mercoledì 25 maggio 2011

Kiko Soft Focus Compact Wet & Dry Mineral Foundation

Pro: coprenza modulabile e tenuta eccellente nel corso della giornata. Un dettaglio da non sottovalutare: è disponibile in ben 14 tonalità.

Contro: nessuno, per me. Funziona davvero bene.

Prezzo: 12,50 €, anche sul sito Kikocosmetics.

Curiosità: fra le 14 tonalità disponibili ce n'è anche una estremamente chiara (01 Avorio). Finalmente qualcuno ha capito che non siamo tutte "abbronzate" in Italia!

********************************************************************************

Anche se in passato ho recensito prodotti fornitimi da Kiko Cosmetics,
questo fondotinta è stato acquistato personalmente da me.

********************************************************************************

Di recente sto assistendo ad un fenomeno davvero bizzarro: mi ritrovo a terminare i fondotinta.

E' già la seconda volta nel giro di due o tre mesi che riesco a vedere il fondo dei prodotti che uso: per una come me che di solito si stufa e fa a cambio con i fondotinta delle amiche, questo è un evento.

Sono soddisfattissima di questo fondo compatto della Kiko: l'ho acquistato perché prediligo il make-up compatto e non cremoso, vista la mia pelle decisamente mista, ma non avevo riposto in lui particolari speranze perché mi considero un caso piuttosto disperato. Invece, mi ritrovo ad aver acquistato uno dei prodotti più efficaci degli ultimi tempi, almeno per la mia pelle.

Il Soft Focus Compact Wet & Dry Mineral Foundation è un fondotinta minerale: sul sito non viene detto se è la composizione ad essere minerale o se è minerale l'origine dei pigmenti. Immagino sia più probabile la seconda ipotesi, ma non posso essere più precisa. Può essere utilizzato sia con la spugnetta inclusa nell'astuccio sia col vostro kabuki preferito e può essere applicato sia asciutto che bagnato, a seconda che si preferisca una coprenza più leggera o più intensa: le sue polveri micronizzate lo rendono particolarmente versatile e gli donano una texture molto setosa.
Il termine "soft focus" presente nel nome del prodotto fa riferimento all'effetto luminoso ed uniforme che riesce a donare, grazie ad un'unione di "polveri sferiche e lamellari" (cito testualmente dalla confezione). Tra l'altro, dona un effetto opaco che dura per ore: quanto mi serve un prodotto così!

Sulla confezione leggo anche che la sua formula è arricchita da un filtro solare non meglio identificato: sarei curiosa di saperne di più. Credo che il filtro solare sia ormai un requisito imprescindibile per i prodotti dedicati alla pelle e di sicuro per me è un plus che rende il prodotto molto più attraente.

Adesso che sta terminando la confezione che ho acquistato, sono al contempo affascinata dalla visione della cialda di metallo che fa capolino dal centro dell'astuccio e preoccupata all'idea di dover rinunciare alla pelle di porcellana che questo fondotinta riesce a regalare. Mi sa che dovrò programmare presto una visita al mio Kiko Store di fiducia...

12 commenti:

  1. Indovina chi verrebbe volentierissimamente con te????

    RispondiElimina
  2. Dovrei proprio fare qualche esperimento coi compatti...

    RispondiElimina
  3. Ciao Profumissima,
    Che tentazione questo fondotinta,
    sto sentendo tutte recensioni positive e per l'estate dovrebbe essere davvero comodo!!!
    Devo passare anche io da una Kiko!

    RispondiElimina
  4. Riesci sempre ad arrivare al cuore delle mie tentazioni! Io sono una folle amante del fondotinta, ma non in polvere, o meglio ho la sensazione che non coprano, che si siedano sul viso così a far spessore -.-

    Lo proverò senz'altro :**

    RispondiElimina
  5. Sto cercando un fdt per l'estate... a 'sto punto un saltino da Kiko ce lo faccio, eh! :)

    RispondiElimina
  6. Non uso il fondotinta da quasi un anno ormai (yeeeeee!), ma ne tengo sempre uno per le "occasioni speciali". Mi sa che quando vado da KIko lo provo, vista la mia pelle mista potrebbe fare al caso mio

    RispondiElimina
  7. Lo proverei, ma non ha un inci che mi piace al 100%, quindi lo evito. Comunque tra tutti i fondotinta di Kiko, questo è l'unico che proverei.

    RispondiElimina
  8. Credo proprio che lo proverò, la mia pelle inizia a soffrire un pò con il fondo Xperience di Max factor e mi servirebbe un fondo più leggero ma che opacizzi al tempo stesso e penso che questo faccia al caso mio. Grazie della review :)

    RispondiElimina
  9. questo è quello che sto usando, e pure io sto vedendo il metallo. mai usato con la spugnetta, solo kabuki. a me un po' di lucido lo lascia, dopo mezza giornata lo dovrei ritoccare, ma anche solo con una velina (sempre kiko) al pomeriggio mi vedo ancora a posto alla prova specchio-nelle-vetrine. secondo me la commessa me ne ha consigliato una tonalità un po' scuretta, il prossimo sarà più chiaro, ma lo riprenderò. (dopo aver provato e di conseguenza finito il minerale YRocher!!)

    RispondiElimina
  10. adesso sto usando i fluidi, dopo anni di compatti...però lo tengo presente perchè quando terminerò questi fluidi ritornerò ai compatti, più pratici senza dubbio.

    RispondiElimina
  11. Oggi vado a comprarlo per conto di un'amica e ci darò un'occhiata anche per me.

    RispondiElimina
  12. Usato per tutti i venti giorni di vacanza, grazie all'app (acquisto-per-procura) di Kalligalenos.
    Pratico, coprente e non trasferibile... dopo dodici ore di viaggio on the road, la resa era quasi perfetta (quando troverò qualcosa di perfetto anche in questo senso, smetterò di comprare cosmetici).
    Considerata la necessità di compattezza e praticità, con questo prototto Kiko ha fatto (di nuovo) centro!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails