martedì 7 giugno 2011

Testanera Gliss linea Cashmere Karité shampoo e balsamo, nutrimento e riparazione per capelli secchi e inariditi

Pro: ottimo profumo, in primis. La consistenza dei capelli dopo l'utilizzo è morbida e setosa.

Contro: ho notato che i capelli non rimangono puliti a lungo alle radici, ma probabilmente dipende dal fatto che io non ho la cute secca. Magari chi ha bisogno di più nutrimento, da questo punto di vista, non incorrerà in questo inconveniente.

Prezzo: circa 3,5 euro per lo shampoo, analogo prezzo per il balsamo. I trattamenti viaggiano intorno ai 5 euro.

Curiosità: la linea comprende anche una maschera e un trattamento riparatore istantaneo.

**********************************************************************************

Da quando frequento il mio parrucchiere solo per la regolare spuntatina ogni tot di mesi la mia vita è cambiata in meglio. Purtroppo io e il mio parrucchiere (che è comodissimo perché si trova al civico accanto al mio) non andiamo d'accordo, lui insiste per propinarmi i suoi prodotti e arriva all'ingiuria per convincermi che sbaglio. Decisamente, se sbaglio qualcosa, sbaglio nell'andare da lui.  

Non mi si può impedire di sfogare le mie curiosità trico-cosmetiche, quindi ho deciso che sarò infedele fino in fondo e non mi legherò mai più a nessun parrucchiere. Questo è ciò che comanda il mio cuore ferito.

Non frequentare regolarmente un parrucchiere ha l'enorme lato negativo del capello disordinato dopo due giorni dal lavaggio: questa però è colpa della mia pigrizia nel brushing che mi porta spesso e volentieri ad asciugarli naturali, con alterne fortune. Un lato positivo in tutto questo, però, c'è: non soffro più di doppie punte.

Anni fa erano un tormento: per quanto le eliminassi a colpi di forbici, loro tornavano imperterrite dopo poco. Ricordo in particolare il giorno in cui, evento mai più ripetutosi, provai a fare i colpi di sole con la cuffia dal parrucchiere di un'amica: il tempo di tagliarmi i capelli, si mise a tirarmeli con l'ago con tale forza che, quando uscii, non solo erano più corti, ma erano già tutti sfibrati. Stupido parrucchiere di un'amica!!

Adesso, provo tutto quello che voglio e l'unico incoveniente che mi porta a dover frequentare un parrucchiere è la regolazione del taglio. Testo tutte le creme, tutti gli impacchi, tutti gli shampoo, a volte testo anche prodotti che non sarebbero propriamente rivolti a me.

Prendiamo la linea Cashmere Karité di Testanera Gliss: essendo dedicata a capelli sfibrati, non ne avrei bisogno. Tuttavia, siccome questo genere di prodotto di solito lascia i capelli morbidi e soffici (colpa dei siliconi, dicono; merito dei siliconi, dico io), ho voluto provarla lo stesso. Tra l'altro, l'ho provata grazie ad uno scambio cosmetico con la mia amica blogger Hermosa, del sito Balocchi e Profumi, quindi non l'ho neanche pagata nulla.

Il risultato, al tatto, mi è parso ottimo, all'olfatto ancor di più. Ha un profumo cremosissimo, goloso, lo adoro! I capelli, dopo il duo shampoo/balsamo, sono morbidi e profumati, hanno decisamente più corpo. Il male è che dopo due giorni risultano un po' grassi alle radici: questo sicuramente è dovuto ad un INCI non proprio pulito, bisogna ammetterlo; d'altro canto, credo pesi anche il fatto che il mio cuoio capelluto, come del resto tutta la pelle del mio corpo, ha una tendenza al grasso abbastanza spiccata. Credo che questa linea possa essere particolarmente efficace per chi soffre di cuoio capelluto secco: per quel che riguarda me, forse dovrei solo rivolgermi alla maschera e utilizzarla tassativamente sulle lunghezze, senza azzardarmi nemmeno lontanamente ad avvicinarla alle radici.

Non mi sento di bocciare la linea Cashmere Karité di Testanera Gliss, anzi.

Consiglio solo di essere meno sconsiderate di me che, pur di sentirmi libera dal fantasma del mio parrucchiere, testo tutto quello che voglio, anche quello che magari non dovrei.
  

9 commenti:

  1. Una volta di più la prova provata che i prodotti hanno effetti diversissimi da persona a persona: io mi ci sono trovata male, i capelli mi restavano stopposi e opachi, anche se va detto che credo di avere i capelli più problematici del mondo....

    Per quanto riguarda il parrucchiere, te l'ho detto mille mila volte e te lo ripeto: visto che vuoi volar di fior in fiore, perchè non ti posi una volta sul mio????

    RispondiElimina
  2. Io in generale uso i prodotti Gliss e mi ci trovo molto bene, anche se come te ho notato che la cute non resta pulita a lungo con la linea Cashmere Carite....ho preferito shampoo e balsamo della linea Color & Shine Protect e, da usare una o due volte a settimana al posto del balsamo, la maschera Total Repair, tutto sempre Gliss :)


    http://thechiclabel.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. molla il parrucchiere rompiscatole, Profu!!! anche io detesto gli imbonitori, da me ottengono reazione uguale e contraria se sono troppo insistenti! Invece, per dire, cortesia e garbo mi fanno acquistare anche cose che mai avrei immaginato! Ho la fortuna di aver trovato una parrucchiera che capisce cosa voglio e mi ha dato consigli discreti per prodotti che ho poi frequentemente preso da lei, ma in passato ho tollerato anche io parrucchieri scoccianti...e che diamine, dal parrucchiere ci si va per rilassarsi, non per innervosirsi!

    RispondiElimina
  4. Ciao Profumissima,
    si dice che bisognerebbe dopo un po' cambiare parrucchiere perchè quello abituale si abitua appunto a fare il solito taglio senza tener conto dei tuoi desideri e del tuo viso. Non so se sia la scelta giusta, ma ogni tanto ci vuole la botta di vita; quindi Profumissima....cambia parrucchiere e osa sempre, vedrai che la maggior parte delle volte sarai contenta di averlo fatto.
    A presto. Lisa

    RispondiElimina
  5. Cara Hermosa, ricordavo che ti eri trovata male con questa linea, ma personalmente ormai credo nelle analogie fra prodotti per capelli e terni al lotto.

    Grazie dell'offerta sul tuo parrucchiere! D'ora in poi, però, solo ed esclusivamente parrucchieri estranei da frequentare in incognito...

    RispondiElimina
  6. Cara Kia, Color & Shine è quella fuxia? La maschera mi era piaciuta, mentre lo shampoo no: come dicevo più su, è proprio un terno al lotto!!!

    RispondiElimina
  7. Cara Topins, con una parrucchiera come la tua potrei perfino diventare fedele!!!

    RispondiElimina
  8. Cara Lisa, il mio parrucchiere abituale, una delle ultime volte in cui sono andata, mi ha tagliato i capelli e, mentre li asciugava, ha detto: "Ah. Non ricordavo avessi capelli così ricci, altrimenti te li avrei tagliati meno". Sigh.

    RispondiElimina
  9. Di questo marchio uso la maschera per capelli colorati e le varie tinte fai-da-te. Prima ero fedele alla Natural&Easy, ma ieri ho provato quella nuova agli acidi della frutta e mi ha piacevolmente colpito...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails