lunedì 7 novembre 2011

Glossy Box, ecco la mia review

Pro: ogni mese, 5 prodotti di marca da testare. Il trionfo della curiosità frivola! :-)

Contro: non essendo possibile scegliere cosa farsi inviare, può anche capitare che si ricevano prodotti per i quali non si nutre interesse. La prima Glossy Box è stata uguale per tutte, ma in futuro sarà possibile ricevere invii, se non personalizzati, almeno targhettizzati.  

Prezzo: abbonarsi alla Glossy Box costa 14 euro al mese, spese di spedizione comprese. E' possibile decidere i mesi di abbonamento e si può recedere dal servizio in qualsiasi istante.

Curiosità: il corriere utilizzato per la consegna è Bartolini, di solito in 3 giorni (4 per le isole) la Glossy Box è nelle vostre mani. La mia ha fatto giacenza per motivi non chiari, ma l'azienda ha risolto tutto in quattro e quattr'otto.


**********************************************************************************

La mia prima Glossy Box mi è stata inviata in omaggio da Glossy Box Italia.

**********************************************************************************


Ah, benedetto Marketing!

L'espressione "comprare a scatola chiusa" non mi è mai piaciuta granché, eppure quando ho ricevuto la mia prima Glossy Box in omaggio e ho visto la scatola ho capito che anche quest'esperienza di acquisto a sorpresa può avere il suo fascino misterioso...

Diciamocelo: ricevere un pacchetto ben confezionato come la Glossy Box è in sé per sé un piccolo evento: all'esterno, è una scatola in cartoncino marrone con tanti logo rosa super vezzosi; all'interno, c'è una scatola rigida rosa che sembra poter contenere la lingerie più deliziosamente provocante di questo mondo; dentro di lei, una croccante carta crespa marrone legata con fiocchetto di raso dischiude 5-cosmetici-5 (creme, smalti, trucchi o profumi) in formato mini (ma non sempre...) a sorpresa. E che sorpresa!

Ecco cosa conteneva la prima box che Glossy Box Italia ha inviato a coloro che si sono iscritte al servizio, sul sito http://www.glossybox.it/: questa volta, come potrete vedere, i prodotti sono stati ben 8.

  • Nuxe Huile Prodigieuse, che ho già recensito qui;
  • I Coloniali Crema corpo massaggio profondo alla mirra, un mito: la utilizzo da più di un decennio e adoro i suoi micro-granuli che si sciolgono sulla pelle rilasciando agenti idratanti: possibile che non ve ne abbia mai parlato?!
  • Nee Makeup Mini Mascara Travel, allungante, incurvante, volumizzante e più nero del nero grazie ai pigmenti Carbon Black;
  • Payot Hydra 24 Creme, crema viso per un'idratazione a lunga durata;
  • HairMed Bagno Eudermico Volumizzante B6, detergente per capelli a base di ingredienti vegetali e rinnovabili. E' costituito dagli amminoacidi già presenti nei capelli, per cui ristruttura, volumizza ed è l'ideale per i capelli trattati.
  • HairMed Fluido ricostruttore con keratina R3, contiene cheratina e collagene per riparare i capelli danneggiati e proteggerli dalle aggressioni dei trattamenti chimici, delle piastre, dei phon e degli agenti esterni;
  • HairMed Maschera essenziale N5, lucida, dà corpo e protegge tutti i tipi di capelli.
  • CND SolarOil™, un mix di oli e vitamina E che penetra attraverso la cheratina (anche attraverso lo smalto e il gel, almeno così dice) e le cuticole, generando idratazione ottimale. Va usato tutti i giorni per unghie forti, cuticole sane e smalto che dura più a lungo. SolarOil™ vince da anni il Readers’ Choice Award di Nails Magazine: devo dire che è il prodotto che mi ha incuriosita di più in assoluto.
GlossyBox è arrivata da poco in Italia, ma ne leggevo da tempo sui magazine UK ed USA: la curiosità era forte ed è stata mitigata solo dalla constatazione che da noi sarebbe costata un po' in più

Recensendo i prodotti, si ottengono punti utili per ricevere altre GlossyBox in omaggio. A tal proposito, vi invito a visitare il sito http://www.glossybox.it/ per togliervi tutte le curiosità che non sono riuscita a soddisfare con questa recensione.

Adesso che la mia prima Glossy Box è giunta, in omaggio, sono in dubbio: attivo l'abbonamento o no? I recenti cambiamenti nel mio budget di spesa, conseguenti al mio trasloco, mi tratterrebbero dall'impegnare una cifra, ancorché risibile, per un acquisto del quale non posso conoscere i dettagli in anticipo. La curiosità però è molto forte: i prodotti erano interessanti e la gioia di ricevere questo pacchettino frou frou mi sta spingendo verso l'adesione. In più, il mio animo da beauty blogger mi fa constatare che per 14 euro potrei testare (e recensire) ben 5 prodotti invece di uno solo.

Voi avete già provato Glossy Box? 

Sarebbe bello se potessimo scartare la prossima insieme :-)


11 commenti:

  1. Anche io non ho ancora ben capito...mumble rumble...

    RispondiElimina
  2. Onestamente aspetto di vedere come si evolve la scatolina, perchè per me, studentessa che non lavora, anche 14€ al mese possono diventare tanti. Però la tentazione è forte >.<

    RispondiElimina
  3. Mi sa che lo scopriremo solo vivendo, cara Hermosa...

    RispondiElimina
  4. Cara Molkinaify, 14 euro sono una cifra di tutto rispetto e oggigiorno è il caso di valutare bene prima di impegnarsi a spenderli ogni mese. 10€ già mi suonavano meglio. Io ci sto riflettendo: vi terrò aggiornate :-)

    RispondiElimina
  5. anche io sto ancora pensando se abbonarmi dopo la prima in omaggio...mi piacerebbe però,è sempre bello ricevere pacchetti con prodottini da provare :)

    RispondiElimina
  6. Concordo, Sabrys: proprio per questo sto ancora tentennando. La curiosità è troppo forte!!

    RispondiElimina
  7. Tempo di vacche magre... devo passare!

    RispondiElimina
  8. Anche le vacche nel mio pascolo sono alquanto magre, Kally... E' un periodo di anoressia delle vacche per molte!

    RispondiElimina
  9. Il tuo commento mi ha fatto cominciare una giornata che si preannuncia da schifo con un sorriso. Grazie Profumissima!

    RispondiElimina
  10. Io ho deciso di tenere l'abbonamento almeno fino a fine anno, dopo tre Glossybox deciderò il da farsi! :)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails