lunedì 5 dicembre 2011

Chanel mascara Inimitable Intense

Pro: solo di rado mi è capitato di provare un mascara così equilibrato: fa davvero tutto, ma senza esagerare. Non effetto ciglia finte, ma effetto ciglia belle e ben truccate. Mi è piaciuto!

Contro: costa tanto. Forse perché vale tanto.

Prezzo: intorno ai 27 euro.

Curiosità: Inimitable Intense è disponibile in ben cinque colorazioni, dal nero puro al blu/nero, e poi viola scurissimo, marrone testa di moro e persino un colore audace assai, ma ormai sinonimo di Chanel... Rouge Noir! 

**********************************************************************************

Sono sempre contenta quando trovo un prodotto che mi piace, questo è ovvio.

Quando però si tratta di un prodotto Chanel, è come se la soddisfazione fosse doppia.

C'è qualcosa in questo marchio superlussuoso che parla direttamente al mio cuore: saranno le confezioni eleganti, sarà lo charme irresistibile delle due "C" intrecciate, sarà semplicemente che vorrei vivere in una pubblicità Chanel, saranno forse tutte queste motivazioni messe insieme. Quel che è sicuro è che uscire da una profumeria con un sacchettino di trucchi Chanel mi dà un'euforia istantanea.

Al mio portafogli un po' meno, certo. Ma lui non ha voce in capitolo.

Ho acquistato questo mascara dopo aver testato una minitaglia: era in omaggio con Marie Claire, magazine che acquisto abitualmente, e mi era parso meraviglioso già alla prima passata. 

Inimitable Intense non è il genere di mascara "effetto ciglia finte" a cui normalmente faccio ricorso, ma un prodotto più discreto, eppure ugualmente soddisfacente. L'aggettivo che meglio lo rappresenta, secondo me, è (guarda caso) "raffinato".

Grazie alla formula di copolimero vinilico e cere, le ciglia sono più lunghe, più voluminose, più curve: si fanno notare con eleganza. Lo scovolino in elastomero bianco dalla forma leggermente conica raggiunge tutte le ciglia, anche le più piccole, e trucca con facilità anche quelle inferiori (che io coloro solo quando faccio lo smoky).

La tenuta è ottima, non si sbriciola e non si scioglie. Io ormai uso solo struccanti bifasici sugli occhi, perciò non saprei dirvi qual è la sua resa con un prodotto acquoso o con un'acqua micellare. Posso dirvi che il mio bifasico (l'ottimo Kiko, in questo momento) lo strucca bene, ma bisogna tenere il dischetto sull'occhio per una decina di secondi, per farlo venir via senza strofinare. 

Il trucco di marca è purtroppo una spesa non da poco, ma sono contenta di aver ceduto al fascino Chanel: questo è un mascara intensamente inimitabile. Di nome, e di fatto.  

14 commenti:

  1. spettacolo, venerdi' che vado da sephora, lo guardo x bene, ma in questi giorni sto usando il doll eyes di lancome, con cui mi trovo divinamente ( e che costa altrettanto)
    oh come vorrei un tester...

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia! Il Doll's Eyes, da quel che ho potuto vedere anche su me stessa (la commessa ha aperto il tester davanti a me, per cui ho osato adoperarlo), allunga molto di più, ma non volumizza. Per le mie necessità, meglio Chanel.

    RispondiElimina
  3. Concordo: quando si parla di Chanel una si sente immediatemente piu´ raffinata...

    RispondiElimina
  4. temo che prima o poi cadro' anch'io davanti a chanel :-)

    RispondiElimina
  5. Sono riuscita ad accaparrarmi un Marie Claire con il campione omaggio (ma perchè, perchè non regalano cosine del genere tutti i mesi!??! Anche un mese si e uno no andrebbe bene!). Mi stra piace. Ma io sono di parte i miei mascara sono sempre stati Chanel o Clinique... Finiti quelli che ho in giro adesso magari mi compro anche io la taglia normale! :D

    RispondiElimina
  6. Eh, il fascino delle due C... Tempo fa il mio avatar era proprio un pallone ovale con questo simbolo!!!

    RispondiElimina
  7. dopo benefit...so già cosa prenderò!!!

    RispondiElimina
  8. E quanto mi piace essere più raffinata, cara Hermosa...

    RispondiElimina
  9. Quanto è bello cadere davanti a Chanel, cara Silvia!

    RispondiElimina
  10. Sarebbe bello che le riviste ci viziassero un po' di più, cara Spendi & Spandi!

    RispondiElimina
  11. Cara Topins, questo Chanel è molto diverso da quello Benefit: tu cosa cerchi in un mascara?

    RispondiElimina
  12. a me basta che definisca bene, non "ammazzetti" le ciglia e non faccia grumi.

    RispondiElimina
  13. Profu non mi tentare... Io ho una vera e propria fissazione per i mascara! Perchè non fanno le minitalgie? In America da Sephora ci sono i kit con tutte le minitaglie di mascara, quanto ne vorrei uno!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails