giovedì 3 marzo 2011

Roger & Gallet Huile Sublime Bois d'Orange

Pro: una fragranza che mette subito di buonumore, dolce e frizzante al contempo.

Contro: è un olio molto secco, si asciuga talmente subito che quasi non si fa in tempo a stenderlo. Questo lo rende al contempo pratico (non unge) e scomodo (se ne spreca molto per applicarlo uniformemente).

Prezzo: 26 euro.

Curiosità: la linea Bois d'Orange di Roger & Gallet comprende un'acqua profumata (meravigliosa!), un sapone liquido, un gel doccia, un fluido e una crema ricca per il corpo, nonché i mitici saponi in carta plissettata per i quali Roger & Gallet è famosa in tutto il mondo.

Curiosità 2: tenete dritte le antenne, è in arrivo una nuova linea Roger & Gallet all'Osmanthus...

***********************************************************************************

Il restyling che L'Oréal ha effettuato sul marchio Roger & Gallet è per me una delle cure di bellezza più appassionati ed eccitanti degli ultimi anni. Della serie: come riuscire ad estrarre un brand storico dal mobiletto della nonna e farlo diventare l'oggetto del desiderio di tutte le generazioni.

Sono ancora estasiata per la bellezza delle roselline stampate sul flacone del Latte idratante per il corpo alla rosa  e non mi stanco mai di rigirare fra le mani questo bellissimo Huile al Bois d'Orange, che è Sublime di nome e di fatto. Del resto, ve ne avevo già parlato diverso tempo addietro (L'oggetto del desiderio: Roger & Gallet Huile Sublime Bois d'Orange): lo volevo fortemente e per fortuna mi è stato inviato in test.

L'ho provato qualche giorno fa e, come prevedevo, ho avuto una sorta di visione di paradiso in terra annusandolo. E' semplicemente una fragranza meravigliosa, completa. Mi energizza e mi fa sdiliquire, solo con una spruzzata.

Devo dire, però, di non essere soddisfatta al 100% del prodotto in sé: sapevo che si trattava di un olio secco, ma lo immaginavo comunque decisamente più ricco. Invece, stenderlo uniformemente risulta un'impresa, perché lo spray eroga poco prodotto, e perché si asciuga e si assorbe in un battibaleno. 

Detto questo, spruzzandolo sulle mani e passandolo lievemente fra i capelli ci si assicura un'esperienza sensoriale senza pari. E' fantastico e il suo sentore si avverte a lungo, anche solo scuotendo la testa.

Consiglio l'Huile Sublime a chi, come me, ama la sensazione di morbidezza che solo gli oli sanno dare, tenendo ben presente, però, che l'applicazione richiede un po' di tempo. Il profumo di questo Bois d'orange ripaga di ogni fatica, è indubbio, però faccio presente questo piccolo dettaglio per completezza informativa.

Io credo mi limiterò ad utilizzarlo sui capelli: ogni volta che li muovo, mi sembra di avere un piccolo assaggio di paradiso...

  

3 commenti:

  1. che voglia che mi hai fatto venireeeee....Ho regalato a Natale i saponi liquidi di R&G nelle profumazioni Bois d'orange, Rose, Jean Marie Farina e un'altra che non ricordo, e mi pare abbiano avuto grande successo. Mi attira molto il profumo di quest'olio, potrei cedere alla tentazione di acquistarlo...

    RispondiElimina
  2. Profumissima, l'angelo della cosmesi!

    RispondiElimina
  3. Li vende la mia farmacia... devo darci una annusata.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails