, non amo spendere cifre esagerate, credo molto di più nella potenza del massaggio che nel potere della crema in sè).

    RispondiElimina
  3. Se fa quel che promette, il prezzo non è esagerato. Intendiamoci, io non la comprerei mai, ma non comprerei neanche delle scarpe o un paio di jeans a quel prezzo, mentre conosco moltissime persone che lo fanno. E nella mia scala di valori il benessere del corpo vale molto più dell'estetica di un paio di tacchi alti...

    RispondiElimina
  4. Eccolo, Dony:

    Aqua (Water), Dimethyl MEA (DMAE), Isopropyl Palmitate, Glycolic Acid, L-Tyrosine, Cetearyl Alcohol, Phosphatidylcholine, Acetyl Carnitine HCl, Arginine, Hydroxylated Lecithin, Limnanthes Alba (Meadowfoam) Seed Oil, Glyceryl Stearate, PEG-100 Stearate, Thioctic Acid (Alpha-Lipoic Acid), Caffeine, Ceteareth-20, Dimethicone, Magnesium Aspartate, Zinc Gluconate, Rhodiola Rosea Root Extract, Phenoxyethanol, Polyglyceryl-10 Pentastearate, Elaeis Guineensis (Palm) Oil, Caprylyl Glycol, Behenyl Alcohol, Saccaromyces Ferment, Tocotrienols, Carnosine, Disodium EDTA, Sodium Hyaluronate, Tocopherol, Sodium Stearoyl Lactylate, Astaxanthin, Parfum (Fragrance), Copper Gluconate, Sorbic Acid, Limonene, Linalool, Alanyl Glutamine

    P.S. sul sito www.perriconemd.co.uk vedo che anche le altre review parlano di odore strano. La cosa mi conforta!

    RispondiElimina
  5. Cosa non farei per voi, cara Topins!

    RispondiElimina
  6. Mi sembra un punto di vista molto equilibrato il tuo, cara Kally.

    RispondiElimina
  7. Se avessi 120euro da regalarmi,mi concederei questo lusso....

    RispondiElimina
  8. Grazie!!!! Ci sono tanti ingredienti ed estratti interessanti (a parte l'olio di palma...) ^_^

    RispondiElimina
  9. Non spenderei mai soldi per una crema corpo (anche se costasse poco), perché rimarrebbe nell'armadietto ad invecchiare... e alle creme non fa bene come al vino.
    Certo, meglio 120 euro di un prodotto che funziona, che pagati solo per il marchio famoso (tra l'altro mai sentito Perricone prima che tu ne parlassi)... ma sono tanti lo stesso...

    RispondiElimina
  10. Ciao Profu... questa crema mi ispira assai (prezzo escluso :P) ... di preciso potresti dirci cosa hai riscontrato di davvero superiore rispetto alle classiche creme? intendi a livello di effetti...cosa fa? ad es. pelle estremamente liscia ...o dico a caso... via spagliature... rassodamento ...precisamente insomma, cosa ha fatto di tanto figo? :)
    bacioni

    RispondiElimina
  11. ciao Profu, ti ho nominato per i sunshine awards! ^_^
    http://www.ibiscolilla.com/2011/02/sunshine-awards.html

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails